Vai al contenuto
bil

2^ prova 24/11 concorso 2016

Rate this topic

Recommended Posts

6 minuti fa, Guest guest dice:

 

Citami i thread dove io ho insultato qualcuno, avanti, sono stato insultato più volte per avere espresso le mie opinioni su un forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Al fine di dissipare qualsiasi dubbio: non sono portatore della verità concorsuale, scusate se ho detto la mia. A suo tempo lessi il libro del prof. Volpe del commentario schlesinger che riporta quanto vi ho detto, ma si tratta sempre di un libro come altri...

Vi assicuro che le soluzioni sono molteplici....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest guest
3 minuti fa, Fulgor dice:

Citami i thread dove io ho insultato qualcuno, avanti, sono stato insultato più volte per avere espresso le mie opinioni su un forum.

Non ho voglia di fare ricerche. Può darsi che tu non avessi mai insultato nessuno, ma hai comuque fatto interventi un po' "sopra le righe". Sei giustificato in parte dalla tensione post concorso! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
2 minuti fa, Guest guest dice:

Non ho voglia di fare ricerche. Può darsi che tu non avessi mai insultato nessuno, ma hai comuque fatto interventi un po' "sopra le righe". Sei giustificato in parte dalla tensione post concorso! :)

Mi sono limitato a dire che la tesi corretta nel testamento era quella di ritenere applicabile il Regolamento e non il DIP, notoriamente, per gli addetti ai lavori, fonte normativa disapplicata dalla normativa di origine europea.

Se questo basta a far scatenare gli impulsi torvi che ho visto, beh, mi tiro indietro, non senza però dire pane al pane, come è mia consuetudine.

Non mi pare che siamo alle medie superiori onde io debba essere giustificato da alcuno, tanto meno da te.

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
5 minuti fa, Guest guest dice:

Ecco, come al solito simpaticissimo!!!

Chi dice la verità non deve preoccuparsi di essere simpatico caro/a Guest

Se hai fatto il DIP ti comprendo però e ti scuso :-)

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest guest

Ancora con questo Dip o Regolamento, che è off-topic in questa discussione?

E' stato ampiamente dimostrato che su quel punto hai ragione!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
4 minuti fa, Guest guest dice:

Ancora con questo Dip o Regolamento, che è off-topic in questa discussione?

E' stato ampiamente dimostrato che su quel punto hai ragione!

 

Non ho ragione io, io ho dato solo la mia e vorrei essere rispettato. Punto. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
5 minuti fa, anton3 dice:

Il rispetto non lo si chiede o esige, lo si merita

Tu sei uno di quelli ai quali facevo riferimento, Romoloromani non era così anni fa.

Non hai nessunissima autorità per dispensare rispetto e pensa alla tua educazione, altro che pernacchie, invoco Alberto che si legga certi messaggi, altro che rispetto e non rispetto.

Modificato da Fulgor

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Fulgor, caro mio, non rispondo al tuo querulo vittimismo, sei tu che stai dicendo a tutto il Forum chi deve passare o meno (dato che ci sono diversi utenti che ti hanno criticato, e giustamente). Infatti, sei tu che ti arroghi l'autorità, tant'è che mi accusi di buonismo. Poi dici pure falsità perché ti invito a leggere i miei interventi di carattere giuridico su quid iuris?

Poi  non consoci bene la storia del Forum e non puoi dare giudizi su quello che era il Forum anni fa, certo è che di professorini superbi come te ne ho visti pochi. E poi non ti vantare della tua educazione ..... che è tutta apparenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

A proposito, avermi invitato a fare il concorso all'Accademia della Crusca, lo considero un insulto, nel senso che mi hai voluto far intendere di cambiare strada.... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Adesso, anton3 dice:

Fulgor, caro mio, non rispondo al tuo querulo vittimismo, sei tu che stai dicendo a tutto il Forum chi deve passare o meno (dato che ci sono diversi utenti che ti hanno criticato, e giustamente). Infatti, sei tu che ti arroghi l'autorità, tant'è che mi accusi di buonismo. Poi dici pure falsità perché ti invito a leggere i miei interventi di carattere giuridico su quid iuris?

Poi  non consoci bene la storia del Forum e non puoi dare giudizi su quello che era il Forum anni fa, certo è che di professorini superbi come te ne ho visti pochi. E poi non ti vantare della tua educazione ..... che è tutta apparenza.

Non ho dato verità, ho dato le mie soluzioni e le ho argomentate, se c'è gente che non conosce il Regolamento 650 fatti loro, m non ammetto censure alle idee, purché espresse con garbo (anche se non sono le proprie), non sono caro per niente, sono solo troppo educato per intavolare un dialogo con te, per il resto, mi auguro che Alberto legga determinati interventi.

Non si può più dire la propria che, anche altri utenti, vengono attaccati e per uscire indenni si è costretti a dire che tutte le tesi vanno bene, lo trovo ipocrita e non ha alcun senso stare qui a leggere certe stupidaggini da parte di chi non è in grado di fare argomentazioni giuridiche. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 minuto fa, anton3 dice:

A proposito, avermi invitato a fare il concorso all'Accademia della Crusca, lo considero un insulto, nel senso che mi hai voluto far intendere di cambiare strada.... 

Antò, vedi di non insistere e di rivolgerti a qualcun altro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Non mi va di far polemiche con te, perché il Forum non merita questioni personali. Mi sembra risibile che si invochi Alberto per così poco, perché non hai subito insulti (che sono ben altri......), non hai proprio il senso della misura per capire ciò che è insulto è ciò che una critica a te rivolta contro la tua superbia e supponenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Si applica il Dip

 doveva applicarsi il Dip. 

Casi notarili, pubblicato da giorgianni, curato da genghini ) almeno da quellocebsi legge in copertina )

Data di uscita novembre 2016

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Inventario
4 ore fa, blasco78 dice:

io non ho messo né la perizia, perché il valore dell'azienda - come detto - lo devono determinare di comune accordo tutti i partecipanti al PdF (si tratta quindi di un valore convenzionale) ... e non ho allegato neanche l'inventario per descrivere l'azienda, in quanto ho fatto applicazione dell'art. 782 c.c., visto che la moglie non poteva sottoscrivere e, quindi, non avrebbe potuto sottoscrivere l'inventario: pertanto ho detto che l'azienda non comprende immobili e che comprende i beni mobili qui di seguiti specificatamente indicati con il loro valore: ... (segue descrizione analitica di tutti i mobili componenti l'azienda con il loro relativo valore)

E' vero che la moglie non avrebbe potuto sottoscrivere l'inventario, ma le parti della cessione di azienda erano il disponente e l'assegnatario - non la moglie, che secondo la soluzione fatta dalla maggioranza nemmeno lo rappresentava -, senza contare che quella norma (782) viene prudenzialmente seguita in aderenza alla tesi della natura giuridica di donazione modale, della quale parti sono il donante (nella specie il disponente) ed il donatario (nella specie l'assegnatario) e non gli eventuali terzi beneficiari del modus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Ok ma ...
2 minuti fa, Guest Inventario dice:

E' vero che la moglie non avrebbe potuto sottoscrivere l'inventario, ma le parti della cessione di azienda erano il disponente e l'assegnatario - non la moglie, che secondo la soluzione fatta dalla maggioranza nemmeno lo rappresentava -, senza contare che quella norma (782) viene prudenzialmente seguita in aderenza alla tesi della natura giuridica di donazione modale, della quale parti sono il donante (nella specie il disponente) ed il donatario (nella specie l'assegnatario) e non gli eventuali terzi beneficiari del modus.

Concordo, ma stai facendo confusione su un punto: la moglie comunque non avrebbe rappresentato l'assegnatario, perché il minore era uno dei non assegnatari.

Ovviamente questa precisazione non cambia il risultato del tuo ragionamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
16 minuti fa, Guest Ok ma ... dice:

Concordo, ma stai facendo confusione su un punto: la moglie comunque non avrebbe rappresentato l'assegnatario, perché il minore era uno dei non assegnatari.

Ovviamente questa precisazione non cambia il risultato del tuo ragionamento.

Vi era conflitto interessi e l'autorizzazione al curatore speciale era ex 375 cc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
1 ora fa, Guest Inventario dice:

E' vero che la moglie non avrebbe potuto sottoscrivere l'inventario, ma le parti della cessione di azienda erano il disponente e l'assegnatario - non la moglie, che secondo la soluzione fatta dalla maggioranza nemmeno lo rappresentava -, senza contare che quella norma (782) viene prudenzialmente seguita in aderenza alla tesi della natura giuridica di donazione modale, della quale parti sono il donante (nella specie il disponente) ed il donatario (nella specie l'assegnatario) e non gli eventuali terzi beneficiari del modus.

Quali siano le parti del patto di famiglia è una questione discussa, tant'è che l'unico punto di parte teorica richiesto dalla traccia, guarda caso, era proprio quello "della struttura del patto di famiglia" ... ora benché la questione sia discussa, nell'ottica della prassi notarile esiste una sola teoria, e cioè quella per cui il PdF è un contratto plurilaterale, nel senso che per la sua validità è necessaria la partecipazione anche dei cd. legittimari potenziali ex art. 768-quater co. 1 c.c. ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Se posso dire la mia sulla perizia relativa al valore dell'azienda (non amo discutere di soluzioni e soprattutto di escludere quelle altrui, alla luce del mio buonismo).

Non sono previste forme "vincolate" per la determinazione del valore dell'azienda che è rimessa alla volontà delle parti, ciò leggendo l'art. 768 quater dove non si prevedono particolari forme di valutazione (addirittura si può rinunciare alla liquidazione). Eventualmente, solo al fine di evitare future contestazioni si può prevedere  una perizia di stima (anche asseverata con giuramento), di perito nominato dalle parti (e da loro non contestata naturalmente),  oppure anche una situazione patrimoniale concordata dalle parti (specialmente in aziende di modeste dimensioni). Naturalmente in questi documenti deve essere valutato anche l'avviamento che è una delle componenti essenziali dell'azienda.

In ogni caso, un conto è la previsione redazione di una perizia, un conto è l'allegazione della stessa all'atto, potendo anche solo essere richiamata dalle parti e non allegata (così come un inventario, o una relazione giurata, salvo che non vi sia, naturalmente, un espresso obbligo di legge come ex art. 2343 c.c.) Non solo, ma anche se non fosse necessaria od opportuna, nulla vieta di allegarla (le parti sono libere di farlo, se di contenuto lecito, nessuna  norma vieta un'allegazione nell'ambito della autonomia privata delle parti)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Tuziorismo

Il dip andava applicato quanto meno per tuziorismo, il regolamento lo conoscevano tutti, incerto e' l ambito d applicazione( e non venite a dirmi che le tesi di uno/ due autori fugano ogni dubbio sul punto, vista la novita' normativa)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Da bocciare

Sono da bocciare:

- chi non ha fatto fare la perizia dell'immobile nella priva di societario;

- chi non ha allegato l'inventario ed ha fatto la delegatio solvendi nell'Inter vivos;

- chi ha applicato il dip ...

Non vedo l'ora di vedere le vostre faccine distrutte ... Ignoranti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×