Vai al contenuto
piersimon

delibera di fusione e progetto solo depositato

Rate this topic

Recommended Posts

Che ci sia una massima del Triveneto in materia è pacifico:

L.A.1 - (DELIBERA DI FUSIONE O SCISSIONE PRIMA DELL’ISCRIZIONE DEL PROGETTO - 1° pubbl. 9/04)
Con il consenso unanime dei soci è possibile deliberare una fusione o una scissione anche prima dell’iscrizione del relativo progetto nel registro delle imprese, purché detto progetto sia stato depositato. In detta ipotesi è però necessario allegare alla delibera il testo integrale del progetto al fine di evitare che il momento di conoscibilità della prima possa essere anteriore a quello di conoscibilità del secondo.

 

Mi sembrava che ce ne fosse una analoga di Milano...mi sono sbagliato ovviamente?

Vi sono massime di altri celebri commissioni in tal senso?

Grazie mille.

Modificato da piersimon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
3 ore fa, piersimon dice:

Che ci sia una massima del Triveneto in materia è pacifico:

L.A.1 - (DELIBERA DI FUSIONE O SCISSIONE PRIMA DELL’ISCRIZIONE DEL PROGETTO - 1° pubbl. 9/04)
Con il consenso unanime dei soci è possibile deliberare una fusione o una scissione anche prima dell’iscrizione del relativo progetto nel registro delle imprese, purché detto progetto sia stato depositato. In detta ipotesi è però necessario allegare alla delibera il testo integrale del progetto al fine di evitare che il momento di conoscibilità della prima possa essere anteriore a quello di conoscibilità del secondo.

 

Mi sembrava che ce ne fosse una analoga di Milano...mi sono sbagliato ovviamente?

Vi sono massime di altri celebri commissioni in tal senso?

Grazie mille.

ciao pier

no no hai ragione

ecco la massima notarile milanese sul medesimo tema

https://www.consiglionotarilemilano.it/documenti-comuni/massime-commissione-società/xi.asp

e poi ti riporto la massima notarile napoletana n 10 di un tenore simile

 Attuazione della fusione anteriormente al termine di sessanta giorni di cui all’art. 2503 c.c. su dichiarazione di insussistenza di creditori da parte degli amministratori - ammissibilità

Legittimamente può essere ricevuto l’atto di fusione prima che siano decorsi i sessanta giorni dall’iscrizione prevista dall’art. 2503 c.c., fra l’altro, quando su dichiarazione degli organi amministrativi delle società partecipanti, consti che non sussistono creditori sociali anteriori all’iscrizione del relativo progetto.

gaia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

scusa Gaia ma la massima di MIlano parla di un'altra cosa, a me interessano massime che consentano la stipula della delibera di fusione prima che il progetto sia iscritto nel registro imprese (con il mero deposito), non i termini a favore dei soci.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, piersimon dice:

scusa Gaia ma la massima di MIlano parla di un'altra cosa, a me interessano massime che consentano la stipula della delibera di fusione prima che il progetto sia iscritto nel registro imprese (con il mero deposito), non i termini a favore dei soci.

piersimon

ti chiedo venia

allo stato non ho trovato alcun altro appiglio in tal senso oltre la massima del triveneto

un abbraccio

gaia

Modificato da Gaia_19_78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...