Vai al contenuto
753ac

dichiarazione successione, prima casa con obbligo di rivendere quella preposseduta

Rate this topic

Recommended Posts

è consentito al contribuente che intenda nuovamente beneficiare dell’agevolazione “prima casa”, ma che già abbia la titolarità di un diritto che impedisce di fruire dell’agevolazione, un nuovo acquisto agevolato, a condizione di effettuare la dismissione entro un anno dalla data di acquisto dell'immobile pre-posseduto per il quale aveva invocato il benefico precedentemente. Anche agli acquisti a titolo gratuito (e cioè per successione o donazione), devono intendersi interessati da questa normativa.

la domanda è: in sede di dichiarazione di successione il dies a quo da cui calcolare " l'anno dalla data di acquisto " quale è?

la data di apertura della successione?

la data di presentazione della dichiarazione di successione nella quale si richiede di invocare il beneficio?

e se la dichiarazione è presentata con ravvedimento operoso?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...