Vai al contenuto

La.Ne

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    72
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Tutti i contenuti di La.Ne

  1. Ragazzi, ma voi come vi regolate se la commissione richiede di utilizzare solo penne BIC nere ( ad es. Come nell' ultimo concorso)? Utilizzate lo stesso queste? Secondo voi per BIC nere intendono, in sostanza, una penna nera?
  2. In realtà, la disciplina di cui agli artt. 2559 e sa c.c. dovrebbe riguardare solo i rapporti esterni, mentre nei rapporti interni - cioè quelli tra cedente e cessionario - le parti potrebbe convenire come meglio credono (e qui entra in gioco la natura giuridica dell' azienda, ai fini pratici)... Cmq, magari nel corsi dello studio mi farò un' idea più chiara; almeno lo spero!!! Grazie ancora per aver risposto!!!
  3. Grazie per aver risposto!!! Cmq il problema potrebbe sussistere nel caso di cessione di azienda in cui il cedente decida di trasferire un singolo credito (e nel non trasferire tutti gli altri rapporti contrattuali quali debiti, crediti e contratti). Il problema sussisterebbe limitatamente ai rapporti interni, e segnatamente: T. 1 Se si segue la teoria dell' università iuris allora si può ricostruire la fattispecie come una "riserva", cioè il cedente si riserva tutti i crediti ad eccezione di uno. Se invece si segue la teoria dell' universita facti si rende necessaria la
  4. Ciao ragazzi, per quanto riguarda la natura giuridica dell' azienda secondo voi e' preferibile sostenere la natura di università facti (che comprende solo beni) oppure di università iuris (che comprende - oltre ai beni- anche debiti, crediti e contratti)? Io ho seguito la tesi dell' università iuris e, per tuzionismo, ho sempre disciplinato la sorte dei debiti, crediti e contratti tra cedenti e cessionario; solo che adesso non ne sono così tanto sicura...voi a quella tesi aderite?
  5. A questo punto la possibilità che si tenga a novembre non sembra essere così lontana...
  6. Ciao a tutti, Per quanto riguarda i legati e i rapporti giuridici obbligatori io faccio questa distinzione 1)Datio in solutum, compensazione - solo volontaria- novazione e confusione, secondo la tesi prevalente il testatore le può disporre sia in via diretta che in via indiretta. In particolare se le dispone in via diretta, per recuperare il requisito della bilateralità contrattuale (essendo il testamento un negozio unilaterale) a) t.1+ si sottopone il legato alla condizione sospensiva dell' accettazione del legatario (io aderisco a questa tesi, che Capozzi da' come maggioritari
  7. Grazie mille sia per la risposta che per l' l' allegazione del quesito!
  8. Buona sera a tutti! In materia di sostituzione compendiosa (che si verifica quando non sussistono tutti i requisiti necessari per l' istituto della sostituzione fedecommissaria ex artt 692e ss cc): - T.1) una parte della dottrina (minoritaria) sostiene che, stante il disposto dell' ultimo comma dell' art. 692 cc, si tratterebbe di una disposizione nulla. - T.2) un' altra parte della dottrina (maggioritaria) sostiene che nell' ipotesi di cui sopra la sostituzione fedecommissaria si convertirebbe in una sostituzione ordinaria (cosiddetta sostituzione ordinaria imolicita). La ra
  9. Grazie ragazzi, mi rendo conto che l'argomento e' un po' un campo minato!!! Alla fine, pur con le dovute motivazioni, credo anche io che, in sede di concorso, sia più premiante seguire la tesi della Cassazione della cristallizzazione della quota di legitta!!!
  10. Grazie mille lupo Albe! Si, in effetti anche io avrei aderito alla teoria della Cassazione! Ti lascio la mia mail in privato!!!
  11. Ciao ragazzi, Se un legittimario rinuncia alla propria quota, e non sussistono i presupposti per la rappresentazione, la dottrina e' divisa riguardo gli effetti, e in particolare ci sono tre teorie: T. 1 c.d teoria dell' accrescento = si integra la quota degli altri legittimari, ma solo se chiamato nella medesima quota del rinunciante. T. 2 c.d. teoria dell' incremento della quota di riserva = si incrementa tutta l intera quota di riserva, e non solo di quelli chiamati nella stessa quota del rinunciante. E' come se il rinunciante non fosse mai chiamato alla successione per il
  12. Ciao, secondo me dovresti continuare anche alla luce dei dieci anni di studio (e dei relativi sacrifici tuoi e delle persone a te vicine)!E poi, i sacrifici prima o poi sono sempre ripagati! Non so come hai impostato lo studio, io ti posso dire che le simulazioni in aula mi hanno fatto crescere molto giuridicamente!
  13. Ciao ragazzi, mi potreste consigliare qualche studio che tratti del regime patrimoniale dei coniugi stranieri dopo il 29 gennaio 2019?
  14. La.Ne

    Pignoramento

    Grazie mille lupo albe!!!
  15. Io penso di si! La ratio dovrebbe essere che ogniqualvolta i beni siano oggetto di un sistema pubblicitario a cui i terzi possano fare riferimento possono essete oggetto di vincolo 2645 ter!!!
  16. E di che?figurati😊, cmq aspettiamo che magari qualcuno ci dirà meglio!!!
  17. La.Ne

    Pignoramento

    Grazie mille silviosantosubito!!!!!
  18. Ciao Gaia, vediamo se risponde qualche altro utente!!!io ricordo così, ma non e' detto che io ricordi bene!!!
×
×
  • Crea Nuovo...