Vai al contenuto

massigu

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    5304
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    58

Tutti i contenuti di massigu

  1. La sentenza è totalmente inutile, finché il codice civile è scritto alla maniera attuale. Non capisco perchè, invece, ti picchi tanto. Se non cogli il nesso tra chiusure di categoria di stampo medievale e limite all'accesso, perdonami, sarò miope, ma è tuo il problema. Nostro, invece, quando esprimiamo un'opinione non avallata da anton3. Se non ti piace quello che scrivo passa oltre, risparmiandoti un sorriso non richiesto.
  2. Quindi che proponi per arginare questo neo liberismo selvaggio cogli occhi a mandorla, l'introduzione del limite dell'unica consegna??
  3. La domanda iniziale riguardava la legittimità dei legati inseriti in una divisione fatta dal testatore. Questa per essere valida deve rispettare la proporzione tra quotona e quotina. Nel caso di sproporzione, secondo Romano, che non esprime un'idea isolata, i legati divisionis causa, sono a loro volta legittimi. Con i limiti che ha pr ecisato, ovviamente.
  4. Il tema che sollevi ha implicazioni dottrinali enormi. In sintesi, però, buona dottrina, facendo leva sulla salvezza delle norme dettate dal codice in tema di divisione, di cui 549 cc, da al quesito risposta affermativa, sostenendo che il letato divisionis causa possa essere disposto anche in presenza di legittimari, traendo la propria legittimità dall'esigenza di realizzare un apporzionamento capace, col conguaglio, di eliminare le sperequazioni.
  5. Io sono un cittadino. Voglio essere tutelato dal limite delle tre consegne. Come ci accordiamo?
  6. https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8_1.page?contentId=SDC1313803&previsiousPage=mg_1_6_1
  7. Anche in tempi non sospetti ho sostenuto l'opportunità di non "giocare" col concorso facendolo diventare uno strumento di politica economica, tanto più nelle mani di chi certe cose non le sa fare se non con risultati deleteri per tutti. Il concorso, invece, è diventato una lotteria e il limite delle tre consegne una vaccata. Tant'è
  8. sulla banca dati (che ormai chiamo cacca dati) del cnn l'ultimo contributo è datato 2014. Quindi, per rispondere alla tua domanda, no e se vuoi un consiglio, il testo di Magliulo sulla trasformazione è più che sufficiente.
  9. Con il consistente aumento tuo della pianta organica, voluto da Orlando, ha sempre meno senso. Salvo che vogliano accorpare i due ordini.
  10. Il mio augurio è che alla fine tu raccolga quanto hai seminato. Ma due mesi per 7 idonei...
  11. Hanno iniziato dopo aver sfondato la soglia del ridicolo a mani basse.
  12. massigu

    correzioni

    https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_16_1.page;jsessionid=QIf5iOEkjOS9SokP0Lb9QBOf?contentId=NEW1309104&previsiousPage=homepage
  13. nessuna nuova, nè per le tre consegne, che ormai credo rimarranno come la palizztaa di fort Apache, nè per il concorso di novembre. Il che lo trovo abbastanza grave. Un muro di omertà
  14. Bamby...assomiglia di più a chi sta recintando l'orto professando l'esistenza di una terzietà del cnn nella gestione concorsuale..che è una delle più grosse balle che si possano raccontare. Onestà intellettuale vorrebbe almeno su questo punto evitare di offendere l'altrui di intelligenza, di conoscenza delle cose che porta in tutt'altra direzione. riprova ne è il ricatto politico che si mal cela dietro le tre consegne usate a sproposito e illegalmente per tutelarsi contro le future innovazioni legislative, queste si propugnate dal legislatore, ma dio cui ne fanno le spese un pò tutti. Mah.
  15. omissis... "Occorre chiedersi a questo punto se rientri tra i compiti istituzionali del notaio l’accertamento dell’incapacità naturale del testatore o più genericamente, dell’incapacità legale di agire (16). L’indagine, nei termini così prospettati, può risolversi nell’individuare la fonte normativa che ponga a carico del notaio l’obbligo di procedere a quell’accertamento, ovvero — in caso di ricerca infruttuosa — nello stabilire che non sussiste un obbligo del genere connesso alla funzione notarile, ma più semplicemente un generico dovere di accortezza e diligenza connesso all’es
  16. e togliere le 3 consegne...mi viene il volta stomaco
  17. Quello che per non farsi buttare fuori dall'aula rispetta gli ordini della commissione. Sai c'è il limite delle tre consegne e, come dice Genghini, puoi essere preparato, ma tenendo conto della sfiga è meglio stare all'occhio...
  18. Che noia, però. Tanto sto concorso è come il governo. tutti si lamentano ma non cambia mai na cippa.
  19. Di complicato nulla. Basta/basterebbe rendere pubbliche le sedute. Quello che complica tutto è trovare un sistema per sistemare i predestinati.
  20. Avere correzioni pubbliche è come Milan- Inter con tutti gli spettatori come arbitri. Utopia pura.
  21. L'unico in topic è che del rispetto della costituzione (e della libertà di accesso) non gliene fotte una beneamata ceppa a nessuno.
  22. massigu

    Commissione

    Visto l’art. 5 del d. lgs. 24 aprile 2006, n. 166; Visto il decreto ministeriale del 9 novembre 2016, con il quale è stata nominata la commissione esaminatrice del concorso, per esame, a 500 posti di notaio, indetto con decreto dirigenziale del 21 aprile 2016; Vista la nota del 17 novembre 2016, con la quale il dott. Mario TONI, notaio con sede in Bari (distretti notarile di Bari), ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico di componente della Commissione; Ritenuta la necessità di procedere alla sostituzione del predetto notaio quale componente della commissione esaminatr
  23. Siamo merce di scambio per baratti politici. Non si darà mai abbastanza peso all'illegittimità dei limiti d'accesso professionale di cui per un verso o per l'altro beneficiano ministero e cnn. Un consilium fraudis sulla pelle delle persone. Il referendum non sposterà di una beata minchia i termini del problema
  24. Questa condizione, più che una cortesia, laddove non si voglia aderire alla configurazione in termini di preliminare di preliminare, se a titolo oneroso, mi sembra si avvicini tanto ad un'opzione.
×
×
  • Crea Nuovo...