Vai al contenuto
record

graffate

Rate this topic

Recommended Posts

dovrebbe significare letteralmente "che il bene identificato con quei dati catastali non esiste più (xchè ad esempio è stato distrutto)" e quindi dalla mappa (cartacea) viene cancellata alias "graffiata" il numeretto corrispondente all'immobile (ma non vorrei sbagliare).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

piu' unita' immobiliari sono censite cumulativamente sotto un unico identificativo.

la conseguenza e' che la singola unita' immobiliare per esempio non ha un proprio valore catastale.

questo fatto cmq non dovrebbe incidere sulla commerciabilita' del bene.

daniel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
piu' unita' immobiliari sono censite cumulativamente sotto un unico identificativo.

la conseguenza e' che la singola unita' immobiliare per esempio non ha un proprio valore catastale.

:ok: :ok:

in generale questo avviene per esempio per un'unità abitativa e l'annessa corte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Buona sera a tutti.

Avrei un quesito da proporvi:

dalla visura catastale un'u.i risulta composta da 5 particelle graffate,di cui 2 sono interamente intestate alla madre, e le rimanenti 3 sono in comproprietà tra la stessa e i 5 figli: considerando che la rendita catastale è unica x l'intera u.i.

e che la madre deve donare le sue quote ai 5 figli per permettere loro la divisione di questa insieme ed altre unità immobiliarie,e che dopo i 2 atti, donazione e divisione, l'u.i. sara' assegnata ad uno solo dei fratelli, è possibile valorizzare le parti in comproprietà e quella della sola madre,menzionando la situazione nell'atto, o è necessaria una scissione catastale dell'immobile prima di poter procedere ai 2 atti per poi doverlo riunificare dopo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Buona sera a tutti.

Avrei un quesito da proporvi:

dalla visura catastale un'u.i risulta composta da 5 particelle graffate,di cui 2 sono interamente intestate alla madre, e le rimanenti 3 sono in comproprietà tra la stessa e i 5 figli: considerando che la rendita catastale è unica x l'intera u.i.

e che la madre deve donare le sue quote ai 5 figli per permettere loro la divisione di questa insieme ed altre unità immobiliarie,e che dopo i 2 atti, donazione e divisione, l'u.i. sara' assegnata ad uno solo dei fratelli, è possibile valorizzare le parti in comproprietà e quella della sola madre,menzionando la situazione nell'atto, o è necessaria una scissione catastale dell'immobile prima di poter procedere ai 2 atti per poi doverlo riunificare dopo?

Bisogna per forza scorporare catastalmente le due diverse proprietà (solo madre e madre/figli). Il bene, in Catasto, attualmente è unico, ma, paradossalmente, la madre non ne detiene una quota inequivocabilmente identificabile (evidentemente è stata messa in atto una fusione catastale tra beni senza simmetrica intestazione), il che già creerebbe problemi con la nota di trascrizione meccanizzata. Mi è capitato, in passato, in casi limite, di bypassare il problema in maniera non ortodossa quando, per esempio, dovevo rivendere il classico immobile C ottenuto dalla fusione dell'immobile A di proprietà del solo marito e dell'immobile B di proprietà della sola moglie (per fortuna queste fusioni non vengono più autorizzate): nel rogito davo atto della porzione da ciascuno esattamente venduta e precisavo che, convenzionalmente, nella trascrizione avrei usato la quota ideale di 1/2 ciascuno sull'immobile C. Tuttavia:

1) la summenzionata strategia poteva essere usata solo in caso di alienazione dell'immobile unitario (e già questo non è il Tuo caso);

2) attualmente, con la questione della conformità soggettiva voluta dal D.L. 78/2010, ritengo questa strada anche meno ortodossa di prima.

ilrogitolampo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi

Ti ringrazio per la precisazione:

purtroppo io,da profano, mi ero accorto di questa situazione facendola presente al tecnico che si era occupato della catastazione,ma questi mi aveva garantito che il notaio non avrebbe creato problemi in sede di atto:

adesso mi toccherà addossarmi le ulteriore spese prima per lo scorporo e la successiva riunificazione dell'immobile,a parte i tempi che si allungano.... grazie comunque.... per la tua risposta.... lampo :flowers::flowers:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Guest Stepfar

Clomid 2 Par Aliment Does Cephalexin Help With Cellulites Canada Pharmacy Pay With Paypal cheap levitra Viagra Overnight Does The Levitra You Can Buy Online Work The Same

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi
Ospite
Rispondi...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

×
×
  • Crea Nuovo...