Vai al contenuto

753ac

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    42
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Tizio nel 2009 acquista proprietà superficiaria di un appartamento e pertinenziale box 1 costruito con L. Tognoli. nel 2012 acquista altri 3 box che vincola a pertinenza sempre di quello stesso appartamento. oggi sta rivendendo tutto a Caio. tutta via la Banca di Caio che iscriverà ipoteca solo su appartamento e pertinenziale box 1 mi chiede di vendere gli altri e box con atto separato e successivo. Secondo voi posso procedere?
  2. È legittima la richiesta del conservatore in sede di trascrizione di accettazione espressa di eredità di esibizione del certificato di morte?
  3. Vendita sottoposta condizione sospensiva per bene oggetto di patrimonio culturale. La legge fa divieto di consegna del bene. Ma quale sarebbe la sanzione nel caso di mancato rispetto di questo divieto?
  4. tizio promette in vendita a caio cosa altrui al prezzo di 240 già interamente versato. il bene è di proprietà di una società di leasing. caio trova un accordo con la società di leasing per definire la posizione previo pagamento di 180. tizio gli mette a disposizione la somma di €. 155 rifiutandosi di versare la differenza di 25 per arrivare ai 180 voluti dalla società di leasing. caio sborsa di tasca sua €. 25 e si procura direttamente la proprietà dall' effettivo proprietario versando la somma complessiva di 180. Ora, secondo voi a che titolo ha versato i 25 €? ed a c
  5. è consentito al contribuente che intenda nuovamente beneficiare dell’agevolazione “prima casa”, ma che già abbia la titolarità di un diritto che impedisce di fruire dell’agevolazione, un nuovo acquisto agevolato, a condizione di effettuare la dismissione entro un anno dalla data di acquisto dell'immobile pre-posseduto per il quale aveva invocato il benefico precedentemente. Anche agli acquisti a titolo gratuito (e cioè per successione o donazione), devono intendersi interessati da questa normativa. la domanda è: in sede di dichiarazione di successione il dies a quo da cui calcolare " l'an
  6. Qual è, secondo voi, la forma della delibera di esclusione di socio di srl?e quali i soggetti legittimati (assemblea o amministratori)?
  7. Nella dichiarazione di nomina seguente un contrato per persona da nominare, è possibile far rilevare dall'atto pubblico che la nomina è avvenuta dietro corrispettivo?
  8. Il caso è VERO: Tizio, figlio unico e senza discendenti ma con la madre ancora in vita, muore nominando con testamento unica erede la moglie. Dopo la morte di Tizio si scopre che la madre ha in passato celato il testamento del padre di Tizio che nominava unico erede il figlio. Del testamento è rimasta oggi solo una fotocopia. Il patrimonio era cospicuo e la madre lasciando che la successione fosse regolata dalla legge ha sottratto a Tizio un patrimonio notevole. Oggi la madre di Tizio fa causa alla moglie di Tizio per essere reintegrata nella sua quota di riserva. la domanda è: ai fini ed a
  9. nel 1971 tizio e caio sottoscrivono per scrittura privata autenticata un preliminare di vendita. nel 1972 viene trasferito il possesso e pagato il saldo del prezzo. non viene mai fatto un definitivo atto di compravendita. oggi gli eredi di entrambi vogliono formalizzare per trascrivere. suggerimenti?
  10. peccato che tutti quei praticanti, qualitativamente non preparati, sono quelli che mandano avanti gli studi dei notai...
  11. ...1000 GRAZIE AD ENTRAMBI am
  12. scusatemi ho postato nel forum sbagliato! am
  13. Agli esperti di trust… Tizio, caio e sempronio, tutti insieme trustee, sono titolari di un immobile in Inghilterra: il trust consente loro di rivendere beni ed acquistarne di nuovi. Decidono di vendere l’immobile in Inghilterra e di comprarne uno qui in Italia. Precisato che il beneficiario del trust è la figlia di tizio, che nessuno ( né caio, né sempronio né il beneficiario ) gode dei benefici prima casa tranne Tizio come va tassato quest’atto? Ringrazio in anticipo
  14. 753ac

    tassazione trust

    Agli esperti di trust… Tizio, caio e sempronio, tutti insieme trustee, sono titolari di un immobile in Inghilterra: il trust consente loro di rivendere beni ed acquistarne di nuovi. Decidono di vendere l’immobile in Inghilterra e di comprarne uno qui in Italia. Precisato che il beneficiario del trust è la figlia di tizio, che nessuno ( né caio, né sempronio né il beneficiario ) gode dei benefici prima casa tranne Tizio come va tassato quest’atto? Ringrazio in anticipo
×
×
  • Crea Nuovo...