Vai al contenuto
ALTRO70

PRIME IPOTESI SU PERIODO USCITA RISULTATI

Rate this topic

Recommended Posts

Ragazzi, incominciamo a fare dei conti e qualche previsione circa la durata della procedura di correzione dei compiti ed il periodo di uscita dei risultati.

Sembra (il condizionale è d’obbligo perché aspetto una notizia ufficiale, magari da MG) che i compiti consegnati siano 1.992.

L’altro giorno facevo già qualche ipotesi (con il dato di 2.000 consegnanti), che se il dato 1.992 fosse confermato, si rivelerebbe azzeccatissima.

Vi ripropongo quindi il ragionamento fatto qualche giorno fa, mentre erano in corso le prove scritte.

Supponendo che consegnino (è solo una ipotesi, basata sui 2.500 presunti presenti dato che c'era ieri su ANSA.it) circa 2.000 candidati, supponendo che la commissione si metta subito al lavoro, e supponendo una media di 45 corretti a settimana, che non mi pare assurda, occorrono circa 45 settimane di lavoro per finire.

Se a queste 45 settimane aggiungiamo, nell'ordine:

- 1 settimana festa del 17 marzo

- 1 settimana a Pasqua/25 aprile/1° maggio

- 1 settimana festa 2 giugno

- 8 settimane come minimo per la pausa estiva

- 1 settimana ai Santi

- 1 settimana Immacolata

- 3 settimane Natale,

che fanno circa 16 settimane, occorrono in tutto 45 + 16 = 61 settimane per finire, ossia un anno (52 settimane) e due mesi (9 settimane), ossia dovrebbero finire per fine aprile 2012 o giù di lì.

Facendo il calcolo al contrario con la setssa ipotesi di base, per finire a Natale 2011, a che velocità dovrebbero andare, sapendo il numero di settimane disponibili per la correzione?

Dal 1° marzo al 20 dicembre ci sono circa 42 settimane.

Togliendo da queste 42 settimane:

- 1 settimana festa del 17 marzo

- 1 settimana a Pasqua/25 aprile/1° maggio

- 1 settimana festa 2 giugno

- 8 settimane come minimo per la pausa estiva

- 1 settimana ai Santi

- 1 settimana Immacolata

che fanno circa 13 settimane,

rimangono 29 settimane circa per la correzione, per cui: 2.000 da correggere / 29 settimane = 69 corretti ogni settimana

Per finire entro Natale 2011, dando per buona l'ipotesi di 2.000 consegnanti e supponendo che la Commissione si metta subito al lavoro con buon ritmo, dovrebbero correggerne 69 alla settimana.

Ciò che emerge da questi primi ragionamenti è comunque una fondata speranza che i tempi di correzione rimangano entro i 14 mesi (la prima ipotesi che ho fatto mi sembra ragionevolissima, perchè una media di 45 corretti a settimana non è altissima), che sarebbe davvero una gran cosa!

A questo primo ragionamento che avevo fatto, ne aggiungo un altro, basato sui dati relativi agli ultimi concorsi fatti e senza tener conto dei periodi di sospensione per festività, vacanze, etc. etc.

In pratica ho calcolato, sulla base del numero dei consegnanti e sulla durata in settimane della procedura di correzione, qual è stata la media di corretti per tutte le settimane comprese nel periodo di correzione.

Questa diversa chiave di lettura è abbastanza interessante, e tenderebbe a “neutralizzare” l’effetto delle settimane di sospensione delle correzioni, dato che può essere differente tra un concorso ed un altro.

NB: leggete tutti i dati con un “circa” accanto, perché non sono esatti, ma servono comunque a dare un’idea molto buona.

Allora:

1) SCRITTI MARZO 2009:

consegnanti: 2.980

uscita risultati: gennaio 2011 - durata: 22 mesi = 670 giorni = 95 settimane

media settimanale di corretti: 2.980 / 95 = 31

2) SCRITTI OTTOBRE 2007:

consegnanti: 2.376

uscita risultati: luglio 2009 - durata: 20 mesi = 610 giorni = 87 settimane

media settimanale di corretti: 2.376 / 87 = 27

3) SCRITTI NOVEMBRE 2005:

consegnanti: 1.948

uscita risultati: marzo 2007 – durata: 16 mesi = 490 giorni = 70 settimane

media settimanale di corretti: 1.948 / 70 = 28

4) SCRITTI NOVEMBRE 2003:

consegnanti: 1.940

uscita risultati: dicembre 2004 - durata: 13 mesi = 400 giorni = 57 settimane

media settimanale di corretti: 1.940 / 57 = 34

A questo punto, dando per buono il dato di 1.992 consegnanti alle prove scritte della scorsa settimana, possiamo fare qualche ipotesi.

Ad esempio, se la media settimanale di corretti sarà come la più bassa di quelle riportate sopra (27), il numero di settimane necessarie per ultimare le correzioni sarà:

1.992 / 27 = 73 circa, ossia un anno (52 settimane) e 21 settimane (poco meno di 5 mesi), per cui si potrebbe avere l’uscita dei risultati nel mese di luglio 2012.

Se invece la media settimanale di corretti sarà come la più alta di quelle riportate sopra (34), il numero di settimane necessarie per ultimare le correzioni sarà:

1.992 / 34 = 59 circa, ossia un anno (52 settimane) e 7 settimane (poco meno di 2 mesi), per cui si potrebbe avere l’uscita dei risultati nel mese di aprile 2012.

E'’ presumibile, in definitiva, da questi dati che ho riportato e dai ragionamenti svolti, aspettarsi l’uscita degli esiti nel periodo compreso tra aprile - nella migliore delle ipotesi - e luglio - nella peggiore delle ipotesi - 2012.

L’augurio è ovviamente che la velocità sia ancora maggiore, e viste le premesse di questa Commissione, non mi stupirei se finissero le correzioni in tempi più brevi di quanto speriamo!

Modificato da ALTRO70

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Intanto un sentito grazie ad ALTRO70, ormai indispensabile, che risponde alla domanda che mi stavo facendo proprio stamattina; ora potrerò sempre con me questi calcoli e li mostrerò a tutti quelli che in questi giorni mi chiedono come è andata e alla mia risposta "lo sapremo tra un anno e mezzo" restano increduli e pensano stia scherzando...

Io sono convinto che questa commissione continuerà a dare prova di serietà e avremo correzioni celeri (magari con sospensioni contenute per le feste), anche se credo si dovrà aspettare un po' per capire il trend, perchè le prime settimane sono sempre più lente (forse, anche perchè si devono mettere a punto le posizioni sulle varie - e talvolta fantasiose - soluzioni dei candidati).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Secondo il mio modesto punto di vista, la commissione si darà molto da fare e finirà di correggere entro natale 2011..........ovviamente è solo una speranza, ma confido che sia così..Grazie Altro70 che ci illumini con le tue previsioni e con i tuoi aggiornamenti, se puoi dacci notizie su quando cominceranno a correggere e da quale atto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Io posso dirvi che sabato scorso durante l'imbustamento un Presidente cortese ed anche molto convincente ha rasscurato noi candidati presenti circa le intenzioni della Commissione di terminare la correzione in meno di un anno.... speriamo! :twitch: ..e in bocca al lupo a Tutti! :clover:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Grazie Altro per i conti :thumbsup:

A mio modesto avviso è da accantonare sicuramente l'ipotesi di un'uscita dei risultati prima dello svolgimento dei prossimi scritti. Il che comporta due conseguenze, una buona, l'altra cattiva: quella buona è che ai fini delle tre consegne si otterrebbe, ipotizzando di consegnare sempre, un tentativo in più. Quella cattiva è il fenomeno dei c.d. bis notai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

La Commissione dovrebbe riunirsi giorno 11 marzo per decidere la materia da cui iniziare per poi cominciare giorno 15 marzo con la prima seduta di correzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Grazie Altro per i conti :thumbsup:

A mio modesto avviso è da accantonare sicuramente l'ipotesi di un'uscita dei risultati prima dello svolgimento dei prossimi scritti. Il che comporta due conseguenze, una buona, l'altra cattiva: quella buona è che ai fini delle tre consegne si otterrebbe, ipotizzando di consegnare sempre, un tentativo in più. Quella cattiva è il fenomeno dei c.d. bis notai.

Non è vero. Il giudizio di inidoneità va riferito alla data di uscita del bando, non a quella di svolgimento degli scritti.

Sostenere i nuovi scritti senza conoscere i risultati dei precedenti è una porcata ai fini delle tre consegne.

Ma tanto siamo dei pecoroni, che si spendono in mille complimenti solo per aver ricevuto un trattamento "umano", cui avremmo naturalmente diritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Se, come si dice, attendono al ministero Luglio per comunicare le date, ipotizzate per Ottobre se non per febbraio, dei prossimi scritti, è evidente che la data di espletamento dei prossimi scritti è collegata all'andamento delle correzioni degli scritti appena svolti.

Quindi: se procederanno celermente con le correzioni, mi pare probabile un rinvio dei prossimi scritti a febbraio p.v., sennò si avranno ad aootbre di sto anno.

Questo per pura logica, senza fonti che non ho mai avuto, ma a 'naso' per esperienza dei precedenti (purtroppo molti, anzi troppi) concorsi vissuti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Conteggi, previsioni e ipotesi credibili, ma che non tengono conto di una nuova e importante variabile.

Le sottocommissioni sono sempre state due, ma da questo concorso dovrebbero essere tre.

Le previsioni debbono essere quindi riviste al ribasso per un terzo :flowers::blushing:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Anzitutto un grande grazie all'amico Altro per la precisione scientifica con la quale cura questi calcoli, che io non sarei mai in grado di fare.

A mio giudizio l'ipotesi più probabile resta quella dei risultati sotto l'albero di Natale 2011. Dico questo basandomi su alcuni dati:

1) la dichiarazione del presidente di commissione, riportata sul forum da almeno 2 presenti, la quale lascia ben sperare;

2) la presenza della 3° sotto-commissione, che non c'era alle correzioni degli scritti del 2007 e del 2009;

3) il fatto che di solito, al di là delle medie statistiche, l'ultimo mese le commissioni diano una forte impennata alle correzioni: il che verosimilmente potrebbe essere fatto allo scopo di "chiudere entro l'anno";

4) il fatto che sarebbe un ritorno di immagine notevole - dopo lo schifo delle correzioni biennali del 2007 e del 2009 e dopo la scena vergognosa dello scorso ottobre - avere scritti e relativi correzioni nello stesso anno solare, dando prova di una "rinnovata e straordianria efficienza" (sic!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Sostenere i nuovi scritti senza conoscere i risultati dei precedenti è una porcata ai fini delle tre consegne.

Ma tanto siamo dei pecoroni, che si spendono in mille complimenti solo per aver ricevuto un trattamento "umano", cui avremmo naturalmente diritto.

quoto,

quanto alla "rinnovata e straordinaria efficienza", scusate, mi scappa una risata, amara, però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Io ho fiducia in questa commissione, e spero nei risultati per fine anno.

Tra l'altro, da un concorsista mi è stato riferito che un dipendente del ministero ha dato per probabile uno slittamento degli scritti a gennaio. Facendo 2+2, potrebbe darsi che, vista l'intenzione della commissione di fare in fretta, possano (proprio per salvare la faccia ed evitare ulteriori polemiche giornalistiche sui bis notai) rinviare di qualche mese per evitare sovrapposizioni.

PS: ma non è che ci sia uno stluse anche per questo concorso? :thumbsup::hyper::laugh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Conteggi, previsioni e ipotesi credibili, ma che non tengono conto di una nuova e importante variabile.

Le sottocommissioni sono sempre state due, ma da questo concorso dovrebbero essere tre.

Le previsioni debbono essere quindi riviste al ribasso per un terzo :flowers::blushing:

Anzitutto un grande grazie all'amico Altro per la precisione scientifica con la quale cura questi calcoli, che io non sarei mai in grado di fare.

A mio giudizio l'ipotesi più probabile resta quella dei risultati sotto l'albero di Natale 2011. Dico questo basandomi su alcuni dati:

1) la dichiarazione del presidente di commissione, riportata sul forum da almeno 2 presenti, la quale lascia ben sperare;

2) la presenza della 3° sotto-commissione, che non c'era alle correzioni degli scritti del 2007 e del 2009;

3) il fatto che di solito, al di là delle medie statistiche, l'ultimo mese le commissioni diano una forte impennata alle correzioni: il che verosimilmente potrebbe essere fatto allo scopo di "chiudere entro l'anno";

4) il fatto che sarebbe un ritorno di immagine notevole - dopo lo schifo delle correzioni biennali del 2007 e del 2009 e dopo la scena vergognosa dello scorso ottobre - avere scritti e relativi correzioni nello stesso anno solare, dando prova di una "rinnovata e straordianria efficienza" (sic!)

Concordo con le vostre osservazioni! :thumbsup:

L'auspicio, anche sulla base di quanto dite, è che le correzioni possano finire in tempi brevi, molto prima dei tempi che emergono dalle mie previsioni.

D'altra parte i miei calcoli sono condizionati da un mio consueto approccio prudenziale alle cose: mi interessava soprattutto capire quando potrebbero finire nella peggiore delle ipotesi.

A questo mi sono dato una risposta: il termine più lontano entro cui dovrebbe finire la correzione è luglio 2012. Oltre credo che non dovrebbero andare.

Questa informazione ritratta dai dati mi ha messo comunque un certo buonumore, perchè alla peggio ci mettono 17 mesi, che, rispetto ai 22 dell'ultima volta, sono già una bella minore attesa.

Se poi ci mettono meno, ben contento di avere sbagliato le previsioni. :tongue:

(In genere questo approccio lo uso anche nella mia professione, soprattutto quando fanno un accertamento ad un cliente. Mi interessa subito capire qual è il danno maggiore che possono arrecargli.

Una volta capito qual è il peggio che può succedere, capisco meglio qual è il margine di manovra che posso asepttarmi nella difesa del cliente, e capisco soprattutto, di fronte ad una eventuale proposta di transazione, qual è "lo sconto" di cui posso incominciare a ritenermi soddisfatto o, viceversa, qual è quello "sconto" che è troppo esiguo per essere accettato).

Effettivamente il fenomeno dei bis stluse è auspicabile.

:tongue:

SOLITO GRANDE FAVOLA!!! :thumbsup:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

L'intenzione di concludere entro dicembre è stata espressa pubblicamente in riunioni notarili.

Con tre sottocommissioni e meno di 2000 candidati la cosa è fattibile.

Se vogliono, possono benissimo farcela.

Peraltro mi sembra che i commissari abbiano già dimostrato di essere persone serie, il che lascia ben sperare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×