Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'condizione di cessare una relazione sentimentale'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • I Forum Giuridici
    • Quid Iuris?
    • Temi ed Esercitazioni
    • Tecniche Contrattuali
    • Riviste, Testi e Recensioni
  • Attualità & Prassi
    • Concorso Notarile
    • Convegni
    • Imposte e Formalità
  • I Notai di Romoloromani
  • Archivio di RomoloRomani.It
    • Novità legislative
    • Massimario
    • Studi CNN
  • Forum di Servizio
    • Help!
    • Prima pagina

Trovato 1 risultato

  1. condizione impropria

    Tizio intende lasciare tutto il patrimonio residuo a sua moglie da cui è separato a condizione che, alla data della sua morte, tronchi ogni relazione con il notaio Romolo Romani. secondo voi è una condizione impropria che coarta la volontà della moglie e che non deve essere ricevuta in quanto è indicato un motivo illecito ex art 626 che rende nulla la disposizione ex art 634 perchè limita la libertà personale inviolabile ex art 2 Cost di avere relazioni affettive con altre persone? oppure possiamo sostenere che, poichè il testamento è un atto revocabile, non può la condizione incidere sulla volontà della moglie del testatore, che non verrà mai a sapere il contenuto del testamento fino a quando non morirà il testatore, per cui lei rimane libera di avere le relazioni che vuole, essendo legalmente separata e non commettendo alcun comportamento illecito o immorale? pare difficile credere che il notaio rispetterà il segreto professionale, essendo lui stesso coinvolto nella relazione sentimentale con la beneficiaria della disposizione. che ne pensate?possiamo sostenere entrambe le soluzioni a concorso e riceverle anche nella vita professionale nei testamenti?
×