Vai al contenuto

Chiamata al ministero

Rate this topic


Recommended Posts

"E di che si lamenta, a quelli di magistratura va anche

peggio, non vedono un concorso dalla notte dei tempi.

E comunque al ministero non si parla di sta cosa".

Parole più o meno testuali degli uffici del ministero.

Io le mie le ho perse.

non ci lamentiamo sempre.

uno dovrà essere bandito per legge entro il 31 dicembre di quest'anno e uno del prossimo.

entro massimo il 2015 l'avventura per tutti noi sarà bell'è terminata.

sono solo due anni, nulla rispetto a quello che abbiamo passato fino ad oggi.

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Dovrei essere contento di deporre le armi così, senza aver lottato e aspettando passivamente?

Che si fa una mega festa nel 2015 per i trombati?

Mannaggia a me e a quando mi vengono in mente ste idee della ceppa di postare sta roba

Modificato da massigu
  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Dovrei essere contento di deporre le armi così, senza aver lottato e aspettando passivamente?

Che si fa una mega festa nel 2015 per i trombati?

assolutamente no.

ma hai la certezza che nei prossimi due anni puoi fare due concorsi, tra l'altro (sembra) con un elevato numero di posti.

e di questi tempi non è poco.

Link di questo messaggio
Condividi

veramente non sono parole, è l'art. 12 comma 3 del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1 che lo dice.

oh yes.--.- non credo ci mettano molto a cambiare un aritcolo... questo concorso avrebbero dovuto bandirlo a dicembre dell'anno scorso e non l'hanno fatto.

ah riguardo all'elevato numero di posti, dimentichi la modifica intervenuta nel corso del 2012 che parla di "fino" a 500 posti...

che poi venga bandito un cocnroso a 500 posti entro dicembre è possibile, ma non "certo"

Modificato da fameboia
Link di questo messaggio
Condividi

Ragazzi...come si dice "Keep calm and Carry on"!!

Qua per il bando c'è da aspettare e l'abbiamo capito!!! Quindi stiamo sereni e passiamo il tempo come meglio crediamo!!!

Link di questo messaggio
Condividi

...Relata refero.

(... riportando il pensiero di chi ha a cuore, in primis, i destini dei "giovani" aspiranti)

di Giancarlo LAURINI, "Il Congresso del centenario", in NOTARIATO, 1/2013, p. 6 (abstract)

"Questo è un periodo per tutti difficile e i notai devono andare avanti convinti del proprio futuro, facendo sì che il percorso rigoroso e irto di ostacoli dei giovani per l'accesso alla professione continui ad avere sullo sfondo la prospettiva di una funzione essenziale nella società, che nessuno può responsabilmente pensare di cancellare con un semplice tratto di penna.

(omissis...)

Anche se sarà molto difficile (sic!) ... rivivere nel futuro le soddisfazioni morali e materiali ottenute nella seconda metà del secolo scorso, accompagnando quello straordinario sviluppo socio - economico che la società italiana ha vissuto dopo il tragico secondo conflitto mondiale.

Ciònonostante, il messaggio ai giovani di chi ha vissuto in prima persona ed intensamente le vicende del notariato in quel periodo felice e in questi ultimi anni (meno felici...), non può che essere, ed è, di speranza e di fiducia, convinti che la società del nostro tempo ha bisogno sicuramente del Notariato".

Agli interessati utenti di RR l'esegesi del Laurini pensiero.

PS- ... "Alice in Wonderland"?

Modificato da the edge
Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
×
×
  • Crea Nuovo...