Vai al contenuto

commissione?

Rate this topic


Recommended Posts

  • Risposte 506
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nulla di personale con supremalex, prendo solo il tuo post come spunto, ma ce ne sarebbero altri. Chi pensa o ritiene che sia normale o anche meritorio che chi insegna in scuola notarile o abbia figli

Bisognerà procurarsi uno Statuto Albertino.

Scusate... ma non sfugga alla platea la notizia bomba qui riportata... Ci potresti descrivere nel dettaglio e senza paura di essere censurata cosa combinava la giovane coppia??? ..lo dico così, per al

A me va bene qualsiasi cosa; ma non le evidenti prese per il... emh, disparità!

Come mai al concorso in magistratura chi insegna in una scuola si dimette e viene sostituito, mentre nell'integerrimo concorso notarile vale "tutto"?

E poi... non ho alcuna possibilità di accertarlo personalmente, ma - se fosse vero - vi sembra normale che ci sia tra i candidati un nipote di 2º grado di un commissario?!?!?!?

Modificato da fantino
Link di questo messaggio
Condividi

....non vi va mai bene niente!!

Io sono contento che le tracce siano fatte da una persona competente e soprattutto che conosce le nostre esigenze e inclinazioni di candidati.

In più si tratta di scuole pubbliche.....

L'anno scorso, se non erro, c'era la Andrini che teneva corsi privati.

Ora , lungi da me difendere i commissari passati (anzi..), ma per precisione l'ultimo corso in preparazione al concorso tenuto dall'Andrini era di più di due anni precedente le prove da lei dirette ; questo notaio Longo invece fino al giorno prima della nomina(cioè una settima fa ,scarsa!!!!) era titolare di un supercorso per la prova della prossima settimana.

Il resto (che dipendesse dal consiglio notarile ,che fossero lezioni teoriche ,che si pagasse una esigua quota, che si possa trattare di una persona integerrima o meno ,che sia capace ...) non rileva.

Qui non si tratta di rispetto dell'opinione altrui , ma di parità di trattamento tra candidati(che va a farsi benedire, amen!) ; a mio parere non si dovrebbe nemmeno discutere sull'ammissibilità o meno dell' esaminatore ,cioè è assurdo che si venga ( noi candidati ) posti nel "dovere" di sollevare questa palese incompatibilità !

Ma quando mai un allenatore arbitra una partita della squadra che allena ?

Modificato da geppetto il fenomeno
  • Like 3
Link di questo messaggio
Condividi

La presenza del notaio Luongo in commissione non può essere altro che una garanzia di equità, imparzialità e legalità: si tratta di una persona davvero seria e preparata!

Ineccepibile ma tu ti faresti giudicare in un processo nel quale il Giudice (persona degnissima) e' l'insegnante dell'altra parte e che magari la segue da anni ed ogni settimana la vede,sente e si consulta?

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

ma come fate a sapere che c'é il nipote cmq un parente del notaio esaminatore?

E cmq io concordo che c'é disparità, ma dovete agire subito nelle opportune sedi perché il tempo stringe

Modificato da picc
Link di questo messaggio
Condividi

ma come fate a sapere che c'é il nipote cmq un parente del notaio esaminatore?

E cmq io concordo che c'é disparità, ma dovete agire subito nelle opportune sedi perché il tempo stringe

Perché credi che pubblichino la commissione così tardi. A una settimana dal concorso, chi ha il tempo di muoversi per sollevare queste palesi scorretezze?

E anche se ci fosse il tempo, pensi che non lo sappiano?

Con ottobre 2010 sono stati autorizzati a fare tutto!

Link di questo messaggio
Condividi

Al concorso in magistratura, grazie a legittime proteste dei candidati formalizzate prima degli scritti, coloro che insegnavano nelle Scuole di preparazione sono stati costretti a dimettersi!

Ho creato una nuova, apposita, discussione...

Anche qui si dimetteranno, ma dopo aver fatto il concorso. Ormai questi sono i commissari.

Accettiamo l'idea e cerchiamo di affrontare questi scritti il più sereni possibile.

Farsi il sangue amaro non serve a nulla

  • Like 2
Link di questo messaggio
Condividi

Ma poi Ramondelli insegna deontologia in una scuola del Consiglio... non è il massimo ma non è esattamente la stessa situazione di Luongo!

Hai ragione !!

In ogni caso io credo che chi tiene corsi in una scuola privata non possa far parte della commissione.

Non mi sembra che questo concorso stia partendo bene... :cry:

Che tristezza!!!

insegna deontologia appunto.... è deontologico presentarsi ad un concorso a cui è iscritto il figlio?

Ma perchè c'è il figlio di Ramondelli al concorso?

Link di questo messaggio
Condividi

Ho frequentato per 3 anni le lezioni dei Notai Santangelo e Romano (idoli!) che tengono il corso di specializzazione alla Casale di societario e successioni, mentre Luongo tiene quello inter vivos.

Se non ricordo male, Santangelo ha detto più volte: "non farò mai il commissario perchè vi sarebbe una palese incompatibilità visto che insegno a chi dovrà sostenere il concorso".

Sarebbe bello che la pensassero tutti così (soprattutto all'interno della stessa scuola).

Link di questo messaggio
Condividi

Io so che il figlio non verrà perché deve fare gli scritti da avvocato.

Qualora venisse ci sarebbe incompatibilità e Ramondelli andrebbe via di certo.

Il problema è e rimane il notaio Luongo... !!!

magari oggi il padre fa ritirare il figlio.... il figlio domani passa... chissà sarebbe proprio una coincidenza!!!! beh vedremo dai, tutti onesti tutti puliti solo casualità!!!! as always...!!!

  • Like 1
Link di questo messaggio
Condividi

Perché credi che pubblichino la commissione così tardi. A una settimana dal concorso, chi ha il tempo di muoversi per sollevare queste palesi scorretezze?

E anche se ci fosse il tempo, pensi che non lo sappiano?

Con ottobre 2010 sono stati autorizzati a fare tutto!

Noi purtroppo ci arrabbiamo per le 'palesi' scorrettezze, ma non per quelle 'occulte' o pensiamo davvero che gli altri membri siano figli jnici di figli unici e sposati con figli unici e senza figli???? É inutile ormai farsi il sangue acqua queste cose vanno combattute a tempo debito e non a ridosso delle date di concorso solo perché a quel concorso partecipiamo noi....e non ne abbiamo alcun vantaggio.....

Concordo con Ubi che debba essere deontologicamente corretto non fare il commissario se c'é un parente che fa il concorso, ma siamo sempre lì...tutti hanno parenti e amici....e se uno deve passare (e sottolineo deve)passa a prescindere...

Modificato da picc
Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...