Vai al contenuto

Legato in conto di legittima

Rate this topic


Recommended Posts

Buongiorno! Sto avendo problemi nella comprensione di questa particolare figura. 

Allora il 552 prende in esame la situazione della rinuncia, da parte del legittimario, dell'eredità. In questo caso se è stato fatto legato in conto di legittima lo trattiene sulla disponibile. 

Quello che non capisco è la frase utilizzata dal mio testo: '' QUALORA NON VI SIA STATA DISPENSA DA IMPUTAZIONE, IL LEGITTIMARIO SI TROVA IN UNA SITUAZIONE DI SOGGEZIONE ALL'AZIONE DI RIDUZIONE PRELIMINARE RISPETTO AGLI ALTRI DISPONIBILITARI. LA DEROGA ALLA GENERALE REGOLA DI PROPORZIONALITA DELLA RIDUZIONE MIRA A TUTRLARE GLI ALTRI ASSEGNATARI DELLA DISPONIBILE, CHE NON SAREBBERO SOGGETTI A RIDUZIONE SE IL LEGITTIMARIO ACCETTASSE L'EREDITÀ''. 

cioè perché sarà soggetto all'azione di riduzione e perché gli altri disponibilatari non lo sarebbero se avesse accettato l'eredità? 

Grazie a chi mi aiuta

Link di questo messaggio
Condividi

Perchè rinunciando il legato va sulla disponibile, e perciò, atecnicamente, la accresce!! Gli altri che avevano legati sulla disponibile e si vedono accresciuta detta quota, trarrebbero nocumento da una riduzione proporzionale! La scelta è stata del solo legittimario e solo su di lui devono incombere le conseguenze! 

Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...