Vai al contenuto

2^ prova 24/11 concorso 2016

Rate this topic


Recommended Posts

Adesso, thomas dice:

scusate, ma ha qualche particolare ragione il fatto che la traccia indichi che la quota di srl è gravata da pegno a favore di Banca Alfa s.p.a.?

normalmente negli atti costitutivi di pegno si prevede che la quota non si può alineare senza consenso della banca; quindi per motivi tuzioristici sarebbe meglio prevdere che la abnca ha prestato consenso

Link di questo messaggio
Condividi
  • Risposte 478
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Le tracce sono lineari, ma non semplici. Io mi ero ingrippato sul pegno, poi con calma o evitato la fossa(almeno credo). E' veramente brutto leggere commenti che dicono che il livello è sces

ma chi te l'ha detto?  Così però inventi, non dai risposta ai problemi della traccia che erano già numerosi  Allora potevi presupporre 10 contratti di locazione in essere.  

sì curatore speciale; la prelazione non opera perché è troppo forte la causa del patto di famiglia...di più non dico. in bocca al lupo per domani.

29 minuti fa, Guest perplesso dice:

normalmente negli atti costitutivi di pegno si prevede che la quota non si può alineare senza consenso della banca; quindi per motivi tuzioristici sarebbe meglio prevdere che la abnca ha prestato consenso

ok, grazie.

Non ha nessun altro rilievo? nel senso: non c'è nessun'altra questione sottesa alla precisazione della traccia che la quota di s.r.l. era oggetto di pegno a favore di terzi (Banca Alfa s.p.a.)?

 

 

P.s. Fermo restando che ogni traccia appare più facile se si è a casa e non al banchetto del concorso, devo dire che onestamente nemmeno a me pare una traccia assurda; sinceramente, se ne sono viste di peggiori (Settimio docet).

Forse hanno realmente deciso di coprire i 500 posti .

Modificato da thomas
Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, Guest senza scuole dice:

il nuovo corso del concorso notarile rende l'esame alla portata di tutti, la frequenza di una scuola è ormai superflua... peccato che ormai un notaio (con tutte le sue spese e le sue responsabilità) guadagni meno di un buon avvocato... questo spiega perchè dal 2010 a oggi i numeri degli aspiranti siano più che dimezzati... il calo demografico, la crisi economica e immobiliare, l'incessante progresso tecnologico e la semplificazione della PA hanno reso il notaio una figura secondaria... RIP notaro!

Una volpe affamata vide dei grappoli d’uva che pendevano da un pergolato, e tentò di afferrarli. Ma non ci riuscì. "Robaccia acerba!" disse allora tra sé e sé; e se ne andò. Così, anche fra gli uomini, c’è chi, non riuscendo per incapacità a raggiungere il suo intento, ne dà la colpa alle circostanze. 

Esopo, XXXII; Fedro, IV, 3.

 

Se ritieni questa traccia alla portata di tutti, non hai capito nulla.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

intendo dire che 10-15 anni fa il concorso era una cosa ben diversa e con il doppio di concorrenti. In realtà questo è un fatto positivo... Oggi solo coloro che sono veramente innamorati della professione notarile si propongono... anche se sanno che potrebbero guadagnare meno di un dirigente di banca o peggio essere aboliti in pochi anni, non si arrendono forti del fatto che la funzione notarile è innanzitutto un presidio democratico a tutela della gente. Invece tutti coloro che ci provavano solo perchè l'essere notaio ti rendeva automaticamente benestante... guarda caso oggi non ci sono più!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

 C'è il limite delle tre consegne, che è una porcheria. L'approccio al notariato è un fatto individuale, presumere di conoscere le intenzioni di tutti è sbagliato. Se la selezione allontana gli avventurieri, bene, ma allontana anche chi ci ha creduto. È questo, non è né positivo ne civile.

Link di questo messaggio
Condividi
20 minuti fa, Raffaele D'occhio dice:

Ragazzi non scherziamo: l'argomento era sicuramente papabile da anni, ma questa è una traccia che farà selezione e non poco. Una cosa è risolvere i problemi, un'altra è scrivere un atto così

Esattamente! Tutti si aspettavano questa problematica....i commissari si aspetteranno atti "perfetti"

Link di questo messaggio
Condividi
2 minuti fa, massigu dice:

 C'è il limite delle tre consegne, che è una porcheria. L'approccio al notariato è un fatto individuale, presumere di conoscere le intenzioni di tutti è sbagliato. Se la selezione allontana gli avventurieri, bene, ma allontana anche chi ci ha creduto. È questo, non è né positivo ne civile.

 

Perfettamente d'accordo.

 

Peraltro, sulla base dei numeri dei consegnanti (che, vedrete, saranno meno di quanto si immagina) vi sarà la riprova dell'assoluta inutilità del limite delle 3 consegne.

Link di questo messaggio
Condividi

Ragazzi, posso chiedervi un parere: non so se ho fatto un errore nella chiusa. Avevo scordato il numero dei fogli! Allora ho aggiunto una postilla con la scritta di 5 fogli. Nove postille, lette presenti i testi alle parti. E non ho potuto aggiungere altro perché purtroppo non avevo più spazi ed era scaduto il tempo. io non ho scritto dopo "lette da me notaio". E soprattutto non ho riscritto il numero delle parole cancellate perché l avevo già scritto sopra la chiusa, perché avevo già fatto qualche postilla. Volevo però essere certa non fosse nullità . Grazie a chi mi può rispondere

Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...