Vai al contenuto
xxxxx

CORREZIONE SCRITTI APRILE 2018

Rate this topic

Recommended Posts

12 ore fa, anton3 dice:

All'orale non ne falceranno, quando agli scritti sono stati di manica stretta, salvo scene di mutismo.

Capisco la rabbia, ma i praticanti di oggi sono i  notai di domani  e non ho visto, nel tempo, cambiamenti di sorta, pur avendo letto  molte note critiche su questo sito (ora che si è praticanti), fino alla noia (a  anni leggo sempre le stesse cose e lamentele). Che fine hanno fatto coloro che un tempo dicevano peste e corna del notariato e poi sono diventati notai ? In una barca a sfottere i praticanti....

Ripeto, vedo solo parti in recita (notai, praticanti).  Sappiamo che questo è il gioco (piatto ricco mi ci ficco), fuori "sofferenza", dentro "gioia", diversamente staremmo in altro forum professionale, noi aspiriamo agli stessi privilegi, una volta notai, inutile fare ipocrisie, saremo uguali  a loro e pienamente partecipi della "casta".

Appunto.

Si pretende solo un criterio selettivo chiario e costante nel decennio che separa tra la laurea e la presa in possesso del sigillo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

La legge impone un notaio ogni 5.000 abitanti.

con 4.200 in esercizio, c’è ne vorrebbero 7.800.

perche non si fanno?

anche questo governo non rispetta la legge ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
17 minuti fa, Condono2016 dice:

Cosa vi dissi nel giugno 2018?

"100 e non piú di 100"

Ora vi dico: "220 e non piú di 220"

Non metto in dubbio quanto tu dica. Mi chiedo soltanto, operativamente parlando, come si possano gia sapere certe cose ?

La commissione ancora non c è  (quantomeno ufficialmente). Pertanto, chi è che ha deciso che ne passeranno 220 e a chi ha dato la direttiva ?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
19 ore fa, Pippogol010 dice:

E' tutto a dir poco vergognoso: un concorso da 500 dove sono entrati raccomandati di ogni sorta, gente che a stento comprende un bignami di diritto civile, gente che se non avrà un tutoraggio costante dai parenti di turno rischia di fare guai enormi.

Ora non ci saranno neanche 100 notai su 300 posti, ammettiamo che (almeno) questi siano i 100 migliori tra noi (cosa comunque di cui dubito fortemente), ora si costringe anche a far sedere di nuovo questi ragazzi all'Ergife così toglieranno altri 100 posti agli altri candidati senza guadagnarci nulla perché già hanno vinto.

Non è una professione, non è una casta, è una mafia in un paese di mafiosi ed io sono nauseato...

cretino io che ho buttato i migliori anni in questa merda...

Sono anni che studio per questo concorso e da anni all'uscita dei risultati la scena si ripete: alcuni posti non vengono assegnati, ma mai si era arrivati ad assegnare solo un terzo dei posti messi a concorso.

Sono sconcertata, anche perchè al prossimo concorso, mi chiedo, che speranze avrò? Se verranno assegnati solo 200-220 posti, di cui 100 circa per chi ha le giuste conoscenze e 100 per i vincitori del concorso in atto (i quali, stante il ritmo delle correzioni, presumibilmente si ripresenteranno ed essendo così preparati come sopra ho letto vinceranno per la seconda volta) cosa resterà per gli altri? Andranno a Roma a farsi prendere in giro?

Mi chiedo (e vi chiedo) ancora se in Italia le cose vadano così anche per altri concorsi o se il concorso notarile sia il solo che funzioni in questa maniera.

La preparazione dei non ammessi è davvero sempre così scadente da ritenere giusto non assegnare i  posti banditi, nonostante sia stato speso denaro pubblico per l'espletamento del concorso?

Secondo me tutto questo è inaccettabile.

Chiedo infine: si può fare qualcosa per cambiare le cose? O non abbiamo altra scelta che adeguarci al sistema?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
6 minuti fa, Paola 80 dice:

Sono anni che studio per questo concorso e da anni all'uscita dei risultati la scena si ripete: alcuni posti non vengono assegnati, ma mai si era arrivati ad assegnare solo un terzo dei posti messi a concorso.

Sono sconcertata, anche perchè al prossimo concorso, mi chiedo, che speranze avrò? Se verranno assegnati solo 200-220 posti, di cui 100 circa per chi ha le giuste conoscenze e 100 per i vincitori del concorso in atto (i quali, stante il ritmo delle correzioni, presumibilmente si ripresenteranno ed essendo così preparati come sopra ho letto vinceranno per la seconda volta) cosa resterà per gli altri? Andranno a Roma a farsi prendere in giro?

Mi chiedo (e vi chiedo) ancora se in Italia le cose vadano così anche per altri concorsi o se il concorso notarile sia il solo che funzioni in questa maniera.

La preparazione dei non ammessi è davvero sempre così scadente da ritenere giusto non assegnare i  posti banditi, nonostante sia stato speso denaro pubblico per l'espletamento del concorso?

Secondo me tutto questo è inaccettabile.

Chiedo infine: si può fare qualcosa per cambiare le cose? O non abbiamo altra scelta che adeguarci al sistema?

 

 

È l'unico così. In questo stanno falciando a mani basse per un solo motivo: difesa del reddito. 

  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Vanno sputtanati mediaticamente attraverso le varie trasmissioni di inchiesta prima della chiusura delle correzioni (report, striscia, iene, ecc...)..poi, siccome siamo in italia,  per salvare la faccia si inventeranno qualcosa, o per questo in atto (riprendendo in mano compiti e varbali) o almeno, per il prossimo ci sarà la giusta pressione mediatica perché non facciano altre porcate.

  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
33 minuti fa, Paola 80 dice:

Cosa ne penserebbe la Corte dei conti?

Ribadisco il mio pensiero: si sta sprecando denaro pubblico per bocciare gente preparata!

Non ci sono gli estremi per la corte dei conti x' la commissione è sovrana. Tuttavia ad essere onesti il motivo è solo 1: difesa del reddito. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ragazzi,

capisco che i numeri facciano innervosire.

Ma é meglio un concorso per pochi meritevoli o un Condono per cani e porci?

Io - direi - meglio la prima opzione, cogliendo l'occasione per ringraziare ancora una volta il Presidente Ferro!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
50 minuti fa, walle dice:

Non ci sono gli estremi per la corte dei conti x' la commissione è sovrana. Tuttavia ad essere onesti il motivo è solo 1: difesa del reddito. 

ci sono ci sono... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
18 minuti fa, Condono2016 dice:

Ma é meglio un concorso per pochi meritevoli o un Condono per cani e porci?

sono due facce della stessa (marcia) medaglia

  • Like 2
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
18 minuti fa, Condono2016 dice:

Ragazzi,

capisco che i numeri facciano innervosire.

Ma é meglio un concorso per pochi meritevoli o un Condono per cani e porci?

Io - direi - meglio la prima opzione, cogliendo l'occasione per ringraziare ancora una volta il Presidente Ferro!

Caro Condono, 

quello che non comprendi è che si tratta di due facce di una stessa medaglia. Come non è giusto far passare i raccomandati in caso di errori, grida vendetta anche la condotta di questa commissione che, a tutela della casta ovvero per semplice imperizia, ha certamente adottato soluzioni preconfezionate che nulla hanno a che vedere con il mondo del diritto.

Le tracce assegnate, come sempre del resto, si prestavano a più soluzioni e non ad univoche letture e, pertanto, un atteggiamento eccessivamente rigido, non fondato su presupposti incontrovertibili, arreca lo stesso danno di  quello precedente  eccessivamente lascivo.

Il tutto a tacer d'altro visto che le correzioni sono ancora in itinere.

 

Saluti

 

M

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Quando sarete di là (notai) con la pancia piena ragionerete tutti in modo diverso, anche  voi a difesa del reddito, ripeto è il gioco delle parti, chi di qua e chi di là, ognuno pensa ai propri interessi.

La legge non prevede più il criterio puro 1/5000 e i notai in attività sono più di 4.200; come detto 700/1000  sedi sono sempre libere perché inattuali e inutili, e occorre consentire la mobilità dei notai, soprattutto dei giovani notai che altrimenti sarebbero condannati per anni a sedi negative

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
29 minuti fa, Maveri dice:

Caro Condono, 

quello che non comprendi è che si tratta di due facce di una stessa medaglia. Come non è giusto far passare i raccomandati in caso di errori, grida vendetta anche la condotta di questa commissione che, a tutela della casta ovvero per semplice imperizia, ha certamente adottato soluzioni preconfezionate che nulla hanno a che vedere con il mondo del diritto.

Le tracce assegnate, come sempre del resto, si prestavano a più soluzioni e non ad univoche letture e, pertanto, un atteggiamento eccessivamente rigido, non fondato su presupposti incontrovertibili, arreca lo stesso danno di  quello precedente  eccessivamente lascivo.

Il tutto a tacer d'altro visto che le correzioni sono ancora in itinere.

 

Saluti

 

M

Ti ricordo che la Commissione si è mostrata aperta a più soluzioni: contratto di convivenza come contratto unitario o come contenitore di negozi collegati; srl/sas ... Più di questo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
16 minuti fa, lucia7 dice:

Coprire i posti perche' i ragazzi preparati ci sono!

Piuttosto non si doveva regalare il sigillo ai porci ... Questa di adesso é solo una conseguenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 minuto fa, Condono2016 dice:

Piuttosto non si doveva regalare il sigillo ai porci ... Questa di adesso é solo una conseguenza

. beh, così non è corretto, però.

Significa che il Presidente Ferro è il materiale esecutore di una direttiva del C.N.N. tesa a "compensare", attraverso una restrizione di maglie, l'abnorme numero di ammessi del Concorso del 2016.

In altre parole, vuol dire che il Presidente Ferro si è prestato a strumentalizzazioni del genere.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
36 minuti fa, lucia7 dice:

Coprire i posti perche' i ragazzi preparati ci sono!

In ogni caso la situazione è ridicola. 

1) Se i notai fossero ricchissimi è una vergogna... ogni commento è superfluo.

2) Se fosse per difesa di casta.... uguale come sopra.

100 su 300 ma di che si vuol discutere se non profonda vergogna?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
12 minuti fa, Condono2016 dice:

Piuttosto non si doveva regalare il sigillo ai porci ... Questa di adesso é solo una conseguenza

Quanto scrivi è sufficiente a rilevare che la commissione di oggi non ha avuto, come già accaduto nel 2016,  una piena e indipendente  libertà di giudizio.

Nel primo caso, le raccomandazioni hanno indicato i vincitori. Nel secondo, l'imperativo di tagliare più teste possibili  non ha consentito a tutti i  meritevoli di ottenere il sigillo.

La verità è che il concorso è una farsa, nell'uno come nell'altro caso.

Ognuno in questo concorso pensa solo a passare il guado, come poco importa ed una volta dentro si spera che resti tutto com'è.

Ho un lavoro e ormai poco mi importa di tutto questo ma, a dire il vero, il fatto che in questo paese il merito venga ancora una volta messo da parte per soddisfare gli interessi di una o di altra fazione mi disgusta profondamente.

Spero di essere stato chiaro.

 

Saluti

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il Presidente Ferro é stato scelto per selezionare "i più meritevoli tra i meritevoli" (cit.), al fine di dimostare che il Notariato Vero é basato su una selezione seria e difficilissima ... che la selezione non é quella "cosa" del 2016

La colpa di tutto ciò é del Condono: se il sigillo non fosse stato regalato a cani e porci, non ci sarebbe stata la necessità di dimostare una simile severità. Del resto, vi siete chiesti per quale motivo i Condonati sono visti come la feccia della categoria?

Questa volta la meritocrazia (quella vera, quella di un tempo) regna sovrana!

Forza, stanno arrivando 100 notai come si deve, dai quali davvero potrete imparare ... altro che "scuolette" (cit.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...