Vai al contenuto
Ludovico Maria Capuano

DDL per abolizione Tre consegne

Rate this topic

Recommended Posts

On 7/8/2017 at 12:51, anton3 dice:

Naturalmente, il "raddoppio" non vi sarà, certamente qualche aumento, che però si scontra con la difficoltà di trovare nuove sedi; come ho detto in un'altra discussione, solo con il notaio nazionale (slegato dal rapporto col territorio e quindi in rapporto secco con il dato nazionale di 1 a 5000), potrebbe sussistere un aumento consistente.

L'abolizione del limite, a parte tutto e comunque, usando un termine oggi abusatissimo  fino alla nausea, è una lotta di civiltà 

Quindi la legge dello stato che prescrive di portare il numero dei notai in rapporto ad 1 ogni 5000 abitanti resterà una grida manzoniana.

Eppure la competenza territoriale del notaio da far coincidere con il distretto di Corte Di Appello (che normalmente abbraccia 2 o più province) dovrebbe permettere ai notai che sono titolari di una sede disagiata, di potere aprire un'ulteriore sede in un comune o provincia più agiata in modo da potere conseguire i mancati guadagni della prima sede disagiata.

La figura del notaio per corte di appello o interprovinciale,  anche se non è il notaio nazionale, ma restringe la forbice delle opportunità tra neo notai e vecchi notai radicati in sedi più agiate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
9 minuti fa, montisantomario dice:

 

La figura del notaio per corte di appello o interprovinciale,  anche se non è il notaio nazionale, ma restringe la forbice delle opportunità tra neo notai e vecchi notai radicati in sedi più agiate.

Al contrario credo avvantaggi le strutture piramidali con perdita di terreno per quelli "di campagna"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
25 minuti fa, pinturicchio81 dice:

Al contrario credo avvantaggi le strutture piramidali con perdita di terreno per quelli "di campagna"

 Sicuramente.

 

E' il primo passo verso le law firms notarili, i professionisti più piccoli, già adesso in grave difficoltà, saranno costretti a fare i dipendenti; esattamente come gli avvocati delle law firms più importanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
4 ore fa, pinturicchio81 dice:

Al contrario credo avvantaggi le strutture piramidali con perdita di terreno per quelli "di campagna"

Non capisco.

Io neo notaio, vengo catapultato nel piccolo e lontano comune di provincia popolato da 5001 anime.

Gli affari non vanno alla grande, ho molto tempo a disposizione, quindi nessuno mi impedisce, di crearmi ulteriori occasioni di lavoro e di aprire un altro studio notarile nella zona centrale del capoluogo di provincia dove sono ubicate sedi bancarie e società a go go.

Non capisco perchè dovrebbe essere uno svantaggio muovermi liberamente all'interno di due o tre province.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
On 7/8/2017 at 18:19, thomas dice:

Se davvero il settore immobiliare fosse redistribuito anche agli avvocati ed il settore societario fosse aperto ai commercialisti, ai notai che cazzo resta , in via esclusiva: i testamenti e poco altro???

 

sempre lo stesso discorso,

potete anche mettere i commercialisti a fare i processi o i medici ,

ma alla fine i risultati ssarann evidenti (soprattutto se si pensa che nel 2017 i cittadini siano così sprovveduti).

:wacko:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ho saputo da fonti certe che l'abolizione del limite delle tre consegne non è una priorità.

Praticamente pensano a tutto tranne a quello .........

magari tra dieci anni verrà tolto (considerando i tempi del Ministero)

Modificato da alessandros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×