Vai al contenuto

fabiojack

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2180
  • Iscritto

  • Days Won

    6

fabiojack last won the day on January 10

fabiojack had the most liked content!

Reputazione Forum

258 Excellent

Su fabiojack

  • Rank
    Plutonium member
  • Compleanno April 11

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. questa mi mancava! dopo i corsi per orali, per tributario, per adempimenti, per cazzi&mazzi anche quello per la calligrafia! MI-TI-CO E' un genio del marketing! A quando il corso per trovare una buona raccomandazione?
  2. scusate, ma quale notaio, nella pratica di tutti i giorni, consiglierebbe a un cliente di acquistare azioni o quote invece che prendersi 200.000,00 EURO dilazionati e garantitti? La storia delle azioni proprie mi sembra una follia, ma sicuramente sbaglio.....
  3. Volevo solo dire che erano vere tracce notarili, non divisioni senza Settimio o case mobili o pareti finestrate. E so bene cosa vuol dire commentare da cassa ed essere lì. Io cominciavo sempre drogato di novalgina dalla tensione per attesa. Solo questo
  4. che, detto da me che non sono un luminare, non era proprio impossibile...
  5. diciamo che non ci si può lamentare delle tre tracce, tutto sommato
  6. Il trasferimento immobiliare, se ha ad oggetto immobili abitativi e relative pertinenze (e non soggetto ad IVA), sconta il 9% di imposta di registro + 50 euro di imposta ipotecaria + 50 di imposta catastale. Con la disciplima del "prezzo-valore" l'aliquota del 9% si applica al valore catastale, indipendentemente dal prezzo della vendita o dal valore della transazione. Se l'acquirente/cessionario avesse diritto ad agevolazioni "prima casa" l'aliquota è ridotta al 2%. C'è anche il rischio che, impostata l'operazione come datio in solutum, sul riconoscmento del debito l'Agenzia delle entrate applichi l'imposta di registro con aliquota dell'1% o del 3% (dipende dalle varie Agenzie)
  7. Era stata copiata male, eliminato riferimento
  8. .....con felpetta......
  9. si (......avranno i seguenti confini.....), allegando gli elaborati grafici del progetto; così ho fatto e non mi è stato contestato in passato
  10. la procura alle liti non è soggetta a registrazione per espressa previsione di legge ex art. 2 della tabella allegata al d.p.r. n. 131 del 1986 (testo unico concernente l’imposta di registro) Raccolta opportuno contenuto più o meno questo: "affinchè rappresenti, assista e difenda la società mandante in tutte le cause attive e passive, promosse e da promuovere contro qualsiasi persona o per qualsiasi titolo, in tutti i gradi di giurisdizione, e così in ogni lite avanti i giudici di pace, i Tribunali e le Corti d'Appello, i Tribunali Amministrativi, le Commissioni (comprese le Commissioni di imposta) ed i Collegi speciali, gli organi di giurisdizione speciale amministrativa, i Collegi arbitrali. Pertanto al nominato procuratore vengono dalla società mandante conferite tutte le necessarie facoltà, comprese quelle di spiccare citazioni, eleggere domicilii anche presso avvocati di altro foro, compiere procedimenti esecutivi, promuovere azioni conservative e cautelari, chiedere ed ottenere decreti ingiuntivi, chiedere qualsiasi prova od opporsi ad essa, promuovere giudizi di opposizione o di appello, presentare domanda di collocazione nei giudizi di espropriazione ed in genere presentare domande, istanze, memorie, comparse, conclusioni ed eccezioni, con facoltà al nominato procuratore di sostituire a sè altri con uguali o più limitati poteri, e fare tutto quant'altro occorra per il buon esito delle cause di che trattasi; il tutto con promessa di rato e valido per l'operato del costituito procuratore da parte della società mandante sotto gli obblighi di legge".
×
×
  • Crea Nuovo...