Vai al contenuto

Che sia la volta buona?

Rate this topic


Recommended Posts

  • Risposte 197
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Essendo stato chiamato in causa, rispondo con l'onestà intellettuale che molti in questo forum mi riconoscono!! Delle tre volte in cui ho avuto giudizio di inidoneità(una era senza la regola 3 consegn

Già me li immagino a dire "si...certo...le vostre istanze sono le nostre!" per poi incularci senza vaselina! Non dimenticate che D'Errico è quello di "consegnateeeee....tanto le toglieranno!" ed a fe

è la solita boiata... basta fare dei conti, i notai per salvarsi avrebbero dovuto essere almeno 15mila come in Francia (dove per ora si sono messi al riparo). Anche si facesse davvero un concorso all'

Questo oramai dopo anni di studio lo abbiamo capito, ma una riforma come si deve può ancora salvare parzialmente la situazione.

Di aspiranti notai che domani potrebbero stipulare ve ne sono parecchi.

Devono decidere se vogliono che ciò avvenga dando loro il sigillo o lasciando loro il titolo d'avvocato.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

c'è uno scontro generazionale.. questo è fuori discussione...

diciamoci pure che all'interno del notariato stanno volando gli stracci

più che scontro generazionale , c'è uno scontro tra "portafogli"

la legge notarile del 1913 (notaio artigiano)

è molto vicina a quello che un giovane notaio (appena vinto il concorso) si trova ad affrontare

la vita del 2015 (notaio imprenditore di atti)

è la situazione del notaio affermato (oppure, quanto meno, dopo lo star up iniziale)

risulta evidente che il dll

colpisce chi vive una realtà come quella del 1913,

mentre è assolutamente irirlevante chi vive una realtà come quella del 2015

ed è ovvio che a tutti (quelli del 1913 e quelli del 2015)

andava bene avere "solo" 4000 notai in circolazione

non potendo più avere solo 4000 notai in circolazione

ecco che le strade si dividono e "volano gli stracci"

:cry:

# salviamo la nutella

Modificato da pandemonio
  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Questo oramai dopo anni di studio lo abbiamo capito, ma una riforma come si deve può ancora salvare parzialmente la situazione.

Di aspiranti notai che domani potrebbero stipulare ve ne sono parecchi.

Devono decidere se vogliono che ciò avvenga dando loro il sigillo o lasciando loro il titolo d'avvocato.

Con 250.000 avvocati + 5.000 notai, anche se ci sono aspiranti notai in grado di stipulare, in pratica gli spiranti notai non stipuleranno mai perchè ci sarebbero 255.000 soggetti a dividersi il lavoro.

Link di questo messaggio
Condividi

La proposta del cnn al governo di eliminare il limite delle 3 consegne e la richista al ministero di bandire immediatamente concorsi per copertura sedi vacanti in cambio dell'immobiliare ad abogadi, advocat & avvocati (che svolgono una professione incompatibile con quella notarile) mi sembra buona.

Link di questo messaggio
Condividi

La proposta del cnn al governo di eliminare il limite delle 3 consegne e la richista al ministero di bandire immediatamente concorsi per copertura sedi vacanti in cambio dell'immobiliare ad abogadi, advocat & avvocati (che svolgono una professione incompatibile con quella notarile) mi sembra buona.

per tutelare il portafoglio, ottima

(,,,, anche per conservare la situazione attuale)

sarebbe un concorso da 1000-2000 posti? e quando si concluderebbe?

... "fino a 2000" posti

a me non sembra sufficiente....

comunque....

a san marino il notariato è di tipo latino

gli avvocati sono anche notai

chissà se anche loro sono dei poveri balordi come gli spagnoli ed i rumeni....

..... caz.o, dopo l'invasione degli spagoli , dei romeni ,

ora anche l'invasione dei basstardissimi di s. marino ..... !

se, poi, ci aggiugiamo l'invasione di quelli, che hanno avuto l'ardire (impunemente)

di sedersi all'egife ad aprile 2015 è peggio dell'apocalisse ....

volete capire che l'unica invasione che vogliamo è quella cinese ?

fatevene una ragione !

# salviamo la nutella

:cry:

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Pande ma ogni post continui a dire le stesse cose.

Scusa, ma non credo che leggerti aiuti chi come me vuole capire cosa sta succedendo, la tua posizione è abbastanza chiara.

Hai studiato per il concorso, non lo hai superato, hai abbandonato e quindi il concorso è falso, i vincitori sono capre che hanno studiato topolino, i giovani praticanti peggio delle capre che hanno studiato topolino e i notai in esercizio sono il male assoluto.

Gli avvocati scommetto che sono ok, tipi in gamba che ce l'hanno fatta a superare un concorso selettivo, il loro si meritocratico.

Ok, grazie, ma basta.

Anche perché se tutti quelli che cominciano leggono quello che scrivi tu, ci credo che c'è un calo tra i praticanti...

Colgo l'occasione per fare una domanda. C'è qualcuno che non abbia superato il concorso che ritiene di essere stato bocciato giustamente? O devo veramente credere che questo concorso è solo alea?

Voglio la verità. Perché tra pinturicchio, abc, pandemonio e tutti gli scontenti/frustrati del concorso in tutta onestà non so più cosa pensare.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Panni sporchi credo che ora una tale domanda sia una pugnalata.

Fare bene a Roma è difficile per molti motivi, ma le bocciature vanno viste a paragone con gli altri.

Ci sono notai che sono diventati tali dopo non neo di nove bocciature e ragazzi che dopo quattro sono fuori dai giochi.

In questo trambusto io credo che sia solo opportuno un buon cambiamento e sperare vivamente che avvenga.


Pandemonio è ferito è evidente, ma non è l'unico.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Questo lo capisco perfettamente. Sono sinceramente confuso, perché se penso al mio notaio e ad un ragazzo che conosco bene che l'ha passato, non posso fare a meno di pensare che il concorso è serio e la professione anche di più.

Poi quando vengo su Romolo leggo delle cose che non so come interpretare.

Tutto qua.

Non volevo essere provocatorio, chiedevo soltanto.

Link di questo messaggio
Condividi

Pande ma ogni post continui a dire le stesse cose.

Scusa, ma non credo che leggerti aiuti chi come me vuole capire cosa sta succedendo, la tua posizione è abbastanza chiara.

Hai studiato per il concorso, non lo hai superato, hai abbandonato e quindi il concorso è falso, i vincitori sono capre che hanno studiato topolino, i giovani praticanti peggio delle capre che hanno studiato topolino e i notai in esercizio sono il male assoluto.

Gli avvocati scommetto che sono ok, tipi in gamba che ce l'hanno fatta a superare un concorso selettivo, il loro si meritocratico.

Ok, grazie, ma basta.

Anche perché se tutti quelli che cominciano leggono quello che scrivi tu, ci credo che c'è un calo tra i praticanti...

Colgo l'occasione per fare una domanda. C'è qualcuno che non abbia superato il concorso che ritiene di essere stato bocciato giustamente? O devo veramente credere che questo concorso è solo alea?

Voglio la verità. Perché tra pinturicchio, abc, pandemonio e tutti gli scontenti/frustrati del concorso in tutta onestà non so più cosa pensare.

Panni sporchi non dipende da "il concorso", ma da "le commissioni". Alcune volte te la giochi ad armi pari, altre volte no.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Pande ma ogni post continui a dire le stesse cose.

Scusa, ma non credo che leggerti aiuti chi come me vuole capire cosa sta succedendo, la tua posizione è abbastanza chiara.

Hai studiato per il concorso, non lo hai superato, hai abbandonato e quindi il concorso è falso, i vincitori sono capre che hanno studiato topolino, i giovani praticanti peggio delle capre che hanno studiato topolino e i notai in esercizio sono il male assoluto.

Gli avvocati scommetto che sono ok, tipi in gamba che ce l'hanno fatta a superare un concorso selettivo, il loro si meritocratico.

Ok, grazie, ma basta.

Anche perché se tutti quelli che cominciano leggono quello che scrivi tu, ci credo che c'è un calo tra i praticanti...

Colgo l'occasione per fare una domanda. C'è qualcuno che non abbia superato il concorso che ritiene di essere stato bocciato giustamente? O devo veramente credere che questo concorso è solo alea?

Voglio la verità. Perché tra pinturicchio, abc, pandemonio e tutti gli scontenti/frustrati del concorso in tutta onestà non so più cosa pensare.

In un contesto in cui, soltanto negli ultimi anni, vi sono stati:

i) concorsi annullati;

ii) commissari che hanno denunciato brogli;

iii) notai diventati tali dopo aver scritto 3 (tre) righe di parte teorica o dopo aver citato poeti anglosassoni o dopo aver utilizzato penne blu e depositato brutte copie;

iv) banditi concorsi "fino a";

v) notai illustrissimi promossi al primo tentativo e bocciati al secondo;

vi) attifici;

vii) agenzie di "servizi notarili";

viii) ecc., ecc., ecc.

sostenere ancora che chi denuncia le irregolarità del concorso e la situazione del notariato sia un frustrato, un invidioso o altro ancora, lascia davvero perplessi.

Ma questo è il livello del Paese, evidentemente.

Modificato da Crispolto di Perosopo
  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi

- non è che tutti quelli che decidono di studiare per il concorso notarile poi automaticamente diventano notai (credo che ognuno di noi abbia messo in conto la possibilità di non vincere il concorso notarile visto che non mi sembra essere un esamino).

- Ce ne sono parecchi che concosco che quando studiavano per il concorso notarile parlavano bene della funzione notarile ed adesso che hanno finito le tre consegne parlano della funzione notarile come del male assoluto.

- ragazzi, il CNN ha proposto l'eliminazione delle 3 consegne, la copertura immediata delle sedi vacanti e l'aumento numero notai. Adesso dipende dal governo se accettare la proposta del CNN oppure lasciare le cose così come stanno e far fare le vendite del non abitativo sotto i 100.000 a 255.000 soggetti

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

- non è che tutti quelli che decidono di studiare per il concorso notarile poi automaticamente diventano notai (credo che ognuno di noi abbia messo in conto la possibilità di non vincere il concorso notarile visto che non mi sembra essere un esamino).

- Ce ne sono parecchi che concosco che quando studiavano per il concorso notarile parlavano bene della funzione notarile ed adesso che hanno finito le tre consegne parlano della funzione notarile come del male assoluto.

- ragazzi, il CNN ha proposto l'eliminazione delle 3 consegne, la copertura immediata delle sedi vacanti e l'aumento numero notai. Adesso dipende dal governo se accettare la proposta del CNN oppure lasciare le cose così come stanno e far fare le vendite del non abitativo sotto i 100.000 a 255.000 soggetti

Probabilmente, come all'epoca dell'emendamento Lulli, la proposta sarà ritirata a fronte della promessa di 3 bandi in 3 anni fino a 1500 posti (o anche fino a 5000). E, a quel punto, tutto funzionerà perfettamente.

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Crispolto, ma non ti rendi conto che sono proprio questi messaggi che mi fanno dubitare dell'autenticità di chi si lamenta del concorso?

Non spendere una parola per sottolineare l'eccellenza che il notariato ancora e nonostante tutto rappresenta e ripetere sempre le stesse cose come un mantra mi fa dubitare che ci sia sotto dell'altro.

Chiamala invidia, chiamala frustrazione, non lo so.

Parlami in percentuali. Freddamente.

Quanta parte dei vincitori è raccomandata?

Quanti sono i notai in esercizio preparati?

Quanti "criminali" ci sono?

E alla fine rispondi alle stesse domande con riferimento:

1. Agli avvocati

2. Ai professori universitari

3. Ai politici

Con onestà.

Quello che vedo è che molti praticanti si dicono da soli che sono migliori dei vincitori e non capisco se sono obiettivi e allora il concorso fa schifo o se i problemi sono altri.

Vorrei capire se qualcuno la pensa come me.

Link di questo messaggio
Condividi

Probabilmente, come all'epoca dell'emendamento Lulli, la proposta sarà ritirata a fronte della promessa di 3 bandi in 3 anni fino a 1500 posti (o anche fino a 5000). E, a quel punto, tutto funzionerà perfettamente.

ma Se il CNN ha proposto la sostituzione delle vendite non abitativo sotto i 100.000 a soggetti di parte (che è incostituzionale) con eliminazione limite delle 3 consegne (altra cosa incostituzionale) + concorsoni per copertura sedi vacanti e aumento numero le cose cambieranno perchè ritorneranno in gioco molti che avevano finito le tre consegne (molti dei quali non avevano fatto pratica legale perchè volevano essere funzionari pubblici super partes con funzione antiprocessualista e non avvocati) e saranno banditi concorsi con più posti.

Diversamente all'epoca dell'emedamento Lulli il CNN aveva chiesto lo stralcio senza proporre nulla in cambio dello stralcio dell'emendamento.

Quindi questa volta è diverso.

Link di questo messaggio
Condividi

Caro Pinturicchio, nell'ambiente sei noto per la tua bravura. Occorre, purtroppo, avere molta pazienza con questo concorso... Come te e come altri, ci sono tante persone meritevoli di vincere, che hanno impiegato anni preziosi della propria vita, risorse fisiche e materiali. Io sono sicura che tante persone, pur avendo esaurito le 4 possibilità, sarebbero state ottimi notai ma bisogna stare attenti... La vita è altro, non è solo il notariato. Il concorso non funziona e il perchè non occorre spiegarlo... Ognuno di noi ha delle esperienze in merito ma non interessano... Siamo in Italia, si combatte contro un mulino a vento. In passato sono stati mandati dossier alla Procura ma niente.. Peraltro non credere che altri concorsi pubblici di uguale importanza si svolgano diversamente. Una volta un giurista a fine lezione mi disse"...chi va in commissione?Non troverai mai nè..nè..(importanti giuristi)". Quindi caro Pinturicchio mantieni la calma e accetta l'opinione diffusa: "Bravo è chi vince il concorso non chi perde". Poi sarai tu a scegliere se frequentarlo o meno.

Ti consiglio di prendere le distanze dall'ambiente e vedrai che...tutto andrà meglio. Un grande in bocca al lupo!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Ora mi attende un nuovo giudizio, nel quale so benissimo che nulla conterà aver trattato argomenti concorsuali in un libro casi né tantomeno aver rischiato l'esaurimento nervoso per questo concorso! Posso solo sperare in una grosse dose di destino ed in una commissione che stavolta mi è sembrata più sul pezzo rispetto al passato!

E speriamo che sia così!

Tenendo conto che per loro sarà difficilissimo correggere i compiti somministrati per motivi che abbiamo esposto dopo il concorso.

:clover:

Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...