Vai al contenuto
JhonDM

Tassazione rinuncia conguaglio

Rate this topic

Recommended Posts

Ciao a tutti! In studio è sorto un dilemma sull'applicabilità o meno dell'imposta successione e donazione sulla rinuncia al conguaglio in sede di divisione.

Qualcuno di voi che ha esperienza in studio saprebbe rispondermi? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

dipende dalla natura che gli si dà: se a titolo donativo (dichiarandolo in atto), vi sarebbe imposta di donazione che però non si riscuote  in quanto vi è l'imposta (proporzionale)  di registro che si paga sul conguaglio (che è  alternativa): naturalmente si tratta di atto collegato (e per l'alternatività, deve essere necessariamente collegato). Il problema si pone quindi per gli atti diversi da quelli di trasferimento.

In alternativa, volendo dare un'accezione neutra alla rinuncia (ossia, senza esternare una liberalità esplicita, anche se poi alla fine potrebbe risultare parimenti donazione indiretta), la si può configurare come atto di remissione del debito e allora paghi lo 0,50 di imposta di registro su questo negozio, fermo rimanendo il minimo di 200 euro.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×