Phalaenopsis

Trasformazione eterogenea da società di persone in impresa individuale

Recommended Posts

Phalaenopsis    39

Corte d’Appello di Torino, 14 luglio 2010 – Pres. Griffey – Est. Laura Caramello.

Società di persone – Trasformazione cd. eterogenea – Trasformazione in impresa individuale – Ammissibilità – Esclusione – Fattispecie previste dall’art. 2500speties cod. civ. – Interpretazione analogica – Esclusione.

La trasformazione eterogenea introdotta con la riforma del diritto societario, la quale consente la trasformazione di società di capitali in enti diversi e viceversa, è attuabile esclusivamente nelle ipotesi espressamente previste dall'articolo 2500 septies, codice civile, ipotesi che non possono essere estese in via analogica ad altre fattispecie. Non può quindi ritenersi ammissibile la trasformazione di una società di persone in un'impresa individuale, alla quale osta, oltre al richiamato dato normativo, la diversa natura della persona giuridica e della persona fisica, così come varie pronunce giurisprudenziali avevano rilevato in epoca precedente alla riforma.

Qui, il testo integrale.

Modificato da Phalaenopsis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Aurora_    66

Ma non conferma quanto già stabilito legislativamente?E' da considerare quindi una sentenza che conferma il dettato normativo? Aiutatemi a capire man mano come si ragiona... :tongue::tongue:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

non conferma il dato normativo, visto che non è previsto nessun divieto. Essa, peraltro, rileva perchè afferma la tipicità delle ipotesi trasformative previste.

A seguito della riforma, mentre la dottrina sembra assumere posizioni liberali, la giurisprudenza ha assunto un atteggiamento restrittivo orientato alla tipicità dei casi previsti dal codice.

gli orientamenti di dottrina e giurispudenza sembrano essersi invertiti rispetto al passato, visto che il contributo pretorio ha avuto un ruolo fondamentale al fine di superare la barriera causale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora