Vai al contenuto
killbill

Puntata di Report sul concorso notarile

Rate this topic

Recommended Posts

Ti ho appena risposto in privato: siccome non sono il mago othelma mi devi dire quale è il tuo nome e cognome per poter cambiare il tuo nick....

Per l resto io non vedo alcuna condotta illecita; di illecito c'è solo l'intrusione di un soggetto su una mailing lista privata senza averne titolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest mario78

Ti ho appena risposto in privato: siccome non sono il mago othelma mi devi dire quale è il tuo nome e cognome per poter cambiare il tuo nick....

Per l resto io non vedo alcuna condotta illecita; di illecito c'è solo l'intrusione di un soggetto su una mailing lista privata senza averne titolo.

i miei dati sono visibili nel mio profilo ma te li riscrivo e ti rispondo in privato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

scrivo una ultima volta in questa discussione.

a mio modo di vedere qui si sta andando fuori dalla realtà.

ognuno ha le proprie posizioni ed è legittimo.

ma davvero chiedere al Notaio Randazzo di giustificare una sua mail inviata su lista sigillo è fuori dal mondo.

ma stiamo scherzando? ma cosa è l'inquisizione? una sorta di integralismo?

fino a prova del contrario ciascuno è libero di scrivere e dire quel che gli pare senza dovere addurre giustificazioni.

ad ogni modo se uno dei Notai che frequentano il sito mi darà un riferimento "notarile" cui scrivere invierò io, con nome e cognome, un preoccupato avvertimento sulla puntata imminente di Report. da praticante. da sficato che studia avviserò gli esponenti della categoria cui desidererei appartenere del pericolo di strumentalizzazioni della questione concorso di ottobre.

ed ora visto che, non un Notaio, ma io stesso sostengo questa posizione di garanzia, attaccate me e lasciate in pace il Notaio Randazzo.

sono un fiero ed ottuso difensore della categoria notarile traditore dei praticanti se così vi piace pensare.

avete di che scrivere dunque.

non avrò problemi a postare la mail che dovessi scrivere al "riferimento notarile" e, sono certo, sarà assai più dura e preoccupata di quanto scritto dal Notaio Randazzo, che ho letto.tanto dovevo.

chiudo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Per il resto tengo a precisare che l'attacco di cui è stata fatta oggetto Giuseppina Randazzo è pretestuoso e senza senso.

Tengo inoltre a ribadire, come ho fatto più volte, che questo sito è il sito dei praticanti notai, non il sito dei praticanti contro i notai. Certi atteggiamenti da novelli Masaniello sono pertanto del tutto estranei allo spirito di romoloromani e chi ne è autore non è il benvenuto. Gli stessi atteggiamenti, sempre più frequenti, hanno peraltro contribuito ad allontanare moltissimi notai (che, ribadisco, sono gli interlocutori principali dei fruitori di rr, non i loro avversari) dalla lettura di queste pagine.

Siamo addirittura stati contestati perchè sarebbe anomalo un sito di praticanti gestito da notai:

a) questa osservazione è emblematica di come alcuni utenti vivano il rapporto con il notariato come una guerra tra opposte fazioni. Non c'è nulla di più lontano dalla realtà. Da quando queste facezie si leggono decine di praticanti, molti attivi su questo sito, diventano notai e continuano a diventare notai.

b) il sito è stato creato dieci anni fa' da due persone che all'epoca erano praticanti e solo dopo hanno passato il concorso; questo fatto non mi pare di dover giustificare un passaggio di testimone nell'amministrazione o un "commissariamento" della stessa. Peraltro mi sembra che gli amministratori si siano sempre comportati con assoluto equilibrio in questi anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest mario78

scrivo una ultima volta in questa discussione.

a mio modo di vedere qui si sta andando fuori dalla realtà.

ognuno ha le proprie posizioni ed è legittimo.

ma davvero chiedere al Notaio Randazzo di giustificare una sua mail inviata su lista sigillo è fuori dal mondo.

ma stiamo scherzando? ma cosa è l'inquisizione? una sorta di integralismo?

fino a prova del contrario ciascuno è libero di scrivere e dire quel che gli pare senza dovere addurre giustificazioni.

ad ogni modo se uno dei Notai che frequentano il sito mi darà un riferimento "notarile" cui scrivere invierò io, con nome e cognome, un preoccupato avvertimento sulla puntata imminente di Report. da praticante. da sficato che studia avviserò gli esponenti della categoria cui desidererei appartenere del pericolo di strumentalizzazioni della questione concorso di ottobre.

ed ora visto che, non un Notaio, ma io stesso sostengo questa posizione di garanzia, attaccate me e lasciate in pace il Notaio Randazzo.

sono un fiero ed ottuso difensore della categoria notarile traditore dei praticanti se così vi piace pensare.

avete di che scrivere dunque.

non avrò problemi a postare la mail che dovessi scrivere al "riferimento notarile" e, sono certo, sarà assai più dura e preoccupata di quanto scritto dal Notaio Randazzo, che ho letto.tanto dovevo.

chiudo.

Rispondo e poi chiudo anch'io.

Ciascuno è responsabile delle proprie azioni , notaio o meno, e considerare un "attacco" il fatto che alcuni utenti abbiano espresso il loro parere su quanto riportato dal notaio in altro contesto è fuori dal mondo.

Non è vero che ciascuno non deve addurre giustificazioni per quanto dichiara.....anzi: questa sarebbe una forma di integralismo!

Quanto ai recapiti notarili immagino che basti andare sul sito del notariato...ne troverai in quantità e potrai ovviamente esprimere tutta la preoccupazione per questo ennessimo-presunto attacco alla "categoria".

Ricordo (e finisco davvero) che è stata una scelta del notaio riportare qui quanto da lei stessa scritto per poi cancellarlo...e democraticamente ognuno è libero di farsi un'idea di ciò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

credo che come al solito si arriverà anche ad ammettere... l'uso della giustizia!! Insomma è bene rendersi conto che le esigenze (i quiz che ho fatto e poi tolti, la pratica, i 12 mesi oohhhh ma siamo impazziti qui c'è gente che ha "esigenza" di vincere il concorso e mica ci stà a vederselo sputtanare) di taluni non possono infangare un concorso ed una categoria...

io alle strumentalizzazioni non ci stò, il concorso notarile è il più pulito di tutti perchè la posta è talmente alta che nessuno si esporrebbe ad un rischio... quello che è accaduto ad ottobre in altri concorsi sarebbe stata vista come una cazzata, invece siccome c'è il notariato ci sono di certo brogli... ma finitela. Aggiungo e chiudo dicendo che ognuno deve rendersi conto di ciò che dice e come, perchè la tutela penale esiste per tutti non è che ora i commissari di quel concorso o altri non siano legittimati a tutelarsi querelando chi infanga la loro professionalità... ci si renda conto!!!!

le regole sono queste... son passati tanti soggetti, figli e non figli, si possono di certo migliorare come porposto da barney ma ragazzi che c' entra una puntata ed una equiparazione magari con il concorso pèer chiamata diretta dell'atac a roma...

aggiungo che per magistratura tutto questo interesse non c'è stato nonostante la situazione fosse peggiore anche se il concorso non è saltato ve ne rendete conto o no??? chi mi spiega il perchè???

Modificato da delledueluna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

b) il sito è stato creato dieci anni fa' da due persone che all'epoca erano praticanti e solo dopo hanno passato il concorso; questo fatto non mi pare di dover giustificare un passaggio di testimone nell'amministrazione o un "commissariamento" della stessa. Peraltro mi sembra che gli amministratori si siano sempre comportati con assoluto equilibrio in questi anni.

Il sito è cambiato anche in virtù del fatto che come te molti sono diventati notaio. Il sito è una sede di informazioni privilegiata. Ne abbiamo altrove già parlato. E' tempo di prendere atto che per le caratteristiche assunte da rr vi sia un accesso nominativo e un controllo sul contenuto e sulle espressioni usate.Nessuno deve essere messo in condizione di difendersi per l'espressione delle proprie opinioni, ed è indifferente che l'abbia fatto qui o in altra sede per poi riportarle qui. Non è equo che un libero professionista e pubblico ufficiale debba misurarsi con un nick (l'Ip è noto solo a te). Cambierebbe un pò il tenore, tono, sostanza di quello che viene detto e scritto.

Passo e chiudo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Il sito è cambiato anche in virtù del fatto che come te molti sono diventati notaio. Il sito è una sede di informazioni privilegiata. Ne abbiamo altrove già parlato. E' tempo di prendere atto che per le caratteristiche assunte da rr vi sia un accesso nominativo e un controllo sul contenuto e sulle espressioni usate.Nessuno deve essere messo in condizione di difendersi per l'espressione delle proprie opinioni, ed è indifferente che l'abbia fatto qui o in altra sede per poi riportarle qui. Non è equo che un libero professionista e pubblico ufficiale debba misurarsi con un nick (l'Ip è noto solo a te). Cambierebbe un pò il tenore, tono, sostanza di quello che viene detto e scritto.

Passo e chiudo

e' chiaramente auspicabile quello che dici e vale anche in senso opposto.

E' impensabile poter essere a vario titolo ed in vari contesti aggrediti verbalmenteda pubblici ufficiali o vedere il proprio pensiero utilizzato dagli stessi in modo strumentale e non essere nelle condizioni di difendersi.

Possiamo iniziare dal chiedere il cambio di nick.

Modificato da Mario Marchione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Spiderman

se vuoi ti spiego come si fa. è una cosa che potevi già fare prima.

.........

Ecco, brava, spiegalo anche a me che sono anni che discuto (inutilmente) con gli amministratori per cancellare il mio nick e perchè mi restituiscano l'uso del mio nome e cognome che ho trovato tra i nick attivi senza che io abbia mai operato per attivarlo e senza che io abbia le password per modificarlo, cancellarlo o, almeno, tenerlo sotto controllo.

Cosa dici, ad informarne il garante per la privacy, ci da un premio?

Dai, suvvia, qui il tutto è gestito un po' in maniera carbonara, a partire dalla lista riservata e criptata per i vincitori in preparazione all'orale.

Ora, io capisco, ad esempio, che su tale forum non si dia la possibilità di scrivere onde evitare la marea di cazzate ed di fuori tema che spesso intasano gli altri post, ma perchè impedirne la visualizzazione, non si sa.

Magari impariamo qualcosa, magari no. Oltretutto, oramai, queste sovrapposizioni di concorsi, credo sia ancora più assurdo.

Certo, un plauso va sempre a questo forum che ci consente di confrontarci a gratis da anni e senza invadenze pubblicitarie moleste; questo non vuol dire che uno non debba comunque muovere delle eccezioni sulla gestione, sopratutto se queste incidono su diritti.

E del resto credo che nessuno voglia intessere qui una dotta discussione sui principi violati (invero uno degli amministratori mi diede il suo numero di telefono per contattalo e parlarne di persona).

Piuttosto vorremmo, o almeno mi piacerebbe, un po' più di trasparenza.

Sentirmi dire che non è tecnicamente possibile, ad esempio, cancellare un nick, è ridicolo. Che poi non sia opportuno e altra cosa; parliamone.

Poi i problemi della vita sono altri, tempo da perdere non ne abbiamo e quindi si mugugna (come sto facendo io adesso) e poi si sorvola.

Certo, io, da quando ho avuto certe sensazioni, sto registrando tutta l'attività del forum che mi riguiarda e, alla prima seria avvisaglia, va tutto in procura.

E' un'operazione costosa e complessa che non tutti si possono permettere ed è questa forse l'unica ingiustizia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ricordo che la riservatezza sul forum orali fu giustificata dall'amministrAtore dal timore che una conoscenza diffusa delle domande rivolte in sede d'esame, per prassi, non caratterizzate da un elevato livello di difficoltà, potrebbe ingenerare una eccessiva ed inopportuna sicurezza negli esaminandi ed una conseguente inversione di rotta, così votata ad un inasprimento, da parte delle commissioni esaminatrici.

Relata refero.

Ciao Spiderman

Modificato da favola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

credo che come al solito si arriverà anche ad ammettere... l'uso della giustizia!! Insomma è bene rendersi conto che le esigenze (i quiz che ho fatto e poi tolti, la pratica, i 12 mesi oohhhh ma siamo impazziti qui c'è gente che ha "esigenza" di vincere il concorso e mica ci stà a vederselo sputtanare) di taluni non possono infangare un concorso ed una categoria...

io alle strumentalizzazioni non ci stò, il concorso notarile è il più pulito di tutti perchè la posta è talmente alta che nessuno si esporrebbe ad un rischio... quello che è accaduto ad ottobre in altri concorsi sarebbe stata vista come una cazzata, invece siccome c'è il notariato ci sono di certo brogli... ma finitela. Aggiungo e chiudo dicendo che ognuno deve rendersi conto di ciò che dice e come, perchè la tutela penale esiste per tutti non è che ora i commissari di quel concorso o altri non siano legittimati a tutelarsi querelando chi infanga la loro professionalità... ci si renda conto!!!!

le regole sono queste... son passati tanti soggetti, figli e non figli, si possono di certo migliorare come porposto da barney ma ragazzi che c' entra una puntata ed una equiparazione magari con il concorso pèer chiamata diretta dell'atac a roma...

aggiungo che per magistratura tutto questo interesse non c'è stato nonostante la situazione fosse peggiore anche se il concorso non è saltato ve ne rendete conto o no??? chi mi spiega il perchè???

Beata saggezza! Mi chiedo perchè quando queste cose le dicevo ad ottobre ero l'unico e venivo sbeffeggiato!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Questo è il mio ultimo messaggio che scrivo riguardante l'episodio di lista sigillo e del notaio Randazzo. Non voglio alimentare polemiche e spero di dare un contributo in un'ottica di serenità e di pacatezza. Ho aperto questo post per parlare di numeri e di dati riguardanti il concorso e per invitare a scrivere a Report. Non mi è piaciuto il messaggio del notaio Randazzo che, tra tutti i messaggi di noi praticanti che poteva trascrivere, ha scelto quello più sciocco, più volgare, più insolente nei confronti del notariato. Quello stesso messaggio, quando lo lessi su RR, aveva provocato in me, che credo nel notariato, una sensazione di fastidio, a dire poco.

Si è trasmesso così, ancora una volta, il messaggio che i praticanti sono degli insolenti, dei volgari.

Detto questo, credo sia lecito criticare un atto compiuto da un notaio. Non credo di commettere un reato di lesa maestà. Non ho il piacere di conoscere il notaio Randazzo ma sono sicuro che se questo dovesse avvenire potremmo diventare amici. Mi piace la sua franchezza e la sua esuberanza. Non esprimo un giudizio di merito su una persona che non conosco, semplicemente non ho approvato una sua azione. La invito a fumare il calumet della pace.

Capita a tutti di non approvare un'azione, anche se compiuta da un fraterno amico, o no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ricordo che la riservatezza sul forum orali fu giustificata dall'amministrAtore dal timore che una conoscenza diffusa delle domande rivolte in sede d'esame, per prassi, non caratterizzate da un elevato livello di difficoltà, potrebbe ingenerare una eccessiva ed inopportuna sicurezza negli esaminandi ed una conseguente inversione di rotta, così votata ad un inasprimento, da parte delle commissioni esaminatrici.

Relata refero.

Ciao Spiderman

Caro Spiderman, era tanto difficile comprendere questo concetto, che peraltro costituisce solo una delle ragioni della riservatezza dei forum in questione e che avevo già manifestato più volte?

Quanto alla cancellazione del tuo nick, ti ho già risposto in privato tempo fa'. Peraltro non risponde al vero il fatto che mi hai chiesto di cambiarlo con il tuo nome reale; tu mi hai chiesto di cancellarlo ma cancellare è un conto, cambiarlo è tutta un'altra faccenda e, siccome è già stato fatto tante altre volte, l'ultima proprio qualche ora fa' con un altro utente che scrive in questo thread, se questa è la tua volontà (recondita in quanto non l'hai mai manifestata, perlomeno a me) posso procedere seduta stante. Fammi sapere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Questo è il mio ultimo messaggio che scrivo riguardante l'episodio di lista sigillo e del notaio Randazzo. Non voglio alimentare polemiche e spero di dare un contributo in un'ottica di serenità e di pacatezza. Ho aperto questo post per parlare di numeri e di dati riguardanti il concorso e per invitare a scrivere a Report. Non mi è piaciuto il messaggio del notaio Randazzo che, tra tutti i messaggi di noi praticanti che poteva trascrivere, ha scelto quello più sciocco, più volgare, più insolente nei confronti del notariato. Quello stesso messaggio, quando lo lessi su RR, aveva provocato in me, che credo nel notariato, una sensazione di fastidio, a dire poco.

Si è trasmesso così, ancora una volta, il messaggio che i praticanti sono degli insolenti, dei volgari.

Detto questo, credo sia lecito criticare un atto compiuto da un notaio. Non credo di commettere un reato di lesa maestà. Non ho il piacere di conoscere il notaio Randazzo ma sono sicuro che se questo dovesse avvenire potremmo diventare amici. Mi piace la sua franchezza e la sua esuberanza. Non esprimo un giudizio di merito su una persona che non conosco, semplicemente non ho approvato una sua azione. La invito a fumare il calumet della pace.

Capita a tutti di non approvare un'azione, anche se compiuta da un fraterno amico, o no?

fumo pure io!

posso spezzare una lancia in testa :tongue: al Notaio Randazzo?

ho capito perchè tu killbill ti sei risentita. ma sono certo che Peppa ha citato il messaggio più stupido e pretestuoso non in malafede. semplicemente per evidenziare come la questione si prestasse a strumentalizzazioni.

apprezzo il tuo spirito ed il tuo chiarimento, ma, davvero, credimi.

detto questo tutti noi possiamo evidenziare ciò che non ci convince nell'accesso.

e ritengo che il contributo di chi ce la ha fatta, e non si è dimenticato di quello che ha dovuto passare, sia egualmente importante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

detto questo tutti noi possiamo evidenziare ciò che non ci convince nell'accesso.

e ritengo che il contributo di chi ce la ha fatta, e non si è dimenticato di quello che ha dovuto passare, sia egualmente importante.

E infatti tutti sanno che personalmente ho sempre difeso il notariato ed il sistema dell'accesso, soprattutto dagli attacchi pretestuosi di chi non riesce a superare il concorso e preferisce vedere ombre e fantasmi piuttosto che mettere in discussione la propria preparazione o la propria fortuna (è inutile negare che anche questa è una componente fondamentale, quanto imponderabile, di successo, come in ogni cosa della vita e forse di più); questo però non mi ha mai impedito di criticarne alcune criticità: tutti possono constatare che mi sono sempre dichiarato contrario al sistema preselettivo informatico (nonostante lo abbia sempre superato) e nel mese di ottobre sono stato il primo, già la sera del giovedì, ad avidenziare la pesantissima irregolarità, addirittura postando il raffronto tra la traccia proposta e quella assegnata al corso Anselmi in prima pagina. Non ho peraltro dfficoltà ad esprimere le mie perplessità anche sul limite delle tre consegne; non sono in astratto contrario ad un limite di consegne, ma il numero di tre, per come è il concorso notarile, mi sembra eccessivamente esiguo; io sarei per alzare il detto limite a cinque; per me infatti porre un limite raggiunto il quale pronunciare la parola fine, anche obtorto collo, è necessario, soprattutto per la tutela della salute mentale del candidato.

Il tutto, io ritengo, all'insegna dell'obiettività e dell'imparzialità, con buona pace di chi vede nei miei interventi, non senza un certo preconcetto, un baluardo di un sistema che, ripeto, non è perfetto, ma neppure scadente o addirittura marcio come alcuni sostengono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

E infatti tutti sanno che personalmente ho sempre difeso il notariato ed il sistema dell'accesso, soprattutto dagli attacchi pretestuosi di chi non riesce a superare il concorso e preferisce vedere ombre e fantasmi piuttosto che mettere in discussione la propria preparazione o la propria fortuna (è inutile negare che anche questa è una componente fondamentale, quanto imponderabile, di successo, come in ogni cosa della vita e forse di più); questo però non mi ha mai impedito di criticarne alcune criticità: tutti possono constatare che mi sono sempre dichiarato contrario al sistema preselettivo informatico (nonostante lo abbia sempre superato) e nel mese di ottobre sono stato il primo, già la sera del giovedì, ad avidenziare la pesantissima irregolarità, addirittura postando il raffronto tra la traccia proposta e quella assegnata al corso Anselmi in prima pagina. Non ho peraltro dfficoltà ad esprimere le mie perplessità anche sul limite delle tre consegne; non sono in astratto contrario ad un limite di consegne, ma il numero di tre, per come è il concorso notarile, mi sembra eccessivamente esiguo; io sarei per alzare il detto limite a cinque; per me infatti porre un limite raggiunto il quale pronunciare la parola fine, anche obtorto collo, è necessario, soprattutto per la tutela della salute mentale del candidato.

Il tutto, io ritengo, all'insegna dell'obiettività e dell'imparzialità, con buona pace di chi vede nei miei interventi, non senza un certo preconcetto, un baluardo di un sistema che, ripeto, non è perfetto, ma neppure scadente o addirittura marcio come alcuni sostengono.

ricordo benissimo quando ponesti le tracce in confronto e con quale smarrimento commentasti la vicenda.

so bene, inoltre, come il fatto che Tu ed il Webmaster, entrambi notai, teniate in vita questo Forum susciti anche perplessità.

per questo vi ringrazio. e per questo non capisco chi scrive non per un confronto, ma per una contrapposizione. inutile peraltro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Alberto, però, non me ne volere, ma ci sarebbe da affrontare anche sulla tua creatura un problema di comunicazione non sufficientemente sviscerato.

Conosco le tue motivazioni, ma penso si debba trovare un sistema che consenta di evitare confronti aspri, leciti e legittimi de visu, ma spiacevoli se non condotti ad armi pari.

Ribadisco. Il sito è cambiato, forse il livello pure, forse è il caso di prenderne atto.

Tanto dovevo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Alberto, però, non me ne volere, ma ci sarebbe da affrontare anche sulla tua creatura un problema di comunicazione non sufficientemente sviscerato.

Conosco le tue motivazioni, ma penso si debba trovare un sistema che consenta di evitare confronti aspri, leciti e legittimi de visu, ma spiacevoli se non condotti ad armi pari.

Ribadisco. Il sito è cambiato, forse il livello pure, forse è il caso di prenderne atto.

Tanto dovevo

condivido quanto scrivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Alberto, però, non me ne volere, ma ci sarebbe da affrontare anche sulla tua creatura un problema di comunicazione non sufficientemente sviscerato.

Conosco le tue motivazioni, ma penso si debba trovare un sistema che consenta di evitare confronti aspri, leciti e legittimi de visu, ma spiacevoli se non condotti ad armi pari.

Ribadisco. Il sito è cambiato, forse il livello pure, forse è il caso di prenderne atto.

Tanto dovevo

Massi lo so, tu proponi un sistema di accesso nominativo. E' una vecchia questione; tu mi dirai che lo sai già ma che ora il forum è cambiato rispetto al passato e questo lo so anche io. Onestamente però nè io nè il Webmaster ce la sentiamo ancora di prendere una decisione simile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Massi lo so, tu proponi un sistema di accesso nominativo. E' una vecchia questione; tu mi dirai che lo sai già ma che ora il forum è cambiato rispetto al passato e questo lo so anche io. Onestamente però nè io nè il Webmaster ce la sentiamo ancora di prendere una decisione simile.

Preciso che è un'idea, che reputo costruttiva e le dimostrazioni possono essere molteplici. Non un imperativo, ci mancherebbe altro. Mi piacerebbe solo, come ho fatto, sollevare la questione e poterci ragionare su, confrontarsi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Spiderman

Ricordo che la riservatezza sul forum orali fu giustificata dall'amministrAtore dal timore che una conoscenza diffusa delle domande rivolte in sede d'esame, per prassi, non caratterizzate da un elevato livello di difficoltà, potrebbe ingenerare una eccessiva ed inopportuna sicurezza negli esaminandi ed una conseguente inversione di rotta, così votata ad un inasprimento, da parte delle commissioni esaminatrici.

Relata refero.

Ciao Spiderman

Come sempre sei gentilissimo a condividere ciò che sai, ma ti sembra una motivazione degna di una discussione tra adulti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Spiderman

Caro Spiderman, era tanto difficile comprendere questo concetto, che peraltro costituisce solo una delle ragioni della riservatezza dei forum in questione e che avevo già manifestato più volte?

Quanto alla cancellazione del tuo nick, ti ho già risposto in privato tempo fa'. Peraltro non risponde al vero il fatto che mi hai chiesto di cambiarlo con il tuo nome reale; tu mi hai chiesto di cancellarlo ma cancellare è un conto, cambiarlo è tutta un'altra faccenda e, siccome è già stato fatto tante altre volte, l'ultima proprio qualche ora fa' con un altro utente che scrive in questo thread, se questa è la tua volontà (recondita in quanto non l'hai mai manifestata, perlomeno a me) posso procedere seduta stante. Fammi sapere

Mi sa che devo rifare un corso di italiano.

Io voglio:

- cancellazione del mio nick Spiderman

- accesso al nick "Nome Cognome" che NON ho attivato io e che ho trovato per caso quando, cercando appunto di iscrivermi col mio nome e cognome (che converrete appartenga solo a me e del quale solo io posso disporre, non esistendo miei omonimi iscritti all'anagrafe) ciò mi è stato impedito dalla macchina che affermava già esistere tale nome e cognome.

Di quanto affermo ho le videate delle pagine html salvate.

Spero di essere riuscito a fami comprendere e, soprattutto, di essere in grado finalmente di ottenere ciò.

Per il resto è indubbio, ed è cosa cognita e condivisa da molti, che il Forum sta prendendo una strana piega tanto per l'atteggiamento dei notai che ci scrivono, quanto per l'atteggiamento dei praticanti.

Visto che poi mi si dice che non sono propositivo, io propongo che vengano cancellati tutti i nick (per carità, lasciando intatta la struttura storica del forum) con obbligo di reiscrizione per tutti col proprio nome e cognome e professione (praticante notaio, praticante avvocato, notaio, avvocato, commercialista, giornalista, ecc.).

Sono pronto a scommettere che una tale scelta risolverebbe per miracolo ogni problema e deriva.

Quanto poi alla motivazone di divieto di accesso del form orali, mi sono già espresso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...