Vai al contenuto

Sfogo preconcorsuale

Rate this topic


Recommended Posts

  • Risposte 91
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Quando la gente mi chiede di cosa mi occupo, non so mai cosa rispondere. "Sono avvocato, e preparo un concorso" dico di solito. Ma in realtà l'avvocato non lo faccio quasi per niente e "un concorso" è

Mycol ti capisco benissimo!! Io non ne posso veramente più!!! Però è anche vero che nn ho perso mai la speranza che la ruota giri, se non nel concorso, quantomeno in generale nella carriera, nella vit

Carissima Mycol, le tue parole potrei averle scritte io. Davvero, sento una "corrispondenza di dolorosi sensi" con quello che provi, da avere i brividi. Io però passo subito dalle lacrime all'incazzat

Non ho mai scritto sul forum, anche se sono iscritto da tempo. Ma empaticamente mi ha colpito il tuo sfogo.

Intanto sei avvocato ed è già un risultato. Sii orgogliosa della strada intrapresa e fiera di quello che hai fatto e stai facendo. Fregatene di quello che dicono gli altri. Non lo fai per nessuno se non per te stessa. Qualunque risultato raggiungerai, non sarà un fallimento. Fallisci se smetti di crederci e se smetti di sognare (sempre che sia questo il tuo sogno). E ben vengano le lacrime...sono utili anche quelle. Retorica forse...

In ogni caso, ricordati che sei in buona compagnia. Le tue sensazioni credo siano le stesse che provano molti che hanno intrapreso questa strada. Almeno le mie di sicuro.

Se può esserti di aiuto, pensa che io ho abbandonato anche l'avvocatura (che perlatro non mi è mai piaciuta) dopo aver passato due volte gli scritti per poi essere trombato agli orali in entrambe le occasioni. La botta è stata tremenda, ti assicuro. Tant'è che ho smesso di studiare per dedicarmi al lavoro, che in certi giorno odio con tutto il cuore ;). L'ultimo concorso l'ho saltato. Mi dico quasi ogni giorno che se tornassi indietro non so se rifarei le stesse scelte. Però alla fine, a questo concorso mi sono iscritto...incazzandomi anche un pò per aver visto aumentare di 50 euro l'iscrizione... :help:

Quindi ci si vede a Roma, con qualche lacrima in più versata, ma con la forza di riprovarci ancora una volta... :thumbsup:

  • Like 4
Link di questo messaggio
Condividi

mycol siamo tutti nella stessa barca. l'importante è trovare una propria dimensione, le proprie soddisfazioni professionali e personali e tentare e tentare finchè si può... l'importante è che, arrivati ad un certo punto non ci si fissi solo con il concorso trovando anche altre valide alternative che ci soddisfino...

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Scherzi a parte...io ti capisco e qui tutti ci passano...però io mi dico sempre una cosa: tutti i bocconi amari di oggi un giorno, quando tutti ce la faremo (la prima cosa è crederci!!), non li ricorderemo più ma avremo solo la soddisfazione di dire:io ce l'ho fatta a realizzare un sogno, ce l'ho fatta a chiudere il cerchio...solo a questo devi pensare...il tuo obiettivo avanti e tu dritto come un panzer pronto allo sfondamento...le altre persone, vuoi per cattiveria, vuoi per invidia, vuoi perché non conoscono i meccanismi di questo concorso, parlano, ma tu devi trarre dalle parole di queste persone ancora di più la forza per andare avanti e ripeterti:un giorno io ti dimostrero' che ho ragione io...e poi pensa che quando le persone ti smontano, vuol dire che sei sulla buona strada e che provano solo invidia.

  • Like 8
Link di questo messaggio
Condividi

Che dire!hai proprio ragione. Io ho per due volte visto i miei compiti aperti tutti e tre e poi dichiarata non idonea. Mai fatto ricorso perche'non ho santi in paradiso. Avevo deciso di rinunciare ma mio marito mi ha convito e ho riprovato. Che ho trovato un concorso dove ancora oggi si discute delle soluzioni. Sono demotivata ma purtroppo questo e' il mio sogno da bambina

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

coma fare a non dire: "Hai ragione!"?!

è vero, è così, ogni singola parola da te scritta, mycol, rappresenta quello che tutti proviamo e pensiamo!

Anche io, che penso di essere ancora novellina dopo tre anni di studio, penso e provo le stesse cose, mi arrabbio con me stessa quando chi ho intorno mi risponde con disinteresse quando parlo del concorso perchè "tanto è impossibile, è un sogno, è solo una prova", facendo vacillare il mio entusiasmo: l'unica benzina che ti porta ad andare avanti anno dopo anno!!!

io faccio l'operatrice di callcenter nel frattempo, giusto per stare con un piede nel mondo reale

ho provato ad immaginare una giornata-tipo senza il "pensiero" dello studio per il concorso e.....non riesco nemmero ad idealizzarlo, non riesco a pensare di non aver altro pensiero che andare a mettermi una cuffia in testa e rispondere a 80-90 chiamate al giorno, non riesco a rassegnarmi all'idea che, solo perchè un obiettivo sia difficile da realizzare o comporti enormi sacrifici, non ci si possa quantomeno provare!!

quindi, quando mi chiedo "chi me la fa fare", subito mi rispondo "chi me la fa fare a non sognare?"

io posso dire di avere un obiettivo! che riesca o non riesca ,io ho un obiettivo!! ogni giorno mi alzo con la voglia di realizzare, tra le altre cose, un sogno! Metto in conto la possibilità di non raggiungere la meta, ma che fa?! io ho un obiettivo! questo conta!!!

magari non va, cara mycol, ma....se poi "VA"?!

:D

Modificato da Cele.Re
  • Like 4
Link di questo messaggio
Condividi

Il bene bisogna cercarlo, bisogna farlo perché esso trionfi davvero. Perciò bisogna darsi corpo ed anima a chi suda, lavora, combatte per ciò; bisogna adoperare le arti stesse de' nemici a loro danno; bisogna raccogliere intorno al cuore tutta la costanza di cui siamo capaci, armar la mano di forza, il senno di prudenza e non aver paura di nulla e durar sempre vigili all'ugual posto; e cacciati tornare, e disprezzati soffrire, dissimulare per rivincer poi; piegarsi sí anche, se occorre, ma per risorgere. I. Nievo

... condivido tutto, ma stasera non so.... queste sono le parole che mi leggeva mia madre da bambina nei momenti difficili

  • Like 6
Link di questo messaggio
Condividi

Cara Mycol penso che il tuo sfogo sia la fotocopia di quello di ciascuno di noi. Forse solo una cosa hai dimenticato: quella che per me è la più odiosa, stupida, ignorante ed è la fatidica domanda "Hai notai in famiglia? E per famiglia intendo la mamma, il papà?". Dopo anni di conversazioni che andavano sempre a parare sulla familiarità ho iniziato a rispondere affermativamente a quelli che non conosco bene. Ma ora ho deciso di cambiare strategia: il prossimo che me lo chiede gli do una testata nei denti.

  • Like 6
Link di questo messaggio
Condividi

Grazie a tutti, davvero con il cuore. A volte basta non sentirsi sola per stare meglio e per ritrovare le forze. Non vi conosco ma sento di abbracciarvi uno per uno. Ce la faremo, e se non sarà il concorso sarà la vita a regalarci qualche soddisfazione. Buon weekend e buono studio! :)

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Quando la gente mi chiede di cosa mi occupo, non so mai cosa rispondere. "Sono avvocato, e preparo un concorso" dico di solito. Ma in realtà l'avvocato non lo faccio quasi per niente e "un concorso" è il concorso notarile, il concorso a cui sto dedicando tutte le mie forze, il mio tempo libero e il mio denaro. Quando qualcuno poi vuole approfondire e sono costretta a rivelare che sto preparando il concorso notarile, le discussioni sono le più svariate. C'è chi esordisce "Sono una casta, ce l'hai la raccomandazione?" Chi, invece, ti "incoraggia" dicendo: "Non ce la farai mai, è troppo difficile, sai quanti ne conosco che...". Poi ci sono quelli che pensano che sia un esame come un altro e dicono: " Quante domande ci sono? le risposte sono a scelta multipla? ".

Alla fine, qualunque sia l'interlocutore, ho solo voglia di piangere. A volte, di nascosto, lo faccio. Non ho la forza di smettere di sognare, ho forse ho solo la forza di continuare a farlo.

La realtà mi spaventa, ho paura di fallire, ho paura di deludere i miei cari e chi, da profano, crede che ce la posso fare solo perchè "ero brava all'Università".

Maledico il giorno in cui ho deciso di intraprendere questa strada, che sapevo essere in salita, ma non credevo così piena di ostacoli. E soprattutto non ho il coraggio di tornare indietro. Di ammettere di aver giocato male le mie carte.

Non so perchè ho deciso di scrivere queste righe, ma avevo bisogno di sfogarmi e di farlo nascosta dietro un nick ma davanti a chi può comprendere il mio malessere fino in fondo.

Non sono una persona negativa, e probabilmente domani impugnerò la penna per scrivere l'ennesimo "Rep. n. Racc. n." su un foglio protocollo. Ma oggi non mi va. Oggi guardo i libri accatastati sulla scrivania e ho solo voglia di scaraventarli a terra insieme a questo sogno. Che sta diventando un incubo. Perfetto per la notte di Halloween .

Condivido tutto ciò che hai detto. Anch'io - come si dice a Napoli - "mi sento schiattare in corpo", quando la gente afferma simili cose. Non ci resta che ignorare tutto e, con i paraocchi e paraorecchie, continuare a perseverare nel perseguire il nostro obiettivo. Forza e coraggio ... la Fortuna, prima o poi, verrà a sedersi anche accanto al nostro banchetto, quando saremo a Roma: lo ha già fatto con molti ... non ci resta che attendere e, ovviamente, fare tutto ciò che è nei limiti delle nostre capacità!

NON DOBBIAMO DEMORDERE!!! (Lo dico io che nella vita - quella reale e non quella "concorsuale" - me la sono vista davvero brutta)

Modificato da Antonio Mattera
  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi

Mycol, mi rivedo in tutto ciò che hai scritto, davvero, a cominciare dalle domande imbarazzanti di chi non sa in cosa consista il concorso da notaio, per finire alle lacrime nei momenti di sconforto, per questo traguardo che sembra irraggiungibile.

Purtroppo, dovremmo solo provare ad accettare fino in fondo l' "alea" di questo percorso, provare a costruirci valide alternative (come tu hai già fatto) e, (qui mi rifaccio alle illuminanti parole di un neo notaio di questo forum), considerare che, alla fine di tutto quanto, saremo persone migliori, non solo per le conoscenze acquisite.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...