Maik

Revoca dispensa collazione

Rate this topic

3 risposte in questa discussione

Tizio,che non e' in grado di sottoscrivere se non con l'aiuto di una persona che gli tenga ferma la mano tremolante,chiede al notaio R.R. di redigere testamento.

Egli vuole:

a)Lasciare alla moglie Tizia,alla quale ha donato un appartamento in Roma con dispensa da collazione, un lotto di terreno edificabile in Roma, obbligandola pero' alla collazione del bene donato;

b)Revocare la dispensa da collazione delle assegnazioni fatte alla figlia Caia a causa di matrimonio,dispensa concessa con scrittura privata sottoscritta da entrambi;

c)Revocare la dispensa dalla imputazione contenuta in una donazione fatta al figlio Sempronio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

A mio parere:

a) no per la revoca della dispensa irreversibilmente "acquistata" dalla moglie con l'atto di donazione;

b) si alla revoca da collazione delle assegnazioni fatte a causa di matrimonio " acquistata con atto formalmente nullo ";

c) no per i motivi di cui sub a.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora