Vai al contenuto
kitcarson

Scuola Corrente - Milano

Rate this topic

Recommended Posts

Sto valutando se iscrivermi alla suddetta scuola, sede di Milano.

Vorrei chiedere a chi la frequenti se gli orari delle simulazioni vengano rispettati (non sono di Mi e vorrei capire se la frequenza sia ragionevolmente possibile) e più o meno quanti siano i frequentanti.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il notaio fa una lezione dedicata solo ai praticanti milanesi: il venerdi sta a Napoli e in streaming, il giovedi solo a Milano. La lezione comincia sempre alle 9 e finisce alle 12; poi chi vuole rimane a fare domande per un'altra ora abbondante. Io seguo da Napoli ma ho amici su che prima o venivano fino qui o seguivano da casa e che ora si trovano bene a Milano perchè, per la legge dei numeri, sono seguiti più da vicino

Modificato da tuareg
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

La Porta è un genio, l'unico che poteva essere in grado di far assumere la parvenza di giurista a una zucchina come me. Occhio però che la sua scuola non basta, perché di base lui tiene solo lezioni di diritto civile puro e non di tutto il resto (e non è poco), che è comunque fondamentale per superare il concorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ciao a tutti. Io ho seguito corrente sin dagli esordi e posso garantirvi che è eccellente; viene giustamente definita non solo una "scuola" ma una "palestra" concorsuale!

Il notaio è chiarissimo nelle spiegazioni e scientifico negli approfondimenti; inoltre, è una persona molto disponibile (per gli allievi non è "il notaio" ma semplicemente "fabrizio").

Io vi consiglio vivamente di provare.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Salve a tutti, mi permetto di associarmi a tutto quanto sopra esposto da Samuele. Anche io ho frequentato la scuola del notaio Corrente sin dagli albori e ringrazio ancora Fabrizio per avermi insegnato non soltanto a redigere elaborati concorsuali completi nelle poche ore che abbiamo a disposizione ma soprattutto il metodo di studio e il giusto approccio al concorso notarile..elementi imprescindibili per il superamento dello stesso.

In bocca al lupo a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ciao ragazzi.

Anche io vorrei darvi la mia opinione sulla Scuola del Notaio Fabrizio Corrente (per tutti noi, semplicemente, "fabrizio"). Lo faccio - voglio dirlo chiaramente sin da ora - in maniera del tutto disinteressata: naturalmente ognuno è libero di fare la propria scelta.

Ho cominciato a frequentare la Scuola di Fabrizio fin dal suoi primi esordi nella modalità "a distanza", ossia a partire dal dicembre 2011 (prima era possibile seguirla solo recandosi personalmente a Napoli).

Come forse molti di voi, nel corso degli anni avevo avuto modo di frequentare diverse scuole notarili. Come detto sopra da Samuele - e io sottoscrivo pienamente - quella del notaio Corrente non si rivelò solo una scuola, ma una vera e propria "palestra" concorsuale.

Infatti, sia con noi che seguivamo a distanza, sia con quelli che seguivano di persona, il Notaio era ugualmente "spietato": traccia da svolgere in 7 (non 8) ore completa di atto, motivazione e parte teorica; imprevisto inviato tramite e-mail improvvisa nel corso della simulazione; e-mail con scansione di tre facciate del tema indicate casualmente dal Notaio entro e non oltre la fine delle sette ore; spedizione del tema con lettera raccomandata entro e non oltre la giornata successiva. Il venerdì della settimana successiva, poi, ci si collegava in videoconferenza con Napoli per la correzione della traccia da parte di Fabrizio, con possibilità di chiarire - rigorosamente alla fine - tutti gli eventuali dubbi (e vi assicuro che dopo aver sentito la spiegazione del Notaio ne rimanevano davvero pochi...). Infine, dopo una decina di giorni circa, puntualissima, arrivava a casa la traccia corretta in ogni sua parte, unitamente alla relativa "scheda di correzione".

E vorrei soffermarmi proprio su queste famose "schede di correzione" (una per ogni simulazione): veri e propri mini trattati teorico-pratici di due sole facciate, sempre ad opera personale di Fabrizio, su tutte le questioni formali e sostanziali affrontate durante la prova (con relativi, corrispondenti, richiami a margine del tema corretto). A prima impressione, forse, potrebbe sembrare poca cosa... ma se considerate che il Notaio assicura, in ciascun modulo, la copertura dell'intero programma (inter vivos, societario e mortis causa), il risultato finale è un formidabile strumento di ripasso condensato in poche pagine, ideale per l'ultimo periodo prima degli scritti.

A tutto questo - e già è moltissimo... - si aggiunge, oggi, la possibilità di seguire il corso di persona anche a Milano, presso l'I.T.I. "Carlo Bazzi" alla via Cappuccio n. 2, grazie alla disponibilità di Fabrizio che, il giovedì dopo la simulazione, "si fa" Napoli-Milano avanti e indietro.

Non posso, quindi, che essere per sempre grato a Fabrizio per tutto ciò che ha saputo trasmettermi: l'incoraggiamento, la grinta, la motivazione, ma soprattutto un metodo e un approccio concorsuale solidi e vincenti. Questa è stata la mia esperienza, e spero possa tornarvi utile.

Un saluto a tutti,

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Io mi sono trovata molto bene ma è la mia opinione e quindi vale quello che vale.

Il Notaio corregge personalmente tutti i compiti dei correttori e alcuni altri dei non correttori. Posso dire che sceglie con cura i correttori tra quelli più bravi e seri nel correggere: ne ho avuto la conferma a novembre quando il gruppo è stato "decimato" dalle vittorie ed è stata presa una mia amica bravissima.

I correttori correggono tutto, anche la parte teorica (hanno tutta una settimana per farlo, non poche ore), e se qualcuno non lo fa bene Fabrizio lo richiama pubblicamente o lo fa uscire dal gruppo. Sarebbe meglio sicuramente che ci correggesse lui ma almeno c'è trasparenza: tu sai sempre chi ti ha corretto in modo da potere chiedere chiarimenti e se non ti convincono vai da Fabrizio e lui ti corregge in seconda battuta.

Inoltre le correzioni sono guidate dalle schede delle soluzioni fatte dal Notaio (come i paletti delle commissioni) e quindi la discrezionalità è molto limitata.

Venerdi prossimo comincia il corso di societario e mi sono ovviamente riiscritta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Nei vari anni di studio, napoletani e non, ho frequentato tantissime scuole, sia personalmente che studiando e condividendo con altri colleghi di sventura.

La scuola di Fabrizio Corrente è stata fondamentale per permettermi di arrivare sereno alla tre giorni romana.

In una introduzione di un suo manuale Fabrizio paragona la preparazione al concorso con la preparazione di una maratona (ma il paragone credo funzioni con ogni sport): all'appuntamento decisivo ci arrivi sereno e pronto a dare il massimo solo se ti sei preparato, per tanto tempo, sul campo, immaginando, prevedendo e simulando...praticamente tutto...gli imprevisti che davvero possono capitarti a Roma, il confronto con i vicini di lettera, l'affrontare una traccia solo con i codici senza alcuna tentazione, lo stare sette ore in aula, il cibo da consumare in quelle ore, e, perché no, le furbizie che anche a Roma possono tornare utili.

E poi l'ambiente a scuola è sereno e lui disponibilissimo.

Ho provato anche sulla mia pelle il corso a distanza, anzi a dire il vero il concorso che ho vinto l'ho preparato nella mia stanzetta collegato ogni venerdi in videoconferenza con Napoli, e devo dire che funziona tutto benissimo.

Sono a disposizione per chiunque voglia chiedere qualcosa sulla scuola e sul suo metodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sento il dovere di dover dire anche la mia!! Nella mia esperienza concorsuale Fabrizio ha svolto un ruolo importante. Il suo metodo e rigore logico sono elementi di fondamentale importanza per vincere questo duro concorso. La scuola funziona come un orologio svizzero, Fabrizio è di una precisione e coerenza invidiabili ed è in grado di fornire tutti gli strumenti per arrivare al concorso preparati sia giuridicamente che fisicamente. A tutto questo c'è da aggiungere l'enorme disponibilità e la passione per lo studio che sa trasmettere. E questo, nelle dinamiche concorsuali, non è cosa da poco.

Mi sento, anche su questo forum, di consigliare il suo corso. Ci tengo tuttavia a precisare che per stargli dietro, come è giusto che sia, ci vuole tanto impegno e dedizione perchè le simulazioni e le spiegazioni sono impegnative sotto tutti gli aspetti.

In bocca al lupo a tutti di vero cuore!!!!!!!!!!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Buongiorno a Tutti.

L'impostazione del Corrente è tale da usufruirne solo nella fase di consolidamento e perfezionamento dello studio concorsuale?

Oppure è uno strumento di accompagnamento di tutto il percorso di studio?

Grazie,

Cesare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×