Vai al contenuto
Irok A

Responsabilità "tributarie"

Rate this topic

Recommended Posts

Ciao a tutti,

mi è sorto un dubbio in merito alla responsabilità del notaio sul caso seguente:

- se il notaio crede erroneamente, sbagliando perché disattento e non controllando la normativa che,  un atto sia soggetto a "tassa fissa" ed inserisce nella clausola delle DICHIARAZIONI FISCALI tale menzione, quando invece vige l'imposta proporzionale,

che cosa succede se in un secondo momento e ripeto solo in un secondo momento non contestuale ma successivo alla stipula,  il comparente gli fa notare di avere sbagliato perché ha ricevuto un avviso di accertamento da parte dell'Agenzia delle Entrate?

Mi spiego meglio e vediamo se il forum condivide il mio pensiero:

io mi sono risposto che il cliente in realtà avrebbe dovuto lo stesso pagare quanto poi contestato dall'Agenzia delle Entrate, ma bisogna tener conto della negligenza del notaio.

In questo caso quindi riepilogando il cliente non potrà richiedere al notaio un "danno emergente", ma interviene l'assicurazione obbligatoria per risarcirlo se egli muove contestazione?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Ospite
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×