Faden

Tassazione rendita vitalizia

Rate this topic

2 risposte in questa discussione

Ciao, chiedo aiuto a qualcuno che sa tassare gli atti …

Il mio caso riguarda una rendita vitalizia:

Tizio trasferisce un immobile e in cambio ottiene in cambio da una società (soggetto IVA) che gestisce una struttura assistenziale un contratto di mantenimento vitalizio ad un prezzo fisso molto scontato.

Il contratto potrebbe essere visto in due modi:

- Contratto di mantenimento

- Contratto do ut facias (preferibile secondo me)

In entrambi i casi la tassazione dovrebbe essere quella della rendita vitalizia:

la base imponibile è costituita dal valore del bene ceduto o della prestazione che dà luogo all’applicazione della maggiore imposta.

Tuttavia il mio problema riguarda il fatto che la prestazione di mantenimento viene effettuata da un soggetto IVA e quindi non so se si applica lo stesso principio che si applica alla permuta fra soggetto registro e soggetto IVA: la prestazione del soggetto registro paga l’imposta di registro mentre la prestazione del soggetto IVA paga l’IVA

Secondo voi il ragionamento è giusto?

Avete qualcosa che parla specificamente della tassazione del caso in esame

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Ospite
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Rispondi...

×   You have pasted content with formatting.   Remove formatting

  Only 75 emoticons maximum are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

Caricamento...