Vai al contenuto

Lomax

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1535
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Lomax

  • Rank
    Plutonium member

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Ciao Mat, grazie a te e a tutti gli altri amici del forum
  2. Ciao Clubi, una cosa sola non condivido del tuo intervento. Chiamare una "stortura del concorso" l'episodio che stiamo commentanto. Non si tratta di una stortura, ci sono sostantivi molto più appropriati per definire l'episodio.
  3. Ciao Altro, secondo me è qui che ti sbagli. Che succedano cose strane tutti lo sospettiamo e alcune volte il sospetto è particolarmente forte, ma quello che è successo stavolta, e alla luce del sole, va al di là dell'immaginazione. Questi fanno come gli pare, non si può far finta di niente e tirare dritti. Di fronte a tutto ciò, davvero non si può. La cosa è talmente autoevidente che si commenta da sola.
  4. Scusa Altro, ma il tuo discorso manca di un nesso logico fondamentale. Il fatto che un onesto studente abbia possibilità di passare il concorso è fuori discussione. Se ti documenti sulla vicenda che stiamo commentando però avrai la quasi certezza che il concorso, almeno per alcuni, è truccato, e lo è schifosamente. Poi quante sono le possibilità residue di Tizio Caio Sempronio è tutt'altra cosa.
  5. Ragazzi ma di che cosa stiamo parlando? Quello che è successo è semplicemente indecente Per non parlare poi dell'altro compito che è passato, in prima battuta, senza la firma dei testimoni e con la firma del paralitico. Il giudizio su quello che è accaduto stavolta deve prescindere dalla valutazione delle possibilità di ciascuno di noi. Se accettiamo anche questa è la fine
  6. Carlo, il mio pensiero è che la degenerazione, come la chiami tu, è solo il frutto della decisione di alcuni uomini che hanno il potere di decidere. Sono ovviamente d'accordo con te quando dici che questo concorso sia aperto ai meritevoli, per cui non mi sento chiuso dal pronostico, altrimenti me ne starei a casa. Però episodi come questo, oltre a creare un precedente mustruoso, non possono non minare la credibilità del concorso nel suo complesso, per cui non me la sento di dar torto a chi, ora, difinisce tutto una pagliacciata. E queste pagliacciate non sono altro che il frutto della decisone di uomini. Non certo del ricorso al TAR visto in astratto.
  7. Allora vediamo se ho capito quello che vuoi dire: al tar sono tutti corrotti e i commissari sono tutti integerrimi. Giusto?
  8. Scusa ma non sei stato tu a dire che il ricorretto è stato promosso in quanto non più anonimo? Non è che ti stai confondendo?
  9. Quindi la tua tesi è che la commissione è onesta finchè le buste sono chiuse (?) e diventa improvvisamente disonesta quando le correzioni, in prima battuta, sono finite?
  10. Si può fare un sintetico e generico riassunto per i curiosi che non avessero visto la discussione?
  11. il numero scritto sulle buste serve solo a radunare quelle che appartengono allo stesso candidato. Ovviamente, una volta raggruppati i tre compiti, la linguetta con il numero viene tagliata e buttata via. Altrimenti addio anonimato
  12. Se davvero le cose stanno così, e non ne dubito, mi pare che si possa concludere che nella stragrande maggioranza dei casi la commissione si ferma dopo la lettura del primo elaborato. Al di là di questo, sapere che all'esame di ogni candidato vengono dedicati poco più di venti minuti (verbalizzazione compresa) non mi tranquillizza.
  13. Se davvero le cose stanno così, e non ne dubito, mi pare che si possa concludere che nella stragrande maggioranza dei casi la commissione si ferma dopo la lettrua del primo elaborato. Al di là di questo, sapere che all'esame di ogni candidato vengono dedicati poco più di venti minuti (verbalizzazione compresa) non mi tranquillizza.
  14. Non credo che le proporzioni siano queste. Per quanto riguarda il "modus", ognuno ha il suo e su questo sito ci scrive un sacco di gente.
×
×
  • Crea Nuovo...