Vai al contenuto

Sunshine

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    16
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Scusa ma 55 li fanno in 10 giorni e poi sbustano...
  2. in mc la traccia chiedeva, inoltre, di destinare in perpetuo se possibile...l'unico mezzo per fare ciò era la fondazione.
  3. Un paletto dovrebbe essere l'autorizzazione della assemblea della Spa alla disposizione delle proprie azioni.
  4. La moglie è sicuramente parte del contratto, in quanto senza il di lei consenso l'immobile non può essere venduto e ciò anche se lei non è proprietaria dello stesso ma contitolare del diritto di godimento sui generis relativo al fondo patrimoniale.
  5. poraccio e tu chissà che volpe sei per sparare ste minchiate
  6. la deviazione per la quota metà, inoltre, rendeva tutto più difficile e inoltre secondo me non esimeva dallo specificare che l'usufrutto era commisurato alla vita del più longevo tra i due... Con l'altra soluzione, invece, l'usufrutto nasce di suo in comune... Boh...io la vedo così...
  7. La deviazione per la moglie francamente mi dava fastidio, visto che la moglie era contitolare del diritto di godimento relativo al fondo patrimoniale e deve dare un consenso negoziale, indi non mi sembra proprio terza...
  8. Si in iv, intorno a me qlcn l'ha messa, diciamo a naso 1 su 4
  9. Penso fosse un vero tranello...
  10. Avete messo l'autorizzazione dell'assemblea ordinaria a disporre delle azioni proprie?
  11. la previsione che il convivente si sposi l'avete ricevuta?
  12. Scusate, per attribuire il cousufrutto al coniuge, avete deviato parzialmente gli effetti o il coniuge ha acquistato l'usufrutto congiuntamente al marito? Si deve tenere conto, infatti, che la moglie è parte della permuta, dovendo dare il consenso alla alienazione del terreno costituito in fondo patrimoniale...a me sembra più un acquisto congiunto del solo usufrutto..
  13. la previsione l'ho messa in odg ma non in delibera, poiché l'aumento gratuito non può essere subordinato alla sottoscrizione di un aumento oneroso. Quest'ultimo, inoltre, è di per sé inscindibile e quindi non ho detto nulla in delibera e ho motivato...
×
×
  • Crea Nuovo...