Alberto

Limite 3 consegne e Asign

Rate this topic

227 risposte in questa discussione

Ieri sono stato all'incontro nazionale dei Notai italiani con il nuovo CNN che si è tenuto a Roma.

Degno di nota per il mondo dei Praticanti l'intervento del neo Presidente dell'Asign (Associazione Italiana Giovani Notai) Ludovico Maria Capuano (tra l'altro utente storico ed abituale frequentatore di questo sito) che ha annunciato che l'Associazione intende promuvere l'eliminazione del limite delle 3 consegne eventualmente sostituendolo con un sistema che .... io conosco bene in quanto, "casualmente", ero stato proprio io a proporlo a più riprese mesi fa' negli stessi termini e proprio sulle pagine di questo sito (e non altrove anche perchè non faccio parte dell'Asign, non ho contatti con i suoi organi e non ho mai scritto su Sigillo). Devo dire che la mia idea/proposta fu accolta in maniera molto tiepida dagli utenti ma evidentemente a Qualcun altro è piaciuta:


Ripeto, la soluzione ideale per me sarebbe quella di elevare i 3 tentativi a 5 ma conteggiando come tentativo dei 5 a disposizione non la consegna dell'ultima prova bensì la consegna codici. Una volta consegnati i codici il tentativo è conteggiato, si consegni o non si consegni. In questo modo si evita al candidato la scelta dolorosa e difficilissima di autovalutarsi il terzo giorno di prove. E se uno si ammala dopo aver consegnato i codici? E se mi cadeva una tegola in testa il giorno della maturità? A parte che mi sembrano situazioni del tutto rare e marginali, certi sgradevoli imprevisti possono sempre accadere in ogni cosa della vita e comunque in questo caso si avranno altri 4 tentativi. Lo ho proposto tante volte ma è una soluzione che non trova consensi qui dentro, a mio parere incomprensibilmente. Tenete presente che per ottenere l'eliminazione del limite delle tre consegne non è peregrino, anzi sarebbeo assai opportuno, avere proposte alternative. La mia c'è e non mi sembra affatto male.

http://foro.romoloromani.it/topic/55831-limite-3-consegne-al-congresso/page-2

è piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sembra quasi ti senti in colpa per aver sollevato il velo su una questione ormai sviscerata e criticata in tutti i modi possibili ed immaginabili. Nemmeno l'improbabile paragone con magistratura è riuscito a far apparire più dignitoso un limite che ha solo il sapore del corporativismo ed è dettato da logiche di politica economica prima e a prescindere da ogni questione di idoneità valutativa. Ed è al cnn che si deve il monstrum della delega di funzioni alle scuole, che volenti o nolenti hanno svolto un ruolo didattico che ministero e lo stesso cnn si sono proprio dimenticati. Quindi se cade questa "barriera architettonica" ben venga. A me D'errico sembra un notaio copi contro gabbasisi, mi preoccupano i soliti figuri che lo affiancano, ma se si riesce a dare una lucidata al prestigio della categoria non ne posso che essere felice.

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sembra quasi ti senti in colpa per aver sollevato il velo su una questione ormai sviscerata e criticata in tutti i modi possibili ed immaginabili.

Sentirmi in colpa? Onestamente no. Anzi mi fa piacere l'idea che una mia idea (ammesso che sia stato io la fonte di ispirazione e non sia invece, per una non impossibile coincidenza, un parto autonomo e parallelo dell'Asign) possa contribuire a scacciare questa porcheria del limite (anche perchè, lo ribadisco, la preselezione informatica non è porcheria migliore e lo sostenevo anche quando l'affrontavo senza inciampi).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

ba io non sono molto d'accordo con l'innalzamento a 5....preferirei dei criteri preselettivi prima di andare a Roma,(tipo delle prove a livello di Corte di Appello) che consentano una volta superati di poter provare il concorso ,non so 3, 4 volte... in caso di non superamento,le successive partecipazioni sarebbero subordinate al nuovo superamento delle prove preselettive., ma perchè mettere un limite alla consegna...non capisco...

è piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Anche io sono per togliere filtri preselettivi di ogni sorta, anche perchè la professione notarile è di per sè in profonda agonia, non è assolutamente più ambita come un tempo per cui l'esigenza e l'utilità di un filtro andrebbero comunque ridimensionate.

La proposta che si sta commentando deve ssere valutata nell'ottica che un filtro preselettivo nei piani alti lo vogliono a tutti i costi per cui meglio quello dei cinque tentativi (cinque tentativi, non cinque consegne) che quello attuale delle tre consegne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

scusate 5 partecipazioni? non 5 consegne? è ancora più discriminante a questo punto...magari partecipi, ti accorgi di aver fatto un errore il primo giorno...e sei fregato in pratica! mi sembra una cazzata allora.... ora al max puoi non consegnare....

in secondo luogo avrebbe effetto retroattivo? o varrà per tutti indistintamente?

è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

scusate 5 partecipazioni? non 5 consegne? è ancora più discriminante a questo punto...magari partecipi, ti accorgi di aver fatto un errore il primo giorno...e sei fregato in pratica! mi sembra una cazzata allora.... ora al max puoi non consegnare....

in secondo luogo avrebbe effetto retroattivo? o varrà per tutti indistintamente?

Invece a mio parere è proprio questa la cosa intelligente: non ti obbliga ad assurde autovalutazioni che alla fine ti costringono a non consegnare mai l'ultima volta. Con i 5 tentativi una volta che hai consegnato i codici ti viene conteggiato il tentativo: a quel punto devi e puoi consegnare tutte e tre le prove senza troppe paranoie. Il tutto per 5 volte e non per tre. Per me è un buon compromesso, ammesso che il ministero lo accetti, come ha dubitato Ubi.

Poi ci sarà sempre chi la vuole cotta e chi la vuole cruda...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

ma quali autovalutazioni....uno si dimentica magari il cdu, o fa un errore grave (perchè in quel contesto non dovrebbe ma PUO' CAPITARE) e rimani fregato....mi sembra una cazzata scusa....

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

l'unica riforma possibile è

eliminazione limite delle tre consegne

aumento del numero dei commissari

(con obbligo presenza alla correzione es. una volta a settimana)

ma mi rendo conto che questa semplice nuova versione non passerà mai .....

tutto il resto è solo una scelta tra se si vuole morire impiccati o ghigliottinati

:bye:

è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

ma quali autovalutazioni....uno si dimentica magari il cdu, o fa un errore grave (perchè in quel contesto non dovrebbe ma PUO' CAPITARE) e rimani fregato....mi sembra una cazzata scusa....

A te semra una cazzata, a me invece pare diverso. E comuqnue potevi anche utilizzare un termine diverso

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

l'unica riforma possibile è

eliminazione limite delle tre consegne

aumento del numero dei commissari

(con obbligo presenza alla correzione es. una volta a settimana)

ma mi rendo conto che questa semplice nuova versione non passerà mai .....

tutto il resto è solo una scelta tra se si vuole morire impiccati o ghigliottinati

:bye:

Abc, corda o ghigliottina un filtro lo vogliono, non lo tolgono; sulla base di questa premessa occorre valutare le varie cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Non preoccuparti, mi rendo conto e posso comprendere che questo argomento susciti in chi è ancora dall'altra parte del fossato più di una ragione per manifestare la propria ira funesta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Per me la selezione va fatta a monte non a valle.

Una persona non può spendere anni della propria vita per acquisire una formazione specifica in un dato ambito e poi buttarla via semplicemente perchè non è abbastanza "fortunata" da superare un concorso.

E tutti gli investimenti che la famiglia, lo Stato ha fatto su quella persona? Dove vanno a finire? Nel c....o?

E la frustazione che questo tipo di sconfitte crea nella gente? Ne vogliamo parlare?

L'opinione in merito, invece di farla esprimere al presidente dell'Asign, già notaio, facciamola esprimere al presidente dell'Associazione Italiana (giovani e vecchi) aspiranti notai. Non esiste? Si potrebbe costituire...

è piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Abc, corda o ghigliottina un filtro lo vogliono, non lo tolgono; sulla base di questa premessa occorre valutare le varie cose.

Carissimo Alberto, il filtro c'è già e risiede nel numero chiuso, la ghigliottina nei criteri di correzione. Per nn parlare del limite soglia del 10% occulto, per cui di limiti tanto odiosinquanto arbitrari abbiamo giá fatto il pieno. Sul definire le tre consegne una porcata, tanto peggiore perchè prescinde dalle concrete capacitá individuali, sottoscrivo in pieno.
è piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Rispetto tutte le opinioni e tutte le proposte.

Tuttavia la circostanza che all'ultimo concorso abbiamo consegnato in quattro gatti, ponendo se non altro le premesse per correzioni finalmente rapide e che, ciò nonostante, la commissione abbia deciso di fare "con tutta calma", mi sembra che cambi, e non di poco, le carte in tavolo.

Evidentemente l'esigenza della velocità non è affatto la prima preoccupazione del ministero, della commissione e probabilmente neanche del cnn.

Di conseguenza non vedo l'utilità di ulteriori e/o diverse tagliole ai danni dei candidati.

Modificato da rmx
è piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il cnn convochi dei praticanti seri per discutere con loro...non dei notai! vogliono cmq dei criteri preselettivi...bene parliamone...ma fate parlare i praticanti notai...

è piaciuto a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

La selezione - ogni selezione - dovrebbe essere impostata sul merito, cioè cercare di valorizzare il merito. Paradossalmente il sistema delle 3 consegne, così come è ora, un qualche scampolo di questo obiettivo bene o male cerca di raggiungerlo.

Ma un filtro basato solo sulla consegna codici non risolve nulla, perchè una volta consegnato il codice, chiunque consegnerà l'elaborato, buono o brutto che sia, nella speranza che le cose girino bene per lui.

Quindi alla fine ... altro che ridurre il numero dei compiti da correggere! Anzi, si ottiene l'effetto opposto!

La riforma del concorso deve invece passare attraverso un percorso formativo vero, che non sia lo "stai a casa a studiare" oppure "fai l'impiegato in studio". Il tutto passando anche attraverso più step valutativi, coinvolgendo valutatori che sappiano valutare la capacità del praticante di ragionare (e per far questo basta anche la predisposizione di una traccia semplice, che si può pure discutere in forma orale, saggiando e stimolando la capacità di ragionamento in tutti i risvolti che il caso pone)

è piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Eh ma pigio questo lo dici in un paese in cui la minetti è diventata consigliere regionale!!! E sticazzi!!!!

è piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

il problema come sempre è sempre lo stesso: l'aver regalato una laurea in giurisprudenza proprio a tutti

è piace a 8 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Esatto Giovanna, hai messo il dito nella piaga, e non solo in merito alla laurea in Giurisprudenza. E perchè non parlare delle licenze di scuola media superiore? Il tutto, come in una sorta di effetto domino, ha radici profonde....direi 1968....quando si è confuso il diritto allo studio con il diritto al titolo di studio.

è piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ragazzi...nn per dire ma il numero dei commissari é già stato aumentato di un terzo! Ed aggiungo che ora la motivazione é succinta! Insomma con un piccolo sforzo potrebbero anche togliere sto cazzo di limite!

è piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora