Vai al contenuto
ciprovoanch'io!

clausola penale testamentaria

Rate this topic

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

domandina in tema di successione testamentaria... La clausola penale testamentaria (o legato poenae nomine) può essere considerato una disposizione testamentaria a titolo di pena (come le clausole di decadenza o di riduzione del lascito testamentario) oppure è una categoria a sè stante???? Sto affrontando l'argomento, ma le fonti che ho trovato sono un pò confuse a riguardo... c'è qualcuno che potrebbe spiegarmi come funziona? :super:

E poi ho letto che le clausole di decadenza e di riduzione del lascito (disposizioni sanzionatorie) possono essere trattate come mere condizioni testamentarie risolutive poichè così facendo l'effetto sanzionatorio (caducazione della disposizione alla quale accedono) voluto dal testatore è raggiunto in modo diretto e senza l'intervento dell'autorità giudiziaria (che invece sarebbe richiesto se fossero qualificate come disposizioni poenae nomine. Anche la clausola penale testamentaria può essere equiparata a una condizione testamentaria????

Grazie a tutti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il legato poenae nomine è subordinato alla condizione sospensiva di un inadempimento verificatosi il quale l'onerato per volontà del testatore subisce un sacrificio economico ulteriore. Forse detta incidenza quanto agli effetti consente una equiparazione della penale testamnetaria alla condizione di decadenza, ferme restando le diverse modalità operative delle disposizioni di cui si discute, almeno.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

la penale testamentaria può strutturarsi in modi diversi:

come disposizione poenae nomine, quindi una clausola di decadenza che provoca l'estinzione del beneficio al verificarsi dell'inadempimento (al pari di una condizione risolutiva),

oppure come un legato a favore del soggetto o dei soggetti al quale verrà corrisposta la somma di denaro o altra prestazione prevista dal testatore a titolo di penale, sottoposta alla condizione sospensiva dell'avverarsi dell'inadempimento (un legato sospensivamente condizionato di cosa altrui).

non mi sembra ci sia unitarietà di pensiero in dottrina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×