Vai al contenuto

Rate this topic

Recommended Posts

10 minuti fa, fabiojack dice:

confermo in toto!

non avete idea del tipo di concorrenza che c'è in giro!  Ci si svende per 50 euro, ormai!

Tanto la gente pensa che tutti i notai sono uguali! E INVECE NO! Ve l'assicuro!

Hanno ridotto l'atto notarile un prodotto da mercato comunale! Vergogna!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 minuti fa, Condono2016 dice:

Hanno ridotto l'atto notarile un prodotto da mercato comunale! Vergogna!

E ti raccomando i colleghi che "usano" gli atti da te già scritti e stupidamente mandati per mail ai clienti, cambiando solo il nome del notaio; chiaramente costo molto concorrenziale, per non dire ridicolo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Guarda,

spero che si continui sulla scia di questo concorso.

Tuttavia, vedo la cosa difficile: i potenti hanno chiesto ed ottenuto un bando immediato, perché la Commissione in essere é incorruttibile! Temo che sarà un altro concorso "farlocco" per piazzare i figli di ...: alcuni saranmo avvantaggiati sulla linea di partenza e su quella di arrivo.

Ragazzi, tenete gli occhi bene aperti e non fatevi prendere ancora in giro, come nel recente passato! Forza!

Cordialmente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
16 minuti fa, Condono2016 dice:

Hanno ridotto l'atto notarile un prodotto da mercato comunale! Vergogna!

Esempio facile facile: pubblicazione di testamento: onorari: Euro 1.200,00 più IVA un altro Notaio fa, addirittura, 800,00 i.v.a. INCLUSA (quando fino a pochi anni fa se ne chiedevano 3.000,00 più I.V.A.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
15 minuti fa, fabiojack dice:

E ti raccomando i colleghi che "usano" gli atti da te già scritti e stupidamente mandati per mail ai clienti, cambiando solo il nome del notaio; chiaramente costo molto concorrenziale, per non dire ridicolo!

Una volta una segretaria mi ha chiamato chiedendomi di "mandarle l'atto" perché "dovevano fare la rivendita" di un appartamento costruito da un costruttore che si appoggiava a noi: pensando che mi stesse chiedendo "l'atto guida", ho risposto che "sicuramente avevamo già dato la copia sia al cliente (che stava vendendo) sia al costruttore e, quindi, sarebbe bastato chiederlo all'uno od all'altro"..mi ha detto che "il cartaceo dell'atto ce l'aveva già", voleva proprio il file IN WORD (per fare direttamente il copia ed incolla). Le ho risposto di farmi chiamare direttamente dal suo datore di lavoro affinché questi mi formulasse direttamente la richiesta che lei mi aveva appena fatto: non si sono più fatti vivi..

Tra parentesi: il notaio era un collega noto per essere uno "stariffatore seriale"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
9 minuti fa, fabiojack dice:

affitti azienda soggetti ad IVA, indipendente dal canone, a 650! fanno a stock!

Una neo-Notaia qualche tempo fa mi disse "e bhè, pensa che guadagni farò, calcola anche solo 1.000,00 Euro ad atto"..lei intendeva, ovviamente, 1.000,00 euro NETTI - di onorari - ad atto, il che equivale a circa 2.000,00 LORDI, senza sapere che già allora la maggior parte dei Notai del Distretto facevano atti per 1.000,00 euro LORDI; forse non leggeva nemmeno il quotidiano cittadino, uno dei tre principali a livello nazionale, ove campeggia - quasi ogni settimana - una mezza pagina di pubblicità di un notaio che promette "l'atto di vendita a 1.000,00 euro di onorari"..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
4 minuti fa, Condono2016 dice:

sempre peggio ... Sono disgustato: lo schifo inizia dall'accesso per poi estendersi all'esercizio della professione

Il problema è che quando li chiami e gli dici: "guarda, una vecchia cliente che adesso deve acquistare casa, mi ha dato un tuo preventivo che le è stato procurato dall'agenzia che sta curando la vendita (per conto del venditore); sei sicuro che sia corretto? è quasi un quinto della vecchia tariffa (del 2013).." e lui mi ha risposto: "Senti, ho superato il concorso ed adesso voglio anch'io guadagnare come gli altri.." Gli ho chiesto se si rendesse conto che, così facendo, calcolando cassa, repertorio, irpef ed anticipi di dicembre, rischiava di non avere nemmeno liquidità per pagare affitto studio, leasing apparecchiature e le segretarie che aveva; è  seguito un silenzio imbarazzante..penso che fino a quel momento non si fosse mai reso conto del fatto che si stava sparando sui piedi da solo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, fabiojack dice:

ed esistono i modi per passare descritti da Condono: argomenti saputi prima, RACCOMANDAZIONI, membri che entrano in commissione a metà dell'opera (chissà perchè), ecc. ecc.

SCAMBI DI FAVORI? Sapete cosa sono? Anche a distanza di anni si ricambiano i favori Informatevi........

Hai mai provato ad incrociare i membri delle commissioni con i vincitori, facendo uno spettro di cinque concorsi? potresti scoprire cose magnifiche..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 ore fa, fabiojack dice:

CONFERMO TUTTO!

E comunque quello scritto da COndono dmostra QUANTO SCHIFO ALBERGA E HA ALBERGATO IN PASSATO in questo concorso! Con buona pace di chi ci ha creduto, ha speso anni, è stato bocciato anche ingiustamente e che ama la professione e non il denaro che PRIMA portava, perchè oggi la pacchia è finita: altro che professionalità. Vendita e mutuo? Paghi solo vendita, mutuo gratis! Vergogna!

E che dire del Notaio che fa un preventivo con onorari apparentemente ridotti all'osso e spese - guarda caso - parecchio superiori a quelle da te liquidate nel tuo preventivo? Vai a spiegare al cliente (che pensa che l'unica voce importante del preventivo sia quella degli onorari) che deve confrontare ENTRAMBE le voci (onorari e spese) e così capirà come stanno le cose..poi chiami il collega e ti dice che è stato un errore della sua contabile che ha confuso le voci.. naturalmente è sempre colpa della contabile sbadata…

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
13 ore fa, alexander1981 dice:

Hai mai provato ad incrociare i membri delle commissioni con i vincitori, facendo uno spettro di cinque concorsi? potresti scoprire cose magnifiche..

ho molta, molta più esperienza di te (lo dico senza offesa), e non a caso ho scritto quelle cose! Da 40 anni bazzico in questo "piccolo" mondo!

so parecchio.....

la cosa bella è che non si rendono conto che se vuoi (e io lo faccio sempre), basta fare una visura dopo qualche giorno e scopri quale collega ha fatto gli atti stile mercato; ma tanto, ormai c'è tariffa libera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
14 ore fa, fabiojack dice:

E ti raccomando i colleghi che "usano" gli atti da te già scritti e stupidamente mandati per mail ai clienti, cambiando solo il nome del notaio; chiaramente costo molto concorrenziale, per non dire ridicolo!

Questa non l'avevo mai sentita e, sinceramente, non ci avevo mai pensato 🤬

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Adesso, * Roberto * dice:

Questa non l'avevo mai sentita e, sinceramente, non ci avevo mai pensato 🤬

pensaci! Non devi fare nulla! Cambi solo Avanti a me.......con studio in......e magari leggi l'atto, perchè non è detto che si legga "personalmente", anzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sapevo di atti pubblici fatti leggere ai collaboratori in assenza del notaio, sapevo di stipule contemporenee di più atti fatti per scrittura privata anch'essi letti dai collaboratori con notaio che passa alla fine per la firma e ne firma magari cinque al colpo, sapevo del mutuo gratis se fai vendita e mutuo, ma arrivare a copiare ed incollare l'atto di un altro collega, beh, a questo sinceramente non sarei mai arrivato...pur essendo ancora al di qua della barricata, dico...che schifo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

allora non sono solo io e Thomas..... Qua tutti convinti che i notai siano milionari.... la verità è altro..... 1 su tot. lo è. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, walle dice:

allora non sono solo io e Thomas..... Qua tutti convinti che i notai siano milionari.... la verità è altro..... 1 su tot. lo è. 

Walle, le persone che vivono nella realtà lo sanno tutti.

Non sto qui a citare le fonti che confermano il crollo della professione notarile (ma sarebbe meglio dire: di tutte le libere professioni, purtroppo): basta parlare con qualsiasi Notaio in attività e confermerà,, senza esitazioni, quanto detto dai forumisti in queste ore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Appunto, ma gira certa gente che è proprio convinta di guadagnare milioni di euro e soprattutto c'è chi mi dice che su una compravendita si mette in tasca 2.000 euro puliti, puliti. Se te metti in tasca 200 al netto di tutti i costi è bello ma non tutti gli studi fanno 10 compravendite al giorno.  Che per carità sono soldi.... ma non i soldi che certa gente ha in testa. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
43 minuti fa, walle dice:

Appunto, ma gira certa gente che è proprio convinta di guadagnare milioni di euro e soprattutto c'è chi mi dice che su una compravendita si mette in tasca 2.000 euro puliti, puliti. Se te metti in tasca 200 al netto di tutti i costi è bello ma non tutti gli studi fanno 10 compravendite al giorno.  Che per carità sono soldi.... ma non i soldi che certa gente ha in testa. 

verissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

https://legaldesk.it/blog/quanto-guadagna-notaio-italia

Secondo le ultime stime, il guadagno di un notaio oscilla fra i 60 mila ed i 200 mila euro annui, il che significa che lo stipendio medio di un mese parte dai 5 mila fino a raggiungere anche i 30 mila euro. E si tratta di cifre lorde.

 

I dati appena forniti sembrano allettanti perché, diciamoci la verità, anche 5 mila euro al mese farebbero comodi a chiunque, ma anche 3 mila netti se vogliamo togliere le spese e le tasse.

Considerato che un impiegato guadagna in media 1.500 euro, 3 mila euro mensili rimangono comunque un buon reddito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
11 minuti fa, walle dice:

https://legaldesk.it/blog/quanto-guadagna-notaio-italia

Secondo le ultime stime, il guadagno di un notaio oscilla fra i 60 mila ed i 200 mila euro annui, il che significa che lo stipendio medio di un mese parte dai 5 mila fino a raggiungere anche i 30 mila euro. E si tratta di cifre lorde.

 

I dati appena forniti sembrano allettanti perché, diciamoci la verità, anche 5 mila euro al mese farebbero comodi a chiunque, ma anche 3 mila netti se vogliamo togliere le spese e le tasse.

Considerato che un impiegato guadagna in media 1.500 euro, 3 mila euro mensili rimangono comunque un buon reddito.

Walle,

tieni conto che la media è falsata dai guadagni alti di pochi (circa il 25%: ossia, 1 ogni 4).

Il 75% dei notai in esercizio fattura, all'anno, circa 60.000 lordi.

 

 

Modificato da thomas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×