Vai al contenuto

DDL per abolizione Tre consegne

Rate this topic


Recommended Posts

  • Risposte 1,4k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mi scuso per l'invasione del forum, ma vi volevo segnalare che l'on. Mazziotti, ha depositato una proposta di legge con cui, tra le altre cose, si chiede l'eliminazione delle tre consegne e il passagg

Davvero interessante questa proposta di riforma: Ok che il concorso perfetto con criteri ottimali e condivisi da tutti non può esistere. Ok anche che è giusto e doveroso tentare di proporre delle migl

"Consegnate tanto il limite delle tre consegne verrà eliminato" .... Disse qualcuno. mi permetto di dissentire sulla proposta di ringraziare i notai che si preoccupano di noi praticanti perché in tut

Posted Images

finalmente un provvedimento di buon senso, certo ora ci saranno parecchi + concorrenti penso... e bisognerà vedere come gestiranno il prossimo concorso: se riapriranno o meno i termini ... ad ogni modo una modifica sacrosanta per un concorso così peculiare come il nostro.

Link di questo messaggio
Condividi
10 ore fa, Pippogol010 dice:

finalmente un provvedimento di buon senso, certo ora ci saranno parecchi + concorrenti penso... e bisognerà vedere come gestiranno il prossimo concorso: se riapriranno o meno i termini ... ad ogni modo una modifica sacrosanta per un concorso così peculiare come il nostro.

Non penso saranno così tanti, perché non tutti sono disponibili a rimettere in gioco un discorso che reputavano chiuso già da qualche anno.. 

Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, Groovy dice:

Non penso saranno così tanti, perché non tutti sono disponibili a rimettere in gioco un discorso che reputavano chiuso già da qualche anno.. 

Secondo me, tolti i vincitori di quest'ultimo, ci saranno circa 250 persone che erano alla quarta consegna e circa 350 che non si presentarono all'ultimo in quanto già "quadriconsegnanti"... Una bella immissione di altre 500-600 persone, che, in mancanza di un aumento dei posti a bando, renderà ben difficile il prossimo concorso...

Link di questo messaggio
Condividi
7 minuti fa, gillet dice:

è fatta!!!!!

è fatta, è fatta veramente

chi inizia ora potrà consegnare sei volte

i quartini di aprile come me potranno consegnare altre tre volte, sentendosi molto più leggeri e liberi di consegnare o meno

chi era fuori avrà il diritto di ritentare altre due volte e se deciderà di non farlo sarà per scelta e non per obbligo

questo è un grande giorno per noi, una volta tanto possiamo meravigliarci perché ci è andata bene

e se qualcuno pensa che magari poteva andare meglio, andate a riguardare l'inizio di questa discussione e valutate voi cosa è successo oggi

ovvio, il limite poteva essere tolto, poteva essere raddoppiato, ma se qualcuno lunedì scorso veniva a dirmi quel che sarebbe successo oggi l'avrei mandato a quel paese.

e adesso... ubriachezza!!!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi
36 minuti fa, iononsoniente dice:

è fatta, è fatta veramente

chi inizia ora potrà consegnare sei volte

i quartini di aprile come me potranno consegnare altre tre volte, sentendosi molto più leggeri e liberi di consegnare o meno

chi era fuori avrà il diritto di ritentare altre due volte e se deciderà di non farlo sarà per scelta e non per obbligo

questo è un grande giorno per noi, una volta tanto possiamo meravigliarci perché ci è andata bene

e se qualcuno pensa che magari poteva andare meglio, andate a riguardare l'inizio di questa discussione e valutate voi cosa è successo oggi

ovvio, il limite poteva essere tolto, poteva essere raddoppiato, ma se qualcuno lunedì scorso veniva a dirmi quel che sarebbe successo oggi l'avrei mandato a quel paese.

e adesso... ubriachezza!!!

Già, oggi gioia totale...finalmente!

Link di questo messaggio
Condividi

Da laureando che segue questo forum perche' intenzionato in futuro a intraprendere questo percorso credo che per noi sia un'ottima cosa.  Alla fine, il calo dei praticanti non lo puoi contrastare facendo "venire" ai giovani la vocazione in un mondo che sta cambiando, se tu notariato avevi paura che tra 5 anni ne sarebbe passato uno su due era giusto aumentare le consegne degli "interni".   Gli studenti come me conoscono generalmente la magistratura e l'avvocatura, il commissario di polizia, anche perche' il 90% (e lo dico perche' ci sta dentro e vedo le richieste di tesi ecc.) si appassiona piu' a penale e procedura penale, e comunque l'impostazione giuridica che ti viene data e' sempre quella della controversia, della procedura, dimenticandosi che esistono anche settori di garanzia, tra cui il notaio.

Modificato da Ellis Island
Link di questo messaggio
Condividi

Capisco la "gioia" ma francamente andare a un concorso consegnando con leggerezza la vedo una cosa che lascia molto il tempo che trova...più che altro mi preoccuperei delle dinamiche concorsuali, un concorso ogni anno e mezzo, preferibilmente con accavallamento...pochi posti...commissari distratti...paletti che spuntano all'improvviso...questo è un palliativo, il concorso ha almeno altri due punti molto dolenti...ma molto...

Buon Natale a tutti.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi
6 minuti fa, Fulgor dice:

Capisco la "gioia" ma francamente andare a un concorso consegnando con leggerezza la vedo una cosa che lascia molto il tempo che trova...più che altro mi preoccuperei delle dinamiche concorsuali, un concorso ogni anno e mezzo, preferibilmente con accavallamento...pochi posti...commissari distratti...paletti che spuntano all'improvviso...questo è un palliativo, il concorso ha almeno altri due punti molto dolenti...ma molto...

Buon Natale a tutti.

Già...ovviamente è un'ottima cosa, però io inizio già da domani a sperare che con l aumento del numero dei consegnanti non si dilatino ulteriormente i già barbari tempi delle correzioni

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Commissari molto distratti, che correggono un tanto al chilo. Se quando ti correggono è già passato il numero di candicati che hanno stabilito, si INVENTANO letteralmente gli errori.

Il concorso è tutto da rivedere, non sono con riferimento al numero delle consegne.

Secondo me hanno aumentato il numero delle consegne perchè sono stati costretti:

-da un lato, dal calo di vocazioni (70% in meno), che si sono cercati con la gestione fallimentare dei concorsi.  Tempi biblici di correzioni, gente bocciata tanto per fare, ammessi gli orali con atti nulli pure, concorso annullato del 2008, ecc.ecc.;

-da un altro lato perché i notai sono presi di mira e stanno cercando, in vari modi, di togliere loro competenze (non da ultimo la norma sulle operazioni straordinarie contenute nella legge di bilancio, la modifica del rapporto notaio-abitanti 7000/5000; il conto deposito: norma fatta ad hoc per chi prelevava il danaro depositato per le imposte, per fini personali, ecc.ecc.).

Penso che per sopravvivevere siano stati costretti a far vedere che sono disponibili all'ingresso di nuovi notai.  Per evitare vengano posti ulteriori paletti alla professione.

 

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Che i problemi non si risolvano mercé il semplice aumento delle consegne è cosa palese!!

Ma erano il problema secondo me principale tra tutti e che, a cascata, ne ha comportati almeno un altro paio!!

Ricordiamoci che in Italia i problemi pregressi non vengono normalmente risolti ma ad essi se ne affiancano altri!!

Merita la nostra gioia anche solo per l'improvviso ed inaspettato regalo!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

d'accordo...

calo dei praticanti, tempi biblici, erosione di competenze.....devono ancora fare tanto.....

diciamo la verità: è una professione che non si è adeguata ai tempi....e i notai "anziani" di testa fanno fatica a capirlo che il notariato non è più quello di una volta....

basta!!! è cambiato!!! mettetevelo in testa.. in meglio o in peggio ma è cambiato!!!! oggi ci sono studi associati, più concorrenza etc.....

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

In effetti,  ve lo avevo detto (anche subendo commenti sarcastici) che il notariato insisteva a presentare la cancellazione del limite: E' stato un momento favorevole dovuto alla fine legislatura. Ha fatto indubbiamente presa il crollo delle iscrizioni: il ministro ha (finalmente) capito che chi studia per il notariato fa un investimento notevole in denaro che altri concorsisti non fanno, e che il concorso notarile, avendo una preparazione specialistica, non è spendibile, al contrario di magistratura, con altri concorsi. 

Dall'altra parte, il notariato era consapevole che un calo degli iscritti non portava a miglior selezione (dato che a breve si sarebbero presentati  tanti candidati quanti i posti in bando) con il rischio di inserimento nella categoria di professionisti estranei o di allargamento di competenze ad altri professionisti: meglio avere ragazzi (meglio) preparati e selezionati all'interno delle scuole e della categoria.

Non è stato dato tanto (solo due tentativi in più), ma al momento questo si poteva avere, speriamo nel futuro di eliminare il limite; ora rimane l'altro grande problema (che crea il calo degli iscritti), l'incertezza sul futuro della categoria: in questa legge fiscale, è stato fatto qualche piccolo passo con gli emendamenti approvati e sopra da me indicati.

Rimangono infine i problemi specifici legati alla aleatorietà delle prove concorsuali, ma per tale argomento occorre un'apposita discussione e pensare ad una serie di proposte effettivamente migliorative, organiche e unitarie, visto che nel tempo si sono fatte tante piccole riforme contingenti per parare piccoli problemi senza una visione del tutto. 

Link di questo messaggio
Condividi
4 ore fa, Fulgor dice:

Capisco la "gioia" ma francamente andare a un concorso consegnando con leggerezza la vedo una cosa che lascia molto il tempo che trova...più che altro mi preoccuperei delle dinamiche concorsuali, un concorso ogni anno e mezzo, preferibilmente con accavallamento...pochi posti...commissari distratti...paletti che spuntano all'improvviso...questo è un palliativo, il concorso ha almeno altri due punti molto dolenti...ma molto...

Buon Natale a tutti.

Non posso che essere d'accordo con il Collega Fulgor. 

Certo si tratta di un notevole passo in avanti ma i problemi del concorso rimangono tanti e per certi aspetti persino drammatici.

Inoltre, l'analisi politica (non irrilevante) interna ed esterna al notariato conduce a conclusioni preoccupanti.

Infine, bisognerebbe affrontare unitamente al tema del concorso i temi dell'alta formazione-preparazione come condizione essenziale alla partecipazione e delle scuole di preparazione alle prove scritte.

 

Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...