rachelina77

testamento olografo con due date

Rate this topic

8 risposte in questa discussione

In studio si è presentata una parente di una Sifnora defunta che ha lasciato 2 schede testamentarie la prima con data all'inizio del testamento 2005 e la seconda con data 2006. Le schede non sono incompatibili, anzi più o meno hanno lo stesso contenuto. La cosa strana è che la signora defunta ha aggiunto alla prima scheda testamentaria una seconda data 2006 (quella della seconda scheda testamentaria) in fondo. Ora mi chiedo che data vale per ilk primo testamento? la prima data vero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

secondo me tu devi pubblicare entrambi i testamenti che ti portano e nel primo verbale, dare conto del fatto che nel primo testamento (quello con doppia data), con penna apparentemente diversa da quella con cui è redatta la scheda (e magari con tratti differenti) è presente la data "..".

Non è che compete al notaio la data del testamento o stabilire forme di prevalenza..

Ad ogni buon conto, l'inserimento della nuova data, specie se i due testamenti non sono incompatibii, potrebbe essere un gesto legittimo, una specie di conferma del testamento anche al 2006, nè il testamento perde qualcuno dei suoi requisiti formali(!)..è salva comunque la facoltà di far constare la falsità della data se ci sono questioni da decidere in base alla priorità dei testamenti...

ma sono un pochino arruginito, per via della cagarella di oggi e quindi se ci sono ragioni per far valere la prima data, ti prego, dimmele!

sss

Modificato da silviosantosubito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Quindi c'è la prima scheda testamentaria con due date: una all'inizio (2005) e una alla fine (2006); e la seconda scheda testamentaria con una sola data alla fine (2006)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Dove è stata posta la seconda data, prima o dopo la sottoscrizione? E' stata cancellata la prima data e sostituita dalla seconda oppure permangono entrambe?

In ogni caso, art. 602 cc: "la prova della non verità di una data è ammessa soltanto quando si tratta di giudicare ... della priorità di data tra più testamenti".

Insomma, in sede di pubblicazione mi limiterei a riferire fedelmente quel che si legge sulla scheda testamentaria (ovverosia la doppia data).

Chi sono io per "giudicare" che la seconda data è falsa? Non ci vorrebbe un giudice?

Certo che se è stata apposta dopo la sottoscrizione potrei anche ritenere trattarsi di scritto alieno al testamento.

secondo me tu devi pubblicare entrambi i testamenti che ti portano e nel primo verbale, dare conto del fatto che nel primo testamento (quello con doppia data), con penna apparentemente diversa da quella con cui è redatta la scheda (e magari con tratti differenti) è presente la data "..".

Non è che compete al notaio la data del testamento o stabilire forme di prevalenza..

Ad ogni buon conto, l'inserimento della nuova data, specie se i due testamenti non sono incompatibii, potrebbe essere un gesto legittimo, una specie di conferma del testamento anche al 2006, nè il testamento perde qualcuno dei suoi requisiti formali(!)..è salva comunque la facoltà di far constare la falsità della data...

ma sono un pochino arruginito, per via della cagarella di oggi e quindi se ci sono ragioni per far valere la prima data, ti prego, dimmele!

sss

Mi sono sovrapposto, ma condivido.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

allora primo testamento reca una data all'inizio (6/1272005) e una (7/1272006) alla fine prima della sottoscrizione, a mio avvviso aggiunta dalla signora nello stesso momento in cui redigeva la seconda scheda testamentaria recante un'unica data (7/12/2006).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

confermo quanto sopra...anche se in un caso di genghini mi pare ci fosse il testamento ricevuto da notaio con inizio dell'atto il 6/12/2005 e la chiusa il 7/12/2006 (s'intitolava testamento non contestuale e vedova che vive a casa del notaro), non è che sei genghini che fa domande a trabocchetto sui suoi casi...!!!

sss

Modificato da silviosantosubito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

allora primo testamento reca una data all'inizio (6/1272005) e una (7/1272006) alla fine prima della sottoscrizione, a mio avvviso aggiunta dalla signora nello stesso momento in cui redigeva la seconda scheda testamentaria recante un'unica data (7/12/2006).

Confermi che è apposta dopo la sottoscrizione (alla fine non mi è chiaro che cosa significhi)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Condivido il parere di pubblicarli entrambi... Fortunatamente dici che hanno disposizioni uguali... Se c'è qualcosa di contrastante, allora si eliderà reciprocamente nell'una e nell'altra scheda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora