Pirlone

Parte teorica e motivazione

Rate this topic

33 risposte in questa discussione

Le avete fuse oppure tenute distinte ?

Quante pagine hanno occupato ?

a scuola che indicazione vi danno?

sono ammesse bugie

può rispondere anche chi non ha fatto il concorso

possono rispondere anche i figli delle mamme concorsiste

spero che non risponda nuwanda

sono escluse testimonianze di esperienze risalenti al neolitico

Modificato da Pirlone
è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ma per i primi due compiti circa 4 p.t. + 4 motivaz. (circa) per mortis causa forse qualcosa in più ma non è che ricordi benissimo...

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Io avevo tenuto distinte parte teorica e motivazione. Nei miei tre compiti la somma di parte teorica e motivazione non superava le 7 facciate. Però era il neolitico. Ciauz. Il big

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Nelle scuole consigliano di tenerle distinte. La lunghezza della parte teorica dipende dagli argomenti trattati, si consiglia di trattare almeno tre argomenti e di occupare circa tre facciate ad argomento. La lunghezza della motivazione è variabile, io di solito non supero le 4/5 facciate e tendo a suddividerla per punti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

io appartengo al neolitico ma ho fatto come nuwanda per i primi due, con il mortis causa ho fuso ottenendo lo stesso risultao circa 8 pagine

ps

scrivo grande

prendo le distanze dai bordi

ogni punto vado a capo

ad ogni capo inizio con rientro

nelle ultime due facciate l' esagitazione deforma la mia mano la facciata e la grafia e quindi l'elaborato non ha parametri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Suppongo che l'essenziale sia il contenuto. Se poi scrivi poco, tanto, unito, distinto o sulla carta igienica non penso sia rilevante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Suppongo che l'essenziale sia il contenuto. Se poi scrivi poco, tanto, unito, distinto o sulla carta igienica non penso sia rilevante.

è vero la lunghezza dicono che non conti, è come lo fai

è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

La porta consiglia di unirle, soprattutto quando nella traccia non sono esplicitate le questioni teoriche.

è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Distinte societario ed Inter vivos, unite in mortis causa! 18 pagine in mc circa 12 complessive in societario ed Inter vivos!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Grazie Pirlone!

Ho scelto, in societario ed Inter vivos, 3 argomenti a giornata! In mc mi sono scatenato! Speriamo, ma non è certo la parte teorica/motivazione o la loro lunghezza a fare la differenza!

Tra i temi dei primi classificati ricordo sovente parti teoriche e motivazioni asciutte e non sovrabbondanti!

Vedremo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Grazie Pirlone!

Ho scelto, in societario ed Inter vivos, 3 argomenti a giornata! In mc mi sono scatenato! Speriamo, ma non è certo la parte teorica/motivazione o la loro lunghezza a fare la differenza!

Tra i temi dei primi classificati ricordo sovente parti teoriche e motivazioni asciutte e non sovrabbondanti!

Vedremo ;)

dici che l'atto è quello che premia innanzitutto quindi !

a me dicevano che parti teoriche e motivazioni fanno punteggio ma non sono determinanti ma non ci credo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Credici!!! L'atto serve a vincere o perdere...la motivazione e la parte teorica possono alzare il punteggio oppure in casi sporadici salvare il c..o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Si vince con l'atto. La motivazione fa da paracadute per le cagate o stranezze scritte nel primo.... Ma diciamo che, tendenzialmente, quando leggono la motivazione si sta già sull'orlo del precipizio e qualche pietrina inizia a cadere di sotto. La parte teorica, poi, mero contorno. Quando, in un concorso del passato, uscì la transazione a favore dei minori in esecuzione dell'accordo di separazione lessi di una brillante candidata vincitrice che sosteneva con un certo acume che i terzi nel 1411 erano parte contrattuale. Fate un po' voi!

Modificato da VitaminaEsse
è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sono d'accordo.

La parte motivata soccorre carenze dell'atto. La parte teorica, lo impreziosisce.

Per quanto attiene alla "fusione", ormai è prassi accettata. Ma se la traccia mi dice "il candidato motivi e poi, in parte teorica, tratti", preferisco non unire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Distinte societario ed Inter vivos, unite in mortis causa! 18 pagine in mc circa 12 complessive in societario ed Inter vivos!

:super:

Modificato da superg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora