Vai al contenuto

Rate this topic

Recommended Posts

Tizio intende lasciare tutto il patrimonio residuo a sua moglie da cui è separato a condizione che, alla data della sua morte, tronchi ogni relazione con il notaio Romolo Romani.

secondo voi è una condizione impropria  che coarta  la volontà della moglie e che non deve essere ricevuta in quanto è indicato un motivo illecito ex art 626 che rende nulla la disposizione ex art 634 perchè limita la libertà personale inviolabile ex art 2 Cost di avere relazioni affettive con altre persone?

oppure possiamo sostenere che, poichè il testamento   è un atto revocabile, non può la condizione incidere sulla volontà della moglie del testatore, che non verrà mai a sapere il contenuto del testamento fino a quando non morirà il testatore, per cui lei rimane libera di avere le relazioni che vuole, essendo legalmente separata e non commettendo alcun comportamento illecito o immorale?

pare difficile credere che il notaio rispetterà il segreto professionale, essendo lui stesso coinvolto nella relazione sentimentale con la beneficiaria della disposizione.

che ne pensate?possiamo sostenere entrambe le soluzioni a concorso e riceverle anche nella vita professionale nei testamenti?

Modificato da presidentecapozzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Condizione da non ricevere perchè, scritta così, l'evento condizionante potrebbe verificarsi anche dopo l'apertura della successione...non è quindi "impropria". Poi c'è anche il problema dell'interesse del notaio... E, ancora, il problema se non ricevere solo la condizione o tutta la disposizione...

Nella realtà mi pare alquanto improbabile che il testatore scelga il notaio che ha una relazione con la moglie, ancorché separata 8-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Per me, anche se la costruisci come impropria e quindi il cui evento già si deve esser verificato e bla bla bla, indipendentemente dalla nota cassazione del 2009 , indipendentemente dal cc dove dice non si può influire sulle nozze , la condizione è tutta illecita qui di già solo per questo non la riceverei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
17 ore fa, Sebastiano Cascio dice:

Per me, anche se la costruisci come impropria e quindi il cui evento già si deve esser verificato e bla bla bla, indipendentemente dalla nota cassazione del 2009 , indipendentemente dal cc dove dice non si può influire sulle nozze , la condizione è tutta illecita qui di già solo per questo non la riceverei

Infatti! Non mi sembra ci siano margini di ricevibilità!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Alla scuola Anselmi l'hanno ritenuta ricevibile come condizione sospensiva impropria in quanto non coartante perchè la coniuge potrebbe non conoscere il contenuto del testamento prima dell'apertura della successione.

è condizione sospensiva perchè l'evento futuro   si deve ancora manifestare ed è incerto se si verificherà prima della morte o dopo la morte. L'incertezza dovrà valutarsi al momento della redazione del testamento, essendo una condizione impropria per cui la disposizione è efficace se la relazione si interrompe prima della morte mentre non è efficace se la relazione continua alla morte. 

Mi rimaneva il dubbio che come condizione sarebbe coartante la volontà della coniuge perchè potrebbe venire a sapere del contenuto del testamento ben prima della morte.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
9 minuti fa, Roger89 dice:

Non è impropria ed è in ogni caso coartante...riceverla sarebbe un vero e proprio suicidio concorsuale...poi se chi scrive la traccia la vuole, pazienza...

Pazienza se spesso chi scrive la traccia non ha idea di cosa sia il diritto!!! Hai ragione Roger!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Secondo me o se la costruisci impropria ovvero il cui evento deve essersi già verificato all'apertura successoria o meno è' ad oggetto illecito; inoltre il coniuge che conosca o meno il testamento non rileva molto, di regola il contenuto è segreto...non so cosa abbiano fatto alla scuola Anselmo ma qualunque libro apri ti dice che lo oggetto è illecito... Al concorso come dice un noto notaio prima ti bocciano poi forse leggendo la motivazione ti salverebbero e dico forse perché non ne sono affatto convinto, quindi come ti facevano notare gli altri è un vero e proprio suicidio concorsuali, similmente a quando il testatore vuole legare a terzi il tfr e ha moglie e figli, in questo caso lo oggetto non è illecito ma sottratto alla disponibilità del testatore, e non avresti dubbi a non ricevere la disposizione; similmente alla condizione di non avere figli, è certamente ad oggetto illecito;

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 7/2/2016 at 20:39, Luca Carrato dice:

Condizione da non ricevere perchè, scritta così, l'evento condizionante potrebbe verificarsi anche dopo l'apertura della successione...non è quindi "impropria". Poi c'è anche il problema dell'interesse del notaio... E, ancora, il problema se non ricevere solo la condizione o tutta la disposizione...

Nella realtà mi pare alquanto improbabile che il testatore scelga il notaio che ha una relazione con la moglie, ancorché separata 8-)

Concorsualmente converrebbe non ricevere la sola condizione o l'intera disposizione? È una questione che mi mette sempre in difficoltà quando la condizione non è ricevibile 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
15 ore fa, Locus loci dice:

Concorsualmente converrebbe non ricevere la sola condizione o l'intera disposizione? È una questione che mi mette sempre in difficoltà quando la condizione non è ricevibile 

In astratto non è bocciabile nessuna delle due! Io farei quello che fa l'aula e pregherei! Giuridicamente se l'evento dedotto in condizione è il motivo determinante sarebbe meglio non fare nulla!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×