Vai al contenuto
mcg8

validita' certificatocompiuta pratica limite 5 anni

Rate this topic

Recommended Posts

Scusate ragazzi, ma anch'io sono un po' confuso e vorrei chiedere in merito al mio caso. Io ho completato la pratica nel 2010, partecipato a 4 concorsi, ma mai consegnato.

Potreste gentilmente spiegarmi se la mia pratica notarile  è scaduta o vale ancora ? E se mi sono giocato qualche altra possibilità ai fini del poter tenere il concorso ?

Grazie a chi mi vorrà rispondere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, pearl1 dice:

Scusate ragazzi, ma anch'io sono un po' confuso e vorrei chiedere in merito al mio caso. Io ho completato la pratica nel 2010, partecipato a 4 concorsi, ma mai consegnato.

Potreste gentilmente spiegarmi se la mia pratica notarile  è scaduta o vale ancora ? E se mi sono giocato qualche altra possibilità ai fini del poter tenere il concorso ?

Grazie a chi mi vorrà rispondere

Resta valido sine die ... Tranquillo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 2/6/2017 at 00:22, anton3 dice:

sì vigenza di 5 anni per la pratica, lo chiede l'Europa, la prossima bomba/tegola del futuro per i praticnti, tanto per cambiare, anche se dovesse essere abolito il limite delle tre consegne

Lo chiede l'Europa? E dove ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Facendo un veloce giro sui siti dei singoli Consigli, l'unico che specifica il limite di validità della pratica è il C.N. di Bari, che testualmente riporta (sezione relativa ai praticanti): "Tutti i documenti vanno presentati in bollo ordinario. Va consegnata inoltre un’altra marca da bollo ordinaria da applicare alla contromatrice relativa all’iscrizione del praticante. La pratica notarile ha inizio effettivo dal giorno dell'iscrizione nel Registro dei Praticanti. Per i praticanti iscritti a partire dal 15 agosto 2012, la pratica ha una validità di cinque anni. "  Per avere più chiarimenti che si può fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Scusa Antonio M. , ma potrei sapere le tue fonti in ordine alla durata di validità della pratica notarile e se appunto nei casi anteriori all'agosto 2012 non vale  il limite dei 5 anni ? Perché nei giorni scorsi provai a contattare un paio di distretti notarili, ma nessuno al momento sapeva niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

guarda, nessuno sa niente perchè la questione è stata presa in considerazione solo di recente ( la circolare ministeriale è di qlc giorno fa).

ció detto, considera peró che è lo stesso art del dpr che detta il limite dei 5 anni ad escludere che detto limite si applichi alle pratiche iniziate prima della suavigenza.

in tal senso c è anche

una risposta del consigluo nazionale dell ordine degli avvocati ( cui pure qst dpr si applica 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

dal notiziario di oggi:

Il limite si applica nei limiti che garantisca la partecipazione a 5 concorsi.

il tenore letterale della risposta, tra l'altro, mette a mio parere una pietra tombale sulla rimozione del limite delle 3 consegne

 

Cari Colleghi,

ho il piacere di trasmetterVi il provvedimento del dott. Michele Forziati, Direttore Generale della Giustizia Civile – Ufficio II – Reparto Notariato, in risposta al quesito presentato in data 8 settembre 2016 dal Consiglio Nazionale del Notariato in tema di tirocinio notarile, quesito nel quale, compiute le proprie valutazioni, si prospettava l’inapplicabilità alla professione notarile della norma di cui all’art. 6, comma 12, del D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, che così recita “Il consiglio dell’ordine o collegio presso il quale è compiuto il tirocinio rilascia il relativo certificato. Il certificato perde efficacia decorsi cinque anni senza che segua il superamento dell’esame di Stato quando previsto. Quando il certificato perde efficacia il competente consiglio territoriale provvede alla cancellazione del soggetto dal registro dei praticanti di cui al comma 2.”.

 

Il Direttore Generale:

- acquisita l’opzione interpretativa fornita dal Capo dell’Ufficio Legislativo il quale, premessa la non agevole ed immediata soluzione della questione interpretativa proposta, ha invece ritenuto applicabile anche alla categoria notarile la disposizione in oggetto, pur invitando ad adottare soluzioni ermeneutiche volte ad applicare il dato normativo in senso meno rigoroso atteso che, allo stato, esclusivamente per gli aspiranti notai vi è il limite massimo delle tre consegne;

- effettuati i dovuti approfondimenti in condivisione con il Capo di Gabinetto;

ha affermato che il certificato di compiuto tirocinio notarile di cui all’art. 6, comma 12, del D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, perde efficacia decorsi cinque anni senza che segua il superamento del concorso solo nel caso in cui, nel medesimo periodo, si siano in concreto svolte cinque prove concorsuali, in quanto, in difetto, l’efficacia del certificato deve intendersi prorogata fino al verificarsi della citata condizione.

Ministero-Giustizia---nota-su-validit-certificato-compiuta-pratica-31-0....pdf

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il Decreto è frutto del Governo Monti (inizialmente trae origine da una delega del 2011, che però non conteneva limiti di validità al tirocinio), come tutto ciò che è avvenuto sotto quel Governo, malignamente penso, che non sia proprio in contrasto con i diktat europei (considerando pure la Direttiva 36/2005); in effetti, da una parte,  questo limite è una novità per l'Italia (alla faccia della liberalizzazione all'accesso della professione, a cui doveva porre rimedio  il Decreto), dall'altra, mi sembra che questo Decreto realizzi subdolamente quel processo di profondo attacco alle professioni (sponsorizzato dall'élite finanziaria mondiale), facendo venire meno la linfa del rinnovo (ossia, aumentandone le difficoltà per praticanti/tirocinanti) e quindi del futuro stesso delle professioni

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Scusate, ma non mi sembra di vedere (o almeno capire) se il limite dei 5 anni vale anche per le pratiche concluse prima dell'agosto 2012.

Pertanto, il limite secondo voi vale solo per gli iscritti dopo l'agosto 2012 ?

Modificato da pearl1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il limite delle tre consegne o meglio dichiarazioni di inidoneità non è affatto rimosso.

Inoltre, nulla vieta che scaduto il termine quinquennale e nelle more del bando di un nuovo concorso, si effettui una nuova pratica abbreviata, così aggirando il detto limite dei cinque anni successivi al rilascio del certificato. La cui applicazione al concorso notarile - va ribadito - è del tutto illegittima, apodittica e che verrà stroncata dal TAR.

Saluti.

PS L'europa sostiene che l'Italia debba virare decisamente verso fattori di maggiore produttività e le professioni, specie quelle giuridiche, sono viste come un intralcio. Sacrifici, pesante patrimoniale annua e aumento della competitivtà. Questo è quello che da anni l'Europa ci chiede e noi facciamo finta di non sentire...

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
23 minuti fa, pearl1 dice:

Scusate, ma non mi sembra di vedere (o almeno capire) se il limite dei 5 anni vale anche per le pratiche concluse prima dell'agosto 2012.

Pertanto, il limite secondo voi vale solo per gli iscritti dopo l'agosto 2012 ?

Si il limite vale solo per gli iscritti dopo agosto 2012

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Quindi ricapitolando: posso fare tre tentativi di consegna (estensibili a 4 nelle more), ma partecipazioni illimitate, però al massimo cinque tentativi se sforo i tre anni di compiuta pratica, soltanto qualora fosse iscritto dopo l'agosto del 2012 e non avessi superato i 50 anni di vita. Viva l'Italia!, e i provvedimenti di cd. semplificazione 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
7 minuti fa, Antonio Mattera dice:

al prossimo concorso saremo ancora di meno ... Verso l'estinzione delle specie?

Vorrei proprio vedere se nello scorso bando hanno citato in premessa anche il detto DPR 2012...voi che dite? Secondo me no...

Si tratta di una grave lesione dell'affidamento dei concorsisti applicare tale ulteriore limite non specificato. Ricordo, infatti, che tutte le norme restrittive di precedenti situazioni giuridiche devono essere inequivoche, proprio perché vanno a toccare un affidamento nel tempo ingenerato dalla disposizione e in buona fede osservato dagli interessati.

Pensate a chi non ha consegnato all'ultimo concorso, giustamente ignaro di tale limite assurdo. E ne conosco moltissimi. Costoro hanno comunque consumato una annualità di periodo post pratica senza esserne a conoscenza!

Altro che gentili signori abbiamo il piacere di comunicarvi...ma fatemi il piacere...

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

nel bando 2016 non vi è traccia del DPR del 2012 e niente del dl del 2011 in base al quale esso è stato adottato (così nella citata nota DAG)

Come la mettiamo, signor "abbiamo il piacere di comunicarvi?" :-)

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il bocconiano è stato su pochi mesi e in pochi mesi ha fatto solo danni -.- Altro che specie in via di estinzione!! Se fossero stati davvero 5 anni credo che mi sarei buttata nel primo tirocinio formativo presso il primo tribunale disponibile per cambiare strada e avere, ad oggi, più possibilità con magistratura, che neanche mi interessa! Insomma, i laureati in giurisprudenza sono sempre i più bastonati! E i praticanti in particolare! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
50 minuti fa, praticantenotaio dice:

Il bocconiano è stato su pochi mesi e in pochi mesi ha fatto solo danni -.- Altro che specie in via di estinzione!! Se fossero stati davvero 5 anni credo che mi sarei buttata nel primo tirocinio formativo presso il primo tribunale disponibile per cambiare strada e avere, ad oggi, più possibilità con magistratura, che neanche mi interessa! Insomma, i laureati in giurisprudenza sono sempre i più bastonati! E i praticanti in particolare! 

Magistratura è senza dubbio meno complicato del ns concorso, il quale per solito ha meno posti e viene bandito meno frequentemente e soprattutto ha la parte pratica che è il vero segreto concorsuale, accessibile solo a chi ha fatto davvero pratica e ha un mentore che lo guida nel difficile percorso.

Peraltro, per fare magistratura occorre anche poi volerlo fare come lavoro e ti assicuro che almeno all'inizio può essere abbastanza pesante e non dà grandi soddisfazioni economiche rispetto all'impegno. Certo, rispetto alle praterie del nulla che ci sono oggi, stiamo parlando sempre di una vincita alla lotteria...visto anche poi come sono scritte le sentenze, specie nel primo grado...

Fra un po' mi sa che ci ritoccherà qualche alto cattedratico, vedrete :-)

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
15 ore fa, Fulgor dice:

Magistratura è senza dubbio meno complicato del ns concorso, il quale per solito ha meno posti e viene bandito meno frequentemente e soprattutto ha la parte pratica che è il vero segreto concorsuale, accessibile solo a chi ha fatto davvero pratica e ha un mentore che lo guida nel difficile percorso.

Peraltro, per fare magistratura occorre anche poi volerlo fare come lavoro e ti assicuro che almeno all'inizio può essere abbastanza pesante e non dà grandi soddisfazioni economiche rispetto all'impegno. Certo, rispetto alle praterie del nulla che ci sono oggi, stiamo parlando sempre di una vincita alla lotteria...visto anche poi come sono scritte le sentenze, specie nel primo grado...

Fra un po' mi sa che ci ritoccherà qualche alto cattedratico, vedrete :-)

prime righe da incorniciare ed affiggere in ogni aula di scuola notarile del regno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Scusatemi io non ho capito ...

il termine di agosto 2012 si intende come inizio o fine della pratica?

A me mai nessuno ha rilasciato il certificato di compiuta pratica, iniziata ad aprile 2012. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×