Vai al contenuto

mariabianca

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Femmina
  • Corte d'Appello
    Ancona
  1. Salve, Avrei un nuovo quesito. Tizio ha due figli, Caio e Sempronio . Tizio dona al figlio Caio una somma di denaro. Alla morte di Tizio , non vi sono ulteriori beni da ereditare. Sempronio agisce con azione di riduzione contro Caio e vince , avendo diritto alla metà della somma donata da Caio a Tizio. Il mio quesito è: Essendo questo un debito di valuta vi è rivalutazione monetaria ( e se sì da quale dies si calcola)? E gli interessi legali decorrono dall'apertura della successione oppure dalla domanda giudiziale? Grazie mille in antici
  2. Grazie Elio 82 Hai perfettamente ragione , anche io ho ricostruito la questione giuridica in tal modo , ma poi mi veniva quell'assurdo dubbio , proprio come hai detto tu, a causa della lettura condizionante dell'art 557 comma 3. Ora sono più serena nel mio studio grazie al Vostro aiuto. Grazie mille.
  3. Grazie mille veramente!! Questo era un dubbio che mi faceva ragionare male....mi confondeva!! Ancora mille grazie Ciao
  4. Grazie Lupo Albe Il mio dubbio era in merito ai creditori del De Cuius e non a quelli personali. Se il legittimario leso non accetta l'eredità il creditore del de cuius , che non è creditore diretto del legittimario può surrogarsi ad egli? (non accettando l'eredità non ci sarebbe la legittimazione ad agire credo) Oppure se il legittimario pretermesso rinuncia all'azione di riduzione , oltre i suoi creditori, anche quelli del de cuius, possono surrogarsi ? Poichè la sentenza commenta l'art 557 terzo comma , in merito al fatto che la riduzione delle donazioni no
  5. Salve Sono una studentessa di giurisprudenza e Vi porgo un quesito che mi interessa molto. Possono i creditori del de cuius surrogarsi nell'azione di riduzione se il legittimario è stato pretermesso e rinuncia all'azione di riduzione (quindi non diventa erede), oppure se il legittimario è leso e non accetta l'eredità? Grazie mille
×
×
  • Crea Nuovo...