piersimon

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4156
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    9

piersimon last won the day on May 18

piersimon had the most liked content!

Reputazione Forum

303 Excellent

Su piersimon

  • Rank
    Sigillum
  • Compleanno 11/09/1978

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Brescia

Visite recenti

3175 visite nel profilo
  1. scusa mi puoi dire il numero dello studio di Rizzi da cui hai preso quell'estratto? Perchè quello nuovo non riporta quella distinzione da te indicata.

    Grazie mille in anticipo

  2. invece l'ultimo studio di Rizzi (657-2013/C ) non riporta più quell'inciso ma fa riferimento agli ACE in corso di validità... Quindi che faccio? Allego? Faccio rifare?
  3. “resta ferma, ove non sia sopraggiunta la scadenza ivi prevista, la validità ad ogni effetto di legge, degli attestati di certificazione energetica redatti ai sensi delle Linee guida di cui al decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 26 giugno 2009”) E' questa parte che mi ricordavo...essendo del 2007 non puo' essere conforme ai principi del decreto del 2009... Quindi posso allegarlo???
  4. Chiedo scusa ma mi ricordo che era uscito uno studio del CNN (o forse Rizzi e/o Trabace) per ben spiegare il possibile utilizzo degli ACE molto vecchi... Nel mio caso ho un ACE (e non il vecchio AQE) del 3.11.2007, quindi con validità formale al 3.11.2017. E' ancora possible allegarlo all'atto? Perchè mi sembrava che ci fossero delle indicazioni che quelli troppo vecchi non possono più essere allegati perchè non rispettavano determinati requisiti...ma non mi ricordo più gli intervalli di date. Grazie Mille
  5. Il sito fisco e tasse (mi dicono essere un sito serio) sostiene l'obbligo del preliminare registrato, ma la circolare 20/e del 2016 non mi sembra...
  6. Anche per il 2017 è stata prorogata la norma che prevede la possibilità di detrarre il 50% dell'IVA se l'immobile è in classe "A". Un commercialista sostiene che per avere la detrazione anche per gli acconti serva la registrazione del preliinare com'era per il box prima del 2017... Non ho trovato niente al riguardo ma mi sorgono dei dubbi.
  7. grazie, avevo trovato ma mi ero dimenticato di scrivere.
  8. dopo l'1.1.2014 secondo voi sono ancora in vigore le agevolazioni per l'eliminazione di livelli e usi civici vari, di cui all'articolo 2 della Legge 692/1981? Si riporta per cortesia: " Sentenze, ordinanze e decreti di restituzione delle terre a comuni o associazioni agrarie, scioglimenti di promiscuita' tra i detti enti, liquidazione di usi civici, legittimazioni, assegnazioni di terre e atti dei procedimenti previsti dalla legge 16 giugno 1927, n. 1766, e relativo regolamento di esecuzione, approvato con regio decreto 26 febbraio 1928, n. 332, sono esenti da tasse di bollo e registro e da altre imposte. Beneficeranno della stessa esenzione anche le vendite debitamente effettuate da comuni ed associazioni a seguito di autorizzazione ai sensi dell'articolo 12 della legge 16 giugno 1927, n. 1766, sempre che l'atto di autorizzazione precisi le finalita' di pubblico interesse perseguito con la vendita e la condizioni alla loro realizzazione.".
  9. Certo... Di solito rilasciano procura alla stessa banca per intervenire. Il problema sono solo le tempistiche... Ci possono voler mesi
  10. ma se è un tuo cliente storico come fai a maltrattarlo così??
  11. ed il bello è quando arriva Tizio, AU della Alfa SRL che ha costruito tutto il complesso e astutamente si era fatto far procura, nel corpo di ogni signolo atto di vendita, per cedere in futuro parti comuni....in pratica vorrebbe dire allegare all'atto tutte le copie conformi di tutte le vendite....Notai morti, in pensione, di altri distretti...che gioia...
  12. nella realtà, in studio, è atto di svincolo a parte e precedente l'atto di vendita. PS spera che il mutuo non sia cartolarizzato.
  13. primo fai capire alla banca che l'ipoteca si è estesa per quota millesimale anche su detto appartamento (e ti giuro a volte non è facile), poi si procede allo svincolo sperando che per lo meno abbiano già pagato un paio di anni di rate (altrimenti non lo svincolano).
  14. La fondazione Alfa è erede di Tizio in forza di testamento, di accettazione con beneficio di inventario e successivo inventario. Ora vuole vendere il bene (nessun problema di culturalità) in fretta e furia senza aver ottenuto l'autorizzazione del giudice (ex art. 493 cc e 747 cpc)...atto valido ma si perde il beneficio o atto invalido? O niente di tutto questo?
  15. proprio quello che pensavo.... solo mi facevo un po' traviare dal 1117 ter