Vai al contenuto

fabiojack

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2182
  • Iscritto

  • Days Won

    6

Tutti i contenuti di fabiojack

  1. se vuoi ti mando il "libro" che posso scrivere sulla richiesta di bozze, sulle domande èiù improbabili e pietose e altro; anzi: forsee ti avevo già mandato qualche esempio...... però, adesso, nel 2019, il notariato ha scoperto che NESSUNO fà pratica, non ha mai visto una visura catastale in vita sua o altro! WOWOWOWOW! che tempismo...... ridicoli
  2. non restringiamo il campo! non sono solo quelli del 2016; anzi su notai d'italia la maggior parte si limita per pudore (????): su altri gruppi si utilizzano addirittura gli impiegati per fare show, se non lo si fà personalmente...
  3. questa mi mancava! dopo i corsi per orali, per tributario, per adempimenti, per cazzi&mazzi anche quello per la calligrafia! MI-TI-CO E' un genio del marketing! A quando il corso per trovare una buona raccomandazione?
  4. scusate, ma quale notaio, nella pratica di tutti i giorni, consiglierebbe a un cliente di acquistare azioni o quote invece che prendersi 200.000,00 EURO dilazionati e garantitti? La storia delle azioni proprie mi sembra una follia, ma sicuramente sbaglio.....
  5. Volevo solo dire che erano vere tracce notarili, non divisioni senza Settimio o case mobili o pareti finestrate. E so bene cosa vuol dire commentare da cassa ed essere lì. Io cominciavo sempre drogato di novalgina dalla tensione per attesa. Solo questo
  6. che, detto da me che non sono un luminare, non era proprio impossibile...
  7. diciamo che non ci si può lamentare delle tre tracce, tutto sommato
  8. Il trasferimento immobiliare, se ha ad oggetto immobili abitativi e relative pertinenze (e non soggetto ad IVA), sconta il 9% di imposta di registro + 50 euro di imposta ipotecaria + 50 di imposta catastale. Con la disciplima del "prezzo-valore" l'aliquota del 9% si applica al valore catastale, indipendentemente dal prezzo della vendita o dal valore della transazione. Se l'acquirente/cessionario avesse diritto ad agevolazioni "prima casa" l'aliquota è ridotta al 2%. C'è anche il rischio che, impostata l'operazione come datio in solutum, sul riconoscmento del debito l'Agenzia delle en
  9. Era stata copiata male, eliminato riferimento
  10. si (......avranno i seguenti confini.....), allegando gli elaborati grafici del progetto; così ho fatto e non mi è stato contestato in passato
  11. la procura alle liti non è soggetta a registrazione per espressa previsione di legge ex art. 2 della tabella allegata al d.p.r. n. 131 del 1986 (testo unico concernente l’imposta di registro) Raccolta opportuno contenuto più o meno questo: "affinchè rappresenti, assista e difenda la società mandante in tutte le cause attive e passive, promosse e da promuovere contro qualsiasi persona o per qualsiasi titolo, in tutti i gradi di giurisdizione, e così in ogni lite avanti i giudici di pace, i Tribunali e le Corti d'Appello, i Tribunali Amministrativi, le Commissioni (comprese le
  12. Immaginavo. Ma troppo rischioso. Viste anch'io risoluzioni o risposte a interpello ma non si parla mai di uffici o unita non abifative
  13. UFFICIO STUDI Quesito n. 74-2010/I FUSIONE, DECORRENZA DEGLI EFFETTI CIVILISTICI E FISCALI Si espone la seguente fattispecie: in una operazione di fusione per incorporazione, si stabilisce che: - agli effetti civili, la fusione avrà decorrenza dal 31 dicembre 2010; - agli effetti fiscali, la fusione avrà decorrenza dal 1° gennaio 2010. Le parti vorrebbero che la società incorporata potesse ancora agire il giorno 31 dicembre, non avendo la società incorporante la possibilità di gestire co
  14. La Circolare 18/E 2013 "Acquisto di appartamenti contigui e ampliamento: l’agevolazione ‘prima casa’ spetta anche in caso di acquisto contemporaneo di immobili contigui destinati a costituire un’unica unita abitativa, ovvero di un immobile contiguo ad altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto fruendo dei benefici c.d. ‘prima casa ’ e finalizzato a costituire con quest’ultima un’unica unita abitativa. Ovviamente il beneficio spetta, purché sussistano tutti i requisiti e le condizioni previste dalla nota II-bis dell’articolo 1 della Tariffa, Parte Prima, allegat
  15. ciao pigei, in attesa di risposta più certa, considerata la cosa molto dubbia, perchè non fare cambiare prima detinazione all'ufficio?
  16. concordo in pieno! nonostante tutto quello che mi è successo nel mio percorso sono il primo a dover fare il "mea culpa"; se avessi "volato basso" senza voler strafare, fossi stato più calmo e tranquillo (cosa che caratterialmente non mi appartiene - l'attesa di 5-6 ore mi uccide), probabilmente sarei passato., alla faccia di raccomandati e non. Ma quei 21 nel 2012 passati con la mio stessa soluzione e il mio stesso tema (al terzo compito, dopo aver passato mc e comm.le), bruciano, bruciano tanto. Può essere che non andava bene la mia soluzione, ma non doveva andare bene neanche per l
  17. ma deve essere forte forte, da fra male? cmq adesso racconto episodio indicativo di come ritengo si possa anche bocciare. Lasciamo perdere me, famosa capra, dicono noto nel mondo notarile (condono se vuole può chiedere su notai d'italia chi sono e se avrei meritato di passare, ma non è importante). Concorso sulla transazione della società fallita: credo fosse corretto per primo l'i.v. mia conoscente bocciata con questa motivazione : "parla di INESISTENTE CONTRATTO DEI CREDITORI"...... Aveva scritto, con grafia anche leggibile, ce ne sono di peggio, "acquisito il parere favo
  18. che prevalgono sulle "rappresentazioni" che tristezza alla fine penso che CI VOGLIA UNA GRAN BELLA BOTTA DI CULO, a pare tutto
×
×
  • Crea Nuovo...