Vai al contenuto
Condono2016

Condono notarile vs Vero concorso

Rate this topic

Recommended Posts

2 ore fa, Condono2016 dice:

M. A. ora smettila con gli insulti! Una cosa è scherzare e prendersi in giro (come ho fatto, se non altro per saggiare la vostra genuità), altra cosa è offendere spudoratamente!

Mi costringi a prendere provvedimenti, che potranno anche crearti problemi per la tua nomina a notaio-condonato!

Se ti arrabbi nel leggere le "considerazioni" su di voi, diffuse e condivise nella categoria (come confermato da molteplici utenti del forum), sono fatti tuoi. Sei libero di vivere nel tuo mondo e crederti il migliore di tutti.

Quanto al libro, davvero ho avuto grossi problemi; tuttavia, è stato prodotto un copioso dossier, consegnato nelle mani del Ministero.

Un altro insulto e non tornerò indietro!

Cordialità

Hai insultato tutti: candidati, notai, maestri notai oltre a passare giornate intere ad scrivere frasi a mio avviso diffamatorie e tu ora hai anche il coraggio di scrivere questo?

Fatti furbo. Davvero. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 minuto fa, Condono2016 dice:

Ho mai fatto il nome di qualcuno?

Ho criticato il sistema

Fatti furba: vai a studiare!

Te lo ripeto: fatti furbo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 26/9/2018 at 12:17, Condono2016 dice:

 

Non accetto che chi ha rubato il sigillo, grazie ad un concorso farlocco

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

se vuoi te lo ripeto ... è una considerazione relativa al sistema, degenerato con quel concorso

... Ma tu non eri mero spettatore?

Modificato da Condono2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
9 ore fa, Condono2016 dice:

se vuoi te lo ripeto ... è una considerazione relativa al sistema, degenerato con quel concorso

... Ma tu non eri mero spettatore?

Dai su non diciamo sciocchezze!!! Il notariato è entrato in crisi già da molti anni, per “VERI nOTAI” (la n minuscola non è un errore) che stariffano, pagano mediatori, non fanno controlli per aumentare il delta del guadagno, eccetera eccetera eccetera! Di loro però non ti interessi, che strano... dovrebbero essere la principale delle storture che un notaio in esercizio dovrebbe combattere!!! Tu invece ti preoccupi degli aspiranti notai: preoccupazione che è più vicina a chi ha interesse ad entrare nella categoria, e se la prende con il “sistema concorso” perché non riesce s superarlo! Di capre ne sono passate in tutti i concorsi e sempre ne passeranno... il mercato farà la giusta selezione! 

  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Caro Blasco,

negli altri topic abbiamo analizzato a fondo anche l'aspetto da te citato: i giovani notai che stariffano da cani! Anche questa é una stortura del sistema: come ho scritto tante volte, questa gentaglia ha ridotto l'atto notarile ad un prodotto da mercato comunale!

Forse non hai letto i post perché, non essendo tu (ancora e si spera momentaneamente) notaio, sei più concentrato sul concorso, come é giusto che sia.

Cordialità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
9 ore fa, Condono2016 dice:

Ho mai fatto il nome di qualcuno?

Ho criticato il sistema

Fatti furba: vai a studiare!

No no ferma tutto e riavvolgi il nastro. Da quando sei entrato nel forum a parte gli aggiornamenti sulle correzioni non hai fatto altro che insultare i vincitori dell'ultimo concorso arrivando a definirli "SCARTO FETIDO DEL NOTARIATO". Questo non è un insulto?? O abbiamo frainteso??? Ora giri la frittata e fai la parte della vittima sentendoti offeso e oltraggiato. Se insulti (l'insulto non è solo la parolaccia) devi aspettarti che uno ti insulti a sua volta. Fai il carino con tutti e poi ti definisci un "arricchito" che fa il bello e cattivo tempo. Finché denunci storture del concorso va bene perché ci sono sempre state ma insultare per mesi gli ultimi vincitori è da CODARDI e CAFONI. 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
5 minuti fa, Condono2016 dice:

Caro Blasco,

negli altri topic abbiamo analizzato a fondo anche l'aspetto da te citato: i giovani notai che stariffano da cani! Anche questa é una stortura del sistema: come ho scritto tante volte, questa gentaglia ha ridotto l'atto notarile ad un prodotto da mercato comunale!

Forse non hai letto i post perché, non essendo tu (ancora e si spera momentaneamente) notaio, sei più concentrato sul concorso, come é giusto che sia.

Cordialità

Di nOTAI che starifanno e/o fanno le peggiori “porcate” c’è ne sono anche (e molti) tra i notai in esercizio da molti anni! Quindi, il fatto di puntare il dito sempre e solo sui “giovani” non mi sembra una cosa corretta! Ad ogni modo, non hai risposto alla mia domanda: contro questi nOTAI non hai intrapreso alcuna campagna denigratoria, come mai? 

  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Io non ho intrapreso nessuna campagna denigratoria. Mi sono impegnato, affinché il concorso - come é accaduto con quello in essere - venga reso più selettivo.

Credo che rendere selettivo il concorso sia il primo passo per scoraggiare chi ha intrapreso la strada al solo scopo di fare della professione una fonte di guadagno, con tutte le conseguenze in tema di tariffe.

Come detto più volte, io non ho fatto altro che esternare opinioni e considerazioni diffuse nell'ambito della categoria.

Comunque, tranquillo, ORA SI STANNO FACENDO VERI NOTAI (su 900 per ora ne sono stati presi poco più di 70 ... non é come nel c.d. Condono)

Saluti e buona giornata

Modificato da Condono2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
29 minuti fa, Condono2016 dice:

Io non ho intrapreso nessuna campagna denigratoria. Mi sono impegnato, affinché il concorso - come é accaduto con quello in essere - venga reso più selettivo.

Credo che rendere selettivo il concorso sia il primo passo per scoraggiare chi ha intrapreso la strada al solo scopo di fare della professione una fonte di guadagno, con tutte le conseguenze in tema di tariffe.

Come detto più volte, io non ho fatto altro che esternare opinioni e considerazioni diffuse nell'ambito della categoria.

Comunque, tranquillo, ORA SI STANNO FACENDO VERI NOTAI (su 900 per ora ne sono stati presi poco più di 70 ... non é come nel c.d. Condono)

Saluti e buona giornata

Vedi, quello che non vuoi capire o, meglio, che fai finta di non capire, è che la maggior selettività nell’accesso alla professione (sacrosanta e che condivido, e che anzi andrebbe estesa a qualsiasi professione) non garantisce che i vincitori siano poi dei notai deontologicante corretti! Vedrai che anche tra i 90/100 idonei del concorso in atto ve ne saranno alcuni che diventeranno nOTAI deontologicamente scorretti! Tu sei portatore di istanze proprie e legittime di un aspirante notaio, che è stato ripetutamente bocciato e che ha visto invece passare compiti nulli o zeppi di errori, e che giustamente ha mal digerito! 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
12 minuti fa, Condono2016 dice:

Libero di credere ciò che vuoi. A me non interessa (senza offesa).

Saluti e buon lavoro

Non è questione di credere o non credere, ma semplicemente di analizzare oggettivamente di quali interessi ti fai portatore: tutto porta a ritenere che tu sia aspirante notaio! Da un notaio in esercizio mi aspetterei la tua stessa rabbia per combattere i nOTAI deontologicamente scorretti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ciò che non accetto é il fatto che io, per accedere alla professione, abbia dovuto studiare opere monografiche e scrivere 20 pp di parte teorica e che, per contigenze politiche, sia stato indetto un Condono, con il quale il sigillo é stato dato a cani e porci. Sono state ammesse porcherie di ogni genere, p.t. di due pagine ... che schifo, che vergogna

Ha fatto bene il Presidente Ferro a resettare un siffatto svilimento nell'accesso e ad ammettere solo chi ha i contro-coglioni.

I cani stariffatori sono pesci piccoli che campano di espedienti e che ricevono il giusto disprezzo quotidianamente da parte dei Veri Notai ... come del resto lo ricevono i Condonati (cosa confermata da molteplici utenti).

Ora gradirei che tutti si attengano all'argomento: qui si riportano dati oggettivi, volti a far emergere come la situazione sia cambiata - in meglio - grazie all'opera della Commissione in essere e del suo (grande) Presidente.

Questo topic, del resto, ha anche la finalità di far comprendere agli strenui difensori dei Condonati (quasi esclusivamente se stessi) come non si possa negare la realtà, sebbene siano liberi di vivere nel loro mondo fittizio.

Vi ringrazio anticipatamente

Modificato da Condono2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
7 minuti fa, Condono2016 dice:

Ciò che non accetto é il fatto che io, per accedere alla professione, abbia dovuto studiare opere monografiche e scrivere 20 pp di parte teorica e che, per contigenze politiche, sia stato indetto un Condono, con il quale il sigillo é stato dato a cani e porci. Sono state ammesse porcherie di ogni genere, p.t. di due pagine ... che schifo, che vergogna

Ha fatto bene il Presidente Ferro a resettare un siffatto svilimento nell'accesso e ad ammettere solo chi ha i contro-coglioni.

I cani stariffatori sono pesci piccoli che campano di espedienti e che ricevono il giusto disprezzo quotidianamente da parte dei Veri Notai ... come del resto lo ricevono i Condonati (cosa confermata da molteplici utenti).

Ora gradirei che tutti si attengano all'argomento: qui si riportano dati oggettivi, volti a far emergere come la situazione sia cambiata - in meglio - grazie all'opera della Commissione in essere e del suo (grande) Presidente.

Questo topic, del resto, ha anche la finalità di far comprendere agli strenui difensori dei Condonati (quasi esclusivamente se stessi) come non si possa negare la realtà, sebbene siano liberi di vivere nel loro mondo fittizio.

Vi ringrazio anticipatamente

1) Il metodo di studio è soggettivo: il fatto che tu o altri abbiate studiato monografie su monografie è una scelta personale e non certo l’unica strada percorribile per apprendere;

2) tra coloro che stariffano vi sono anche nOTAI che fatturano a go go;

3) le peggiori porcate le ho viste fare ai nOTAI storici, tutelati dai propri Consigli, e non certo ai pesci piccoli.

quindi caro Condono 2016 apri gli occhi oppure sii onesto nel dire le cose! 

  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
24 minuti fa, Condono2016 dice:

Ciò che non accetto é il fatto che io, per accedere alla professione, abbia dovuto studiare opere monografiche e scrivere 20 pp di parte teorica e che, per contigenze politiche, sia stato indetto un Condono, con il quale il sigillo é stato dato a cani e porci. Sono state ammesse porcherie di ogni genere, p.t. di due pagine ... che schifo, che vergogna

Ha fatto bene il Presidente Ferro a resettare un siffatto svilimento nell'accesso e ad ammettere solo chi ha i contro-coglioni.

I cani stariffatori sono pesci piccoli che campano di espedienti e che ricevono il giusto disprezzo quotidianamente da parte dei Veri Notai ... come del resto lo ricevono i Condonati (cosa confermata da molteplici utenti).

Ora gradirei che tutti si attengano all'argomento: qui si riportano dati oggettivi, volti a far emergere come la situazione sia cambiata - in meglio - grazie all'opera della Commissione in essere e del suo (grande) Presidente.

Questo topic, del resto, ha anche la finalità di far comprendere agli strenui difensori dei Condonati (quasi esclusivamente se stessi) come non si possa negare la realtà, sebbene siano liberi di vivere nel loro mondo fittizio.

Vi ringrazio anticipatamente

4) il numero di pagine scritte di PT è un dato del tutto irrilevante: quello che conta è la qualità di ciò che si scrive, non la quantità: se uno ha ben chiaro l’istituto, può esporlo in poche righe, pur dicendo tutte le cose fondamentali!!

poi, con le attuali tracce, diviene improponibile scrivere 20 pagine di PT: forse 20 anni fa lo si poteva fare... fermo restando che il concorso Notarile non è un concorso per professori universitari, ma per pratici!!! Quindi ancora una volta dimostri di non avere contezza delle cose!!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
16 minuti fa, blasco78 dice:

1) Il metodo di studio è soggettivo: il fatto che tu o altri abbiate studiato monografie su monografie è una scelta personale e non certo l’unica strada percorribile per apprendere;

2) tra coloro che stariffano vi sono anche nOTAI che fatturano a go go;

3) le peggiori porcate le ho viste fare ai nOTAI storici, tutelati dai propri Consigli, e non certo ai pesci piccoli.

quindi caro Condono 2016 apri gli occhi oppure sii onesto nel dire le cose! 

Gli stariffatorori (pesci piccoli) che fatturano a go go vengono puniti dai rispettivi Consigli notarili per violazione del carattere personale della prestazione: vedi una nota vicenda che ha interessato un notaio del distretto di Milano.

I notai storici, tutelati dai propri Consigli, sono gli stessi che manipolano il concorso, sono gli stessi che hanno richiesto ed ottenuto subito il nuovo bando, perchè "bloccati" dalla Commissione in essere ... quindi, concordo sul punto.

Sul metodo di studio dissento: ai miei tempi si era soliti studiare monografie, i classici del diritto civile ... Ora, come ho visto dai miei praticanti, vi limitate a ripetere "concetti mal capiti" da chi li "insegna" (parola adoperata in senso improprio).

Ora ti saluto ... devo andare

Modificato da Condono2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
4 ore fa, Condono2016 dice:

Attenetevi all'argomento, grazie

Quale sarebbe? Denigrare i vincitori del 2016? Leccare il deretano ai nuovi "favolosi" notai senza manco sapere se hanno scritto stronzate? Eleggere il manoscritto bloccato come nuova Sacra Bibbia? Però se qualcuno ti dice che sei un pò pesante e spari cazzate continue, te la prendi e minacci querele... Un giorno scopriremo che dietro il nick di Condono2016 c'era un vecchio solo che scriveva per avere solo un pò di compagnia... Ahahahhaha

Ps: attenetevi all'argomento grazie 😂😂😂

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Niente di piu semplice ... é più facile di una traccia da condono notarile: l'argomento consiste nel raffrontare le percentuali di promozione del "concorso" (tra virgolette, ma solo perché siamo a Natale e mi sento più buono) 2016 e di quello (vero) 2018.

Tale raffronto é basato su dati oggettivi e statistici.

Ma molto probabilmente qualcuno di voi dirà che siffatta differenza é giustificata dalla più elavata preparazione di "quelli" del 2016 ... Non é vero? Eh?

dum excusare credis, accusas

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Grazie notaio per tenerci sempre aggiornati ed informati;

vorrei farle una domanda, come fa in questo periodo, dove i notaio che ho conosciuto sono oberati dal lavoro e per seguire al 100% i propri clienti e i loro problemi mettono "da parte" famiglia ed affetti per dedicarsi al lavoro, ad essere presente costantemente in questo forum?

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Se vuoi saperla tutta, mi collego quando posso ... Ora ho già finito: é perido di carestia!

I notai che conosci hanno molti clienti: beati loro! Qui - dalle mie parti - sono 5 anni che non si lavora come si deve.

La colpa sta nell'aver scelto un piccolo centro abitato solo perché ho sempre avuto la concezione che il notaio debba "conoscere" e "assistere" come si deve il cliente, adottando quasi un'ottica paternalistica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×