presidentecapozzi

cassazioni per il concorso di successioni

Recommended Posts

Cassazione, sentenza 28 aprile 2016, n. 8467, sez. II civile
SUCCESSIONE – Assegnazione di un terreno di riforma fondiaria – Decesso dell’assegnatario prima del trasferimento di proprietà.

Vertendosi in tema di assegnazione di un terreno di riforma fondiaria mediante vendita con pagamento rateale del prezzo e riserva di dominio in favore dell’ente assegnante, ed essendosi verificata la morte dell’assegnatario originario anteriormente al riscatto del bene, e perciò prima del trasferimento della proprietà (con conseguente subingresso nel relativo rapporto di assegnazione dell’erede dell’assegnatario medesimo, agli effetti della L. 29 maggio 1967, n. 379), il fondo stesso non poteva certamente dirsi entrato nel patrimonio ereditario del de cuius.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Con questa motivazione, la sentenza della Corte di Cassazione, del 4 agosto 2016 n. 16314, si impone alla attenzione dell’operatore giuridico, e merita di essere qui segnalata in quanto essa, superando un indirizzo di segno contrario (5), conferma l’orientamento (6) che considera ammissibile la rinunzia preventiva del diritto di prelazione ereditaria, vale a dire quella che si realizza anteriormente ad una proposta di alienazione, e quindi riguardo ad una alienazione solo genericamente progettata, sul presupposto che il coerede acquista il diritto di prelazione insieme con la qualità ereditaria, e quindi già prima della denuntiatio della proposta di alienazione, segnando quest’ultima soltanto il momento in cui esso diviene attuale (7)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora