Vai al contenuto

Pigei

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    5052
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    21

Pigei last won the day on January 23 2017

Pigei had the most liked content!

Reputazione Forum

535 Excellent

Su Pigei

  • Rank
    Sigillum

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

6911 visite nel profilo
  1. info casa ipoteca

    Sì, con la cancellazione immediata stai più tranquillo che con quella "Bersani" che è ritrattabile nei 30 gg.
  2. Divieto di partecipare al funerale

    DIsposizione utilissima.... soprattutto quando (al 99% dei casi) si fa prima il funerale e dopo si apre il testamento...
  3. DDL per abolizione Tre consegne

    Vi avevano fatto credere che il limite delle tre consegne non si poteva togliere perchè "chi decide" era irremovibile, nonostante gli sforzi di chi avesse (?) perorato la causa? Se ci avete creduto, ora avete la possibilità di ricredervi, perchè, quando vuole, nulla è impossibile al notariato: Ciao ciao concorrenza: il Parlamento punisce i notai che “lavorano troppo” Un emendamento in Legge di Bilancio impedisce ai notai di ricorrere all’Antitrust se sanzionati dalle commissioni notarili perché fanno troppi atti: ecco come buttare a mare tutte le lenzuolate a favore della concorrenza (e beccarci una nuova procedura d’infrazione da Bruxelles) http://www.linkiesta.it/it/article/2017/12/18/ciao-ciao-concorrenza-il-parlamento-punisce-i-notai-che-lavorano-tropp/36531/
  4. datio e comunione legale

    Se la quota è in comunione legale, il bene va in comunione. Se la quota è personale, perchè comprata con denaro personale o creata con conferimenti di esso, questa "datio" configura uno "scambio" ai sensi del 179 f) con quanto ne consegue.
  5. art. 583 codice civile

    Opera la rappresentazione.
  6. cdu

    Trapani, nel suo studio cnn e nel suo libro sui terreni, dice che prevale l'aspetto "ereditario" e che quindi il cdu non serva. Ovvimente l'atteggiamento più prudente è metterlo per via della presenza di conguagli ed a causa di tutte le diatribe sulla natura della divisione (per giunta in questo caso con conguagli).
  7. assegni falsi nella vendita

    Hanno pagato pure il notaio con assegni falsi?
  8. Premesso che bisogna sempre partire dalla lettura della convenzione, per capire fin dove si stende il vincolo sul prezzo, mi pare che sia giusto avere il nulla osta comunale per quest'operazione perchè di fatto si tratta di una doppia vendita incrociata. Quanto al Comune, non compare in atto, ma si limita a rilasciare un nulla osta se il tutto gli va bene. Altrimenti dà diniego e non si può stipulare. Quanto alla coop, sì potrebbe acquistare l'appartamento in questione.
  9. Rettifica unilaterale

    Non lo sai che esistono anche gli usi civici (mi riferisco a quelli della categoria dei livelli) che girano sotto forma di enfiteusi grazie all'opera dei notai?
  10. Rettifica unilaterale

    L'affrancazione di oggi risolve ogni problema. Usi civici, vero?
  11. In caso di atto che prevede (mi esprimo volutamente in modo generico) un acquisto sotto condizione sospensiva, la richiesta dei benefici prima casa va fatta già in quell'atto o può/deve essere fatta nella denuncia di avveramento della condizione? Leggevo un contributo di Busani in cui si diceva che la prassi (contra la dottrina) verifica la sussisstenza dei benefici prima casa al momento di avveramento della condizione e non alla data di stipula dell'atto. Secondo me per simmetria la richiesta dei benefici va fatta solo dopo, solo cioè al momento di avveramento, a mezzo della denuncia in AE. In altri termini, sarebbe esagerato pretendere che uno dichiari alla cieca ora per all'ora, alla stipula dell'atto, i benefici in questione la cui sussistenza sarà accertata solo in un lontano futuro (forse). Avete esperienze in merito?
  12. Legittimario non leso

    Ovviamente sì.
  13. Quote società persone e comunione legale

    Passare da accomandatario in accomandante è come acquistare un bene destinadolo all'esercizio dell'impresa e poi dismetterlo dall'esercizio dell'impresa. Proprio in quest'ultimo passaggio e nelle conseguenze di esso sul regime patrimoniale applicabile, si può trovare la risposta alla tua domanda.
  14. giustizia2017

    In verità qua, oltre al discorso dei bollettini, mi pare ci sia un altro problema, perchè leggendo le ultime righe si evince che è stata considerata la diversa fattispecie del condono concluso con silenzio assenso, cioè di un procedimento già chiuso, mentre la traccia proponeva una fattispecie del tutto diversa: quella del condono in itinere, cioè non ancora concluso. Insomma due cose ben differenti.
×