Vai al contenuto

SCRITTI GIUGNO 2021

Rate this topic


Recommended Posts

  • Risposte 201
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Non oenso accadra mai. Giá si é tanto (s)parlato del concorso a 500, figuriamoci se potrebbe passare una cosa del genere.

Ma tt puo essere, ormai nn mi stupisco piu d nulla.

Certo é che sarebbe contraddittorio riformare cosi incisivamente magistratura, e poi celebrare notariato un mese prima cm se nulla fosse...il problema, a quanto pare, non sn solo i numeri, ma anche la furata delle si gole prove e la permanenza nei locali...se vogliamo impegnarci e rrovare una logica in quel che é stato prospettato

Modificato da Pole Position
Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, Pole Position dice:

Non oenso accadra mai. Giá si é tanto (s)parlato del concorso a 500, figuriamoci se potrebbe passare una cosa del genere.

Ma tt puo essere, ormai nn mi stupisco piu d nulla.

Certo é che sarebbe contraddittorio riformare cosi incisivamente magistratura, e poi celebrare notariato un mese prima cm se nulla fosse...il problema, a quanto pare, non sn solo i numeri, ma anche la furata delle si gole prove e la permanenza nei locali...se vogliamo impegnarci e rrovare una logica in quel che é stato prospettato

concordo.

La durata delle singole prove: qualcuno deve ancora spiegarmi per quale motivo è previsto l'ingresso dei candidati alle ore 9.00 e la dettatura avviene alle 14.30/15.00.

Salvo ipotizzare che la Commissione scriva la tracce la mattina stessa (e vi prego di trattenervi dal ridere, anche se so che è difficile ....),

Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, thomas dice:

concordo.

La durata delle singole prove: qualcuno deve ancora spiegarmi per quale motivo è previsto l'ingresso dei candidati alle ore 9.00 e la dettatura avviene alle 14.30/15.00.

Salvo ipotizzare che la Commissione scriva la tracce la mattina stessa (e vi prego di trattenervi dal ridere, anche se so che è difficile ....),

 Eddai...dopo il 2010 avranno imparato quantomeno a cambiare un po la traccia quando copiano, no ? 😅

Link di questo messaggio
Condividi

Articolo da telebirsa.it

 

Teleborsa) - Ripartono finalmente i concorsi pubblici, dopo la lunga sospensione causata dalla pandemia di Ciovid-19 e dalla necessità di contenere le occasioni di contatto ed assembramento. Il Cts ha dato il via libera alle nuove regole per lo svolgimento delle prove d'esame. 

Lo sblocco formale - ha annunciato il Ministro Renato Brunetta- arriverà con il nuovo Decreto Covid. "Abbiamo trovato la strada, il percorso per fare tutti i concorsi e farli magari anche meglio del passato, basta ai concorsi con carta e penna", ha spiegato il titolare della PA, aggiungendo che questa decisione significa "ridare speranza a decine di migliaia, se non centinaia di migliaia, di giovani".

il resto nell’allegato.

CFE86D58-F301-42C1-A940-ED0F3E4D82A9.png

Link di questo messaggio
Condividi

Quindi… Come dicevo già in precedenza… La parità di trattamento andrà a farsi bellamente benedire… Perché in un posto magari entreranno tutti i codici possibili immaginabili, nell’altro non entreranno i codici neanche con i richiami di leggi scritte a mano… Quindi… Ricorsi su ricorsi e via....

Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, Oliv dice:

Quindi… Come dicevo già in precedenza… La parità di trattamento andrà a farsi bellamente benedire… Perché in un posto magari entreranno tutti i codici possibili immaginabili, nell’altro non entreranno i codici neanche con i richiami di leggi scritte a mano… Quindi… Ricorsi su ricorsi e via....

Ma no: quello non credo, basta dettare regole uniformi.

Mi ponevo un dubbio, Vi chiedo di aiutarmi a risolverlo: ma tali regole varrebbero anche per il concorso notarile, che viene indetto al Ministero della Giustiizia?

Link di questo messaggio
Condividi

Se quelle regole dovessero applicarsi al nostro concorso, mi pare di tutta evidenza che rinvieranno. In primis è impensabile il decentramento regionale. Poi non sono fattibili gli ingressi scaglionati e il tampone dovremmo farlo ogni giorno...cosa improbabile a meno che non ci sia un giorno di pausa tra una prova e l'altra.

Insomma o prevedono una riforma come stanno procedendo per magistratura o semplicemente se ne riparla a settembre.

Link di questo messaggio
Condividi
20 minuti fa, oxford999 dice:

Se quelle regole dovessero applicarsi al nostro concorso, mi pare di tutta evidenza che rinvieranno. In primis è impensabile il decentramento regionale. Poi non sono fattibili gli ingressi scaglionati e il tampone dovremmo farlo ogni giorno...cosa improbabile a meno che non ci sia un giorno di pausa tra una prova e l'altra.

Insomma o prevedono una riforma come stanno procedendo per magistratura o semplicemente se ne riparla a settembre.

perché il decentramento regionale sarebbe impensabile?

E' assolutamente opportuno, non c'è nessuna ragione perché ciò non debba avvenire. Qui la "specificità" del concorso per notaio non c'entra proprio nulla, è sufficiente, sul piano meramente organizzativo, prevedere sedi decentrate.

Esattamente come avviene già per l'esame di avvocato e, stando a quanto sembra, per il concorso per magistratura.

Link di questo messaggio
Condividi
4 ore fa, thomas dice:

Ma no: quello non credo, basta dettare regole uniformi.

Mi ponevo un dubbio, Vi chiedo di aiutarmi a risolverlo: ma tali regole varrebbero anche per il concorso notarile, che viene indetto al Ministero della Giustiizia?

A mio modesto parere invece il problema ci sarà perché le regole uniformi ci sono anche a Roma...ma a volte certi codici passano, altre volte no...ci sono commissari che fanno passare codici con ben più di richiami di leggi e altri inflessibili...e tutto questo quando si è nella stessa identica commissione...figuriamoci quando si è ognuno nella propria  regione....

 

Link di questo messaggio
Condividi

Io non riesco a stare al passo con i discorsi e le informazioni che pervengono.

Noi dovremmo avere delle info nella GU del 20 Aprile. Oggi è il 1 Aprile e, salvo scherzi, mi pare di capire che nessuno sappia davvero nulla.

Si parla solo di magistratura per la quale trapela la forte intenzione di far sostenere il concorso fino al punto di modificare, una tantum, le norme relative alle modalità di espletamento del concorso.

Del nostro non si sa nulla. Delle due l'una. O sta per arrivare un altro rinvio oppure anche per noi stanno pensando ad una modalità alternativa. Togliere lo scritto per un ruolo che si connota solo di atti mi sembra impossibile. O sbaglio? Redigere un atto con motivazione in 4-5 ore mi sembra ugualmente assurdo. 

E' possibile che non si sappia proprio nulla?

Link di questo messaggio
Condividi

Proposte sensate e ragionevoli ce ne sono tante ma alla fine non siamo noi a stabilire termini e modalità del conc.   A mio sommesso parere è inutile arrovellarsi per un qualcosa che non dipende, neanche in minima parte, da noi aspiranti notai. Sebbene siano state decise le modalità con cui saranno svolti alcuni concorsi pubblici, è ovvio che certe procedure non sono (e non possono essere) compatibili con il concorso notarile che, per motivi oggettivi ed organizzativi, risulta essere ben più complesso di qualunque altro concorso (forse) e proprio per tale motivo, la soluzione più sensata (e più semplice), ad oggi, appare il rinvio

Link di questo messaggio
Condividi
50 minuti fa, pinturicchio81 dice:

Sicuramente è insensato lasciare tutti appesi! Detto questo ragazzi, veramente dico, nulla è stato ancora deciso e secondo me questo è ancora più grave!

Pinturicchio, grazie intanto per essere intervenuto. Mi pare di capire che davvero nessuno sappia nulla, ma credo che quanto deciso per magistratura non possa non condizionare il nostro concorso. Possibile che ad oggi non si sia mosso nessuno per trovare una soluzione al nostro concorao? Possibile che non ci sia un modo per farsi sentire? 

Sono avvilito.

Link di questo messaggio
Condividi

Ragazzi frenate le fantasie: le nuive disposizioni riguarderanno i concorsi per il pubblico impiego, non tutti i concorsi pubblici. Hanno anche specificato che non riguarderanno i concorsi e gli esami come quello di magistratura e l'esame di abilitazione ad avvocato. 

L'unica cosa sensata sarebbe un rinvio a settembre aspettando che si avanzi con i vaccini. 

Tutti noi conosciamo i problemi già riportati prima da altri relativi ai rischi per lo svolgimento nella realtà. Anche se solo uno di noi prendesse il virus nelle giirnate del concorso, anche se rimanessimo digiuni per non abbassare la mascherina, e col pannolone per non andare in bagno, sarebbe una cosa assurdamente rischiosa. Se anche uno solo contraesse il virus senza senza sapere di avere altre patologie congenite potrebbe vedersela davvero brutta. 

Chi si prenderebbe la responsabilità!? O se qualcuno di noi avesse una patologia a rischio per non prendere il virus dovrà rinunciare al concorso? 

Link di questo messaggio
Condividi
7 minuti fa, egoiste dice:

Ragazzi frenate le fantasie: le nuive disposizioni riguarderanno i concorsi per il pubblico impiego, non tutti i concorsi pubblici. Hanno anche specificato che non riguarderanno i concorsi e gli esami come quello di magistratura e l'esame di abilitazione ad avvocato. 

L'unica cosa sensata sarebbe un rinvio a settembre aspettando che si avanzi con i vaccini. 

Tutti noi conosciamo i problemi già riportati prima da altri relativi ai rischi per lo svolgimento nella realtà. Anche se solo uno di noi prendesse il virus nelle giirnate del concorso, anche se rimanessimo digiuni per non abbassare la mascherina, e col pannolone per non andare in bagno, sarebbe una cosa assurdamente rischiosa. Se anche uno solo contraesse il virus senza senza sapere di avere altre patologie congenite potrebbe vedersela davvero brutta. 

Chi si prenderebbe la responsabilità!? O se qualcuno di noi avesse una patologia a rischio per non prendere il virus dovrà rinunciare al concorso? 

Tutto giusto, peccato che per magistratura

- han previsto che il concorso si svolgera in deroga alla disciplina sul covid

- sui dubbi circa la praticabilita dei tamponi bene han pensato di sostituirli cn una dich d atto d notorieta

-valla aricostruire ex post la catena dei contagi...

(Oh...poi magari a giugno stan tutti bene e ci si sta faaciando la testa per nulla)

Link di questo messaggio
Condividi

ma infatti mi riferivo solo alla precisazione a margine della prevista disciplina per i concorsi di pubblico impiego. che in magistratura si cambi qualcosa ci sta. la vedo dura per il notariato.

ribadisco, per una questione davvero di logica basilare andrebbe rinviato almeno a settembre

Link di questo messaggio
Condividi

Stante lo sblocco dei concorsi del pubblico impiego e, a quanto pare, anche quello di magistratura, se il nostro concorso non si terrà a giugno sarà solo per mancanza di volontà politica. In 8 ore è più probabile contagiarsi che espletando una prova di 2 ore. Però ci si può contagiare in pochi minuti con tutti i conseguenti problemi e quindi la situazione sanitaria è una maschera pilatesca per non espletare il concorso.

Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...