Vai al contenuto

Rate this topic

Recommended Posts

9 ore fa, dam dice:

senti prima che perdo la pazienza.

io sono l’utente che non ha nulla a che fare con il concorso.

ma NON SONO io che ha scritto “ zitto suca e poi muori”. 

poiche lasci intendere sia io ti avverto: o correggi il post o domani ti querelo. 

non scherzo. finché si gioca bene ma quando mi si attribuiscono frasi che non ho mai scritto mi irrito.

 

Per 'dam': mi duole ammetterlo ma, con l'onestà intellettuale che anche i miei peggiori detrattori mi riconoscono, devo darti atto che l'utente che ha scritto quella singola espressione ingiuriosa non sei tu.

Mi duole ammettere - prima di tutto a me stesso- di avere fatto un macroscopico errore.

Ribadisco che io non ho altri profili e che devi usare toni urbani.

Distinti saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

accetto. non ho altri profili neppure io.

saluti anche a te.

Modificato da dam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Tutto é bene quel che finisce bene.

Al di lá dei contrasti, su questo forum si opera in una sola direzione e dobbiamo essere uniti: la direzione é combattere la corruzione, portandola a conoscenza di chi di dovere, e rendere serio e selettivo nuovamente il concorso notarile.

Siamo una sola squadra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Dam, detto fuori dai denti: non sopporto sbagliare -nella mia vita privata né in quella lavorativa quotidiana- e mi da fastidio fare errori così grossi..

Inoltre, mi da fastidio vedere che si da addosso a condono2016 e lo si mette alla berlina, facendo finta che il concorso sia cristallino e siano sempre passati solo candidati meritevoli.

Oltretutto è stato accusato di viltà per non aver pubblicato il libro, fingendo di ignorare come opera la CO.RE.DI. in casi simili, in cui il Notaio viene accusato di gettare discredito sui colleghi, perché tali sono diventati anche coloro i quali nel m.c. hanno fatto firmare il testatore 'impossibilitato a sottoscrivere' e non i testi..a buon intenditore..

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

forse non ci capiamo.

io mi stupisco della vostra meraviglia.

pensate che il concorso notarile si tenga in Tanzania? si tiene in Italia e comunque la di pensi siamo nella ....

quanto a condono non discuto le sue istanze ma il giocare con le identità ( conservatore, notaio) e l’infamare chi ha passato il concorso 2016.

ripeto quanto già detto: se mi presento per una selezione per fare l’astronauta e lo passo non può essere mia la colpa. 

quindi eventualmente sarebbe da dibattere su chi seleziona.

  • Like 1
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il problema vero, cui si dovrebbe ovviare e' il principio per cui se uno viene stangato e dimostra che l'errore a lui rilevato non è stato invece rilevato ad uno poi promosso, non può essere ammesso agli orali e non può nemmeno essere ricorretto -e magari bocciato- colui il quale è stato indebitamente ammesso agli orali e magari nel frattempo è diventato Notaio..

P.S.Dam, ti devo ringraziare per aver precisato che non hai doppi profili perché oltre ad averti involontariamente confuso con mau81, mi andavo convincendo del fatto che tu fossi superG sotto un diverso profilo.Devi ammettere che non è facilmente spiegabile come uno che ha abbandonato il concorso, continui a frequentare RR..

Cmq sono lieto di avere rettificato e chiarito.

Rinnovo a tutti i miei saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

nonSuperg è una gentile fanciulla.

sono qui per motivi “ affettivi”.

ho studiato non per molto per il concorso.

ho molti amici notai e praticanti. 

chi ama il diritto non può non rimanere legato ad una professione che lo studia.

altro è come viene esercitato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 9/12/2018 at 16:01, alexander1981 dice:

Premesso che non capisco il nesso tra l'importo delle anticipazioni e quello degli onorari; in seconda battuta, quando parlo di pubblicazione di testamento faccio riferimento alla pubblicazione fatta da un Notaio serio, il quale mai si sognerebbe di lasciare il cerchio "aperto" (non facendo fare l'accettazione espressa, in oltre 10 anni non mi è mai capitato, per fortuna..). I preventivi (senza "nero" ed effettivamente riscossi) sono quelli da me riportati, validi sia nel Distretto di Torino che in quello di Milano ove lo "sbalzo" è frutto del segno dei tempi e del crollo di un sistema che ha retto fino alle lenzuolate di Bersani e, soprattutto, alla crisi del 2008..

Dal suo intervento non so se dedurre che a Bari avete sempre regalato gli atti (chiedendo tra gli 800 ed i 1.000,00 Euro, una miseria) o cosa..

Per quanto il Notaio possa definirsi "serio" va precisato che: 1) raramente alla pubblicazione del testamento assistono tutti i CHIAMATI alla eredità; 2) poichè sono chiamati non sono obbligati ad accettare la eredità, ben potendo gli stessi (ivi compreso l'eventuale chiamato che presenta il testamento al Notaio) decidere di rinunciare; 3) onestamente, anche con accettazione inclusa, (200 registro, 200 ipotecaria, 155 bollo, 35 tassa ipotecaria, 9,10 T.A. e 18,20 Tassa RGT e 46 euro di marche da bollo) 3000 Euro mi sembrano davvero troppi. Poi per carità, rimane un ottimo consiglio quello di suggerire la accettazione, ma non un discrimen tra serietà e non serietà. 

Modificato da Pasquale Ragone
  • Like 2
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Pasqualino-permettimi di chiamarti con il tuo vecchinick- temo che tu non abbia avuto modo di leggere tutta la discussione..se lo avessi fatto, la tua incredulita' sarebbe maggiore.

Tieni conto del fatto che tale somma è riferita ad una boutique del nord Italia.

P.S.Ti assicuro che quando si pubblica o attiva un testamento, in 12 anni non ho mai visto pubblicazione senza accettazione espressa. Qui, in realtà, si procede alla stipula di  tale atto solo quando c'è sicurezza circa l'evoluzione della vicenda e che qui non si vedono testamenti segreti che invece sono molto diffusi altrove, soprattutto al sud.

Cordialmente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
24 minuti fa, alexander1981 dice:

Pasqualino-permettimi di chiamarti con il tuo vecchinick- temo che tu non abbia avuto modo di leggere tutta la discussione..se lo avessi fatto, la tua incredulita' sarebbe maggiore.

Tieni conto del fatto che tale somma è riferita ad una boutique del nord Italia.

P.S.Ti assicuro che quando si pubblica o attiva un testamento, in 12 anni non ho mai visto pubblicazione senza accettazione espressa. Qui, in realtà, si procede alla stipula di  tale atto solo quando c'è sicurezza circa l'evoluzione della vicenda e che qui non si vedono testamenti segreti che invece sono molto diffusi altrove, soprattutto al sud.

Cordialmente

Scusa per quanto possa essere la prassi di una boutique non la ritengo giusta e francamente un po errata. Il testatore ben può depositare fiduciariamente il testamento olografo presso una persona di fiducia o anche dallo stesso Notaio che non sono chiamati nel testamento. Ora imporre la accettazione della eredita da parte dei chiamati per ricevere il verbale di pubblicazione mi sembra proprio una forzatura. Però figurati ognuno lavora a modo suo..Io nel mio piccolo a sud non lo farò mai. Non perché prassi del Nord deve ritenersi giusta....... :)

Modificato da Pasquale Ragone
  • Like 4
  • Thanks 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ma infatti, non ho detto questo. Ti ho solo cercato di far comprendere come la clientela di questi studi sia di un certo tipo e quindi non si sia mai posto il problema di una eventuale rinuncia e di come il fatto stesso che tale clientela sia oramai fidelizzata permetta di lavorare con tempistiche e modalita' che nella stragrande maggioranza degli altri studi non si vedono. per intenderci, non sarebbe mai possibile che il Notaio apra  e pubblichi e solo dopo informi i beneficiari, perderebbe subito tale clientela.

Allo stesso modo non si e' mai posto il problema di un rinuncia per far sfuggire qsa ai creditori di un erede perché i nostri clienti sono tutti solidi.

l'unica particolarita' che mi e' capitata sono i patti di non pubblicazione ma in pochissimi casi, sempre spiegabili con il fatto che il testamento era particolarmente risalente nel tempo e che il testatore, morto improvvisamente, non aveva pensato a cambiarlo per adeguarlo alla diversa composizione del proprio patrimonio..

scusa se scrivo male ma sono sul cell.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
10 ore fa, percival dice:

Chi favoleggia di pubblicazioni di testamento olografo a 3.000 euro di onorario, è talmente....sciocco da non capire che chi può spendere 3.000 euro per un testamento olografo, non farà mai in vita sua un testamento olografo.

Perdonami ma se volevi fare il brillante con me capiti male..adesso mi spieghi, anche in pvt, come sarebbe possibile passare indenni il fenomeno successorio riducendo al minimo il bagno di sangue...io conosco solo 3 modi, uno solo dei quali e' veramente conveniente, gli altri due sono equipollenti alle vie 'canoniche'.

domani sono fuori studio e non posso seguire la conversazione, al mio rientro spero di trovare la tua risposta al quesito che ti ho posto.

Ti ringrazio e ti saluto.

Perdonami ma sentire certe affermazioni equivale, per me, a sentirmi dire che alcuni \ che sono stati recentemente premiati come i migliori\ sono stati per me dei cattivi maestri e cio' non corrisponde al vero..

senza alcun intento polemico

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
12 ore fa, Condono2016 dice:

Tutto é bene quel che finisce bene.

Al di lá dei contrasti, su questo forum si opera in una sola direzione e dobbiamo essere uniti: la direzione é combattere la corruzione, portandola a conoscenza di chi di dovere, e rendere serio e selettivo nuovamente il concorso notarile.

Siamo una sola squadra

scusa, ma come si può combattere la corruzione se anche tu/lei ha/hai detto che il tuo libro (al di là dell'opportunità o meno di pubblicare un libro simile e sempre che fosse vero) è stato "BLOCCATO" dalle alte sfere del notariato? Io temo che sia una battaglia persa in partenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, Eva_Rouge dice:

è verosimile che le date siano 3-5 aprile?

non so.

apprezzo che un notaio anticipi tutte le notizie che ha ma ciò che non capisco è perché noi siamo trattati alla stregua di animali. cioè, se la notizia è certa perché non comunicarcela prima?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ma cosa vi cambia aspettare meno di un mese e leggere le date in GU? Ma seriamente una settimana in più o in meno pensate possano rivoluzionare il vostro livello di preparazione? Ma godetevi il Natale e la famiglia e gli affetti, che i problemi veri della vita non sono le date del prossimo concorso! 

  • Like 3
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, Alaskan Haida dice:

Ma cosa vi cambia aspettare meno di un mese e leggere le date in GU? Ma seriamente una settimana in più o in meno pensate possano rivoluzionare il vostro livello di preparazione? Ma godetevi il Natale e la famiglia e gli affetti, che i problemi veri della vita non sono le date del prossimo concorso! 

Ben detto! Sono d'accordissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Per chi è avanti con la preparazione penso che cambi poco o nulla. Solo un po’ di stress nell’appiattire il ripasso. Per chi lavora è fondamentale perché non puoi dire al mondo intero: “scusate ma ho il concorso notarile”. Questo sia che uno sia in proprio o no. Ma giustamente a nessuno importa delle questioni personali. Al concorso si va quando lo dicono e stop. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

COMUNICAZIONE

Molti potenti hanno spinto per avere subito il bando, affinché possano essere piazzati i figli di ...., ai quali la Commissione in essere - restia  ad ogni forma di raccomandazione - ha sbarrato la strada.

Probabilmente ci sarà un nuovo condono, al fine di regalare il sigillo a capre "importanti".
Raccomando ai figli di nessuno di consegnare solo con tre elaborati incontestabili. Altrimenti, verranno subito falciati per dare la precedenza ai prescelti! APRITE GLI OCCHI!

Cordialmente

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Non badate a queste cazzate!! “aprite il gas”!!! Massima determinazione ... e credeteci sempre!!! Con impegno, sacrifici, pazienza, determinazione e costanza, vedrete che l’obiettivo prima o poi viene raggiunto! 

Il resto sono chiacchiere 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 30/12/2018 at 21:52, Federico1986 dice:

Smettetela con queste cazzate, vi prego 🙏 

Pure tu 😂

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×