Vai al contenuto

Theryl9

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Femmina
  • Corte d'Appello
    Salerno
  1. Ciao e grazie mille per la tua risposta. Ho iniziato da circa 1 anno e mezzo a studiare (da zero) per il concorso notarile frequentando i corsi di una scuola di preparazione. Inizio, però, a temere che il solo studio teorico, se pur affiancato dalla redazione delle tracce concorsuali, a lungo andare, possa diventare eccessivamente demotivante e poco stimolante, ma al contempo mi preoccupa che un'esperienza lavorativa possa distrarmi dallo studio necessario per superare il concorso. Mi trovo in un momento di grande indecisione 😞
  2. Salve a tutti. Scrivo per chiedere un parere circa la possibilità di iniziare a lavorare presso uno studio notarile come assistente notarile, continuando a studiare per il concorso. C'è qualcuno che abbia fatto un'esperienza del genere e che sappia darmi un consiglio? È una buona idea per venire meglio in contatto con la professione e acquisire maggiori competenze ai fini del concorso oppure si corre soltanto il rischio di allontanarsi dall'obiettivo? Grazie a chiunque voglia darmi qualche dritta.
  3. Salve a tutti. Scrivo per chiedere un parere circa la possibilità di iniziare a lavorare presso uno studio notarile come assistente notarile, continuando a studiare per il concorso. C'è qualcuno che abbia fatto un'esperienza del genere e che sappia darmi un consiglio? È una buona idea per venire meglio in contatto con la professione e acquisire maggiori competenze ai fini del concorso oppure si corre soltanto il rischio di allontanarsi dall'obiettivo? Grazie a chiunque voglia darmi qualche dritta.
×
×
  • Crea Nuovo...