Vai al contenuto

Tony_2

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    12
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Tony_2

  1. Secondo me l'esame di idoneità deve rispecchiare quello che nella realtà i notai si trovano ad affrontare, quindi tracce semplici e non tracce lunghe e astratte. Per quanto riguarda il luogo di svolgimento dell'esame, proporrei di sostenerlo presso le sedi delle Corti di Appello e in un termine di due giorni. Quanto all'intervento del dott. Viggiani, secondo me, con tutto il rispetto, le sue proposte tendono a complicare e a rendere ulteriormente difficoltoso "il sistema del notariato" piuttosto che a semplificarlo.
  2. "più spendo, più leggo, più studio, più vinco, non ha spirito olimpico e non fa prigionieri". Sottoscrivo pienamente queste parole!
  3. Tra la collana notarile Capozzi e quella Genghini che differenze avete notato?
  4. meglio la collana notarile Capozzi o la serie Manuali notarili di Genghini?
  5. Se hai una buona raccomandazione e sei ricco allora ti consiglio di provare!
  6. Le scuole notarili non servono a nulla. Sono come le università telematiche!
  7. L'art. 42-bis c.c., introdotto ai sensi dell'art. 98 D.Lgs. n. 117/2017, prevede ora testualmente che - almeno ove ciò non sia "espressamente escluso dall'atto costitutivo o dallo statuto" - "le associazioni riconosciute e non riconosciute e le fondazioni ... possono operare reciproche trasformazioni, fusioni e scissioni" (art. 42 bis cod. civ.). Quindi è possibile che l'associazione, riconosciuta e non, si trasformi in fondazione e viceversa. In merito c'è anche una massima del Notariato del Triveneto rubricata con la sigla «K.A.40» ed è intitolata appunto «Trasformazione di associazio
  8. Secondo me il Gazzoni è un testo completo (lo ritengo un piccolo trattato di diritto civile), però va studiato dopo aver studiato il Torrente, il quale è un ottimo testo per iniziare la preparazione, per formarsi una base, data la sua semplicità e sinteticità. Il notaio presso il quale ho svolto la pratica, tuttavia, mi ha consigliato solo il Gazzoni.
  9. Molti sono i casi di concorsi notarili "truccati", già a partire dagli anni sessanta (cfr. FERRANDO, Il notaio, Firenze, 1961). Il caso più recente risale al 2010, quando il concorso fu annullato.
  10. TESTI CONSIGLIATI PER IL CONCORSO NOTARILE NUOVA LISTA I soggetti di diritto BASILE M., Le persone giuridiche, II ed., in Trattato di diritto privato, a cura di G. Iudica e P. Zatti, Milano, Giuffrè, 2014. CATERINA R. Le persone fisiche, II ed., Torino, Giappichelli, 2016 (184 pp., 18 €). GALGANO F., Trattato di diritto civile, I, parte seconda, Le persone, III ed., Padova, CEDAM, 2015. LISELLA G., PARENTE F., Persona fisica, in Tratt. dir. civ. CNN, diretto da P. Perlingieri, Napoli, ESI, 2012 (656 pp., 78 €). LOFFREDO F., Le persone giuridiche e le o
  11. Questa è la bibliografia che ho scelto per la preparazione al concorso notarile e che riporto qui sotto NOZIONI BASILARI SULL’ATTIVITA’ NOTARILE DI FABIO, Manuale di notariato, 3a ed., Giuffrè, Milano, 2014. MAZZOCCA, Il Notaio, Pirola, Milano, 1992. CARUSI, Il negozio giuridico notarile, 2 tomi, Giuffrè, Milano, 1994. CASU G., L’atto notarile tra forma e sostanza, Giuffrè-Stamperia Nazionale, Milano-Roma, 1996. DIRITTO CIVILE I SOGGETTI DI DIRITTO GAZZONI F., Manuale di diritto privato, parte terza, I soggetti di diritto, XVIII edizione, ESI, Nap
×
×
  • Crea Nuovo...