Vai al contenuto

Robert Oppenheimer

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    50
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutral

Su Robert Oppenheimer

  • Compleanno 03/07/1986

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Catanzaro

Visite recenti

692 visite nel profilo
  1. Qualcuno sarebbe così gentile da mandarmi la lista completa anche a me? Grazie mille. Lascio la mail: mascio10@gmail.com
  2. Tizia e Tizietta(madre e figlia) ricevono un bene(provenienza: successione legittima morte Tizio) che intendono vendere, avendo già stipulato un contratto preliminare. In prossimità della data di scadenza di stipula del definitivo, Tizia non può presentarsi alla stipula stessa(in coma a seguito di un incidente) e Tizietta vuole comunque stipulare il definitivo per evitare le conseguenze di una penale già predisposta nel preliminare. Come si potrebbe stipulare il definitivo senza la presenza di Tizia(uno dei venditori)? Grazie
  3. Qualcuno saprebbe consigliarmi qualche testo dove poter approfondire, in modo quantomeno sistematico, le varie prelazioni(agraria, commerciale ecc.) in vista del prossimo concorso? Grazie
  4. Salve a tutti, avrei bisogno di un consiglio al seguente quesito: -Divisione ereditaria con sorteggio fra quattro fratelli: dal testamento risulta che Tizio vuole che uno solo dei quattro figli paghi i debiti ereditari verso la banca alfa, liberando gli altri fratelli. Fermo restando la possibile deroga nei rapporti interni, io so che nei rapporti esterni è possibile derogare solo in melius(debiti a carico di un solo condebitore, fermo restando che il creditore può chiedere a ciascuno la propria parte). Ciò detto, nel caso in esame viene proposta come soluzione l'accollo esterno
  5. Buon pomeriggio a tutti. Qualcuno mi saprebbe dire dove è possibile poter reperire una buona raccolta di giurisprudenza(almeno gli ultimi due anni) delle tre materie del concorso? Grazie
  6. Ipotesi di vendita in blocco: pluralità di venditori, ciascuno proprietario di un'unica porzione(appartamento), che vendono complessivamente l'intera unità immobiliare ad un unico acquirente per un unico prezzo. Riguardo la giurisprudenza, l'ultima sentenza della Cassazione che ho trovato è la n.15751 del 2017. Tuttavia, avrei bisogno di riferimenti dottrinali: in particolare riguardo alla nullità per mancanza di un elemento essenziale(nell'ipotesi di prezzo unico) e delle modalità di tassazione(per singole porzioni, o dell'intera unità immobiliare). Grazie.
  7. Questa soluzione "ibrida" potrebbe anche andar bene in atto, ma in motivazione? Come farò a non prendere posizione? In che modo ho applicato il criterio della residenza?
  8. Cittadino extra UE, da molto tempo residente in italia, vuole che il suo testamento sia valido secondo l'ordimento italiano(praticamente la fattispecie dell'ultimo concorso). Il regolamento UE 650/2012 si applica anche ad uno stato non membro (art.20 regolamento); dunque, troverà applicazione il presente regolamento, con il criterio preferenziale della residenza(nel nostro caso italiana)? Grazie
  9. Provo a risponderti io. All'inizio non seguire scuole, con qualche dritta puoi cominciare da sola: credimi. Devi abbinare lo studio teorico a quello pratico, quindi comincia con la forma di Genghini(leggilo e cerca di capirlo per imparare la casistica es. sordo, muto, testimoni ecc. avrai tempo) e poi comprati un buon formulario(ti consiglio Lovato-Avanzini, semplice e abbastanza completo: il formulario classico) e comincia a scrivere. In questo modo inizi a prendere confidenza con le tipologie di atto e a capire quale clausole sono sempre ricorrenti. A questo punto comincia con lo "
  10. Salve a tutti, qualcuno mi aiuta a risolvere questa disposizione: "vuole nominare eredi universali i propri figli, precisando che a Primo ha donato in vita senza dispensa dalla collazione e dalla imputazione la villa in Ischia e a Secondo ha donato con dispensa da collazione e imputazione la villa in Maratea.Della donazione a Primo vuole che non si tenga conto in sede successoria, mentre vuole revocare la dispensa contenuta nella donazione a Secondo" Grazie mille
  11. Buongiorno a tutti. Premessa l'ammissibilità(quesito cnn 2014, giurisprudenza) di un'assegnazione diretta di bene in natura, qualcuno saprebbe chiarirmi come inserire le menzioni urbanistiche in atto? Es. Alfa sas soci Primo, Secondo e Terzo; Primo recede e la sua quota viene liquidata con bene in natura della società. Come avviene l'assegnazione? Nelle clausole dovrà essere nominato qualcuno che lo faccia per la società? Grazie.
  12. Buongiorno a tutti. Qualcuno saprebbe dirmi come si costituisce in atto un amministratore persona giuridica(es.alfa srl amministrata dalla beta spa)? Grazie
×
×
  • Crea Nuovo...