Vai al contenuto

Gaia_19_78

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    2759
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    4

Gaia_19_78 last won the day on September 14 2019

Gaia_19_78 had the most liked content!

Reputazione Forum

24 Excellent

Su Gaia_19_78

  • Rank
    Brass member
  • Compleanno 09/05/1978

Informazioni del profilo

  • Sono
    Femmina
  • Corte d'Appello
    Ancona

Contatti

  • Skype
    michelagaiaschi

Visite recenti

7773 visite nel profilo
  1. @sakuragy che ne pensi?? grazie gaia
  2. ciao saku completo il discorso dicendo che il credito vantato da tizio sarebbe credito dell eredita' e che se facesse decadere dall' inventario Caio andrebbe incontro come ben detto supra ad azione di reintegra dello status quo oltre che del risarcimento dei danni salutoni gaia
  3. ciao lupe ho analizzato l a rt 764 c.c, il cui efetto pero mi pare essere quello di far cessare "definitivamente" la divisione tra condividenti L'azione di rescissione [763 c.c.] è anche ammessa contro ogni altro atto che abbia per effetto di far cessare tra i coeredi la comunione dei beni ereditari (1 Viceversa il caso proposto da @mcg8 configura che solo su alcuni bene vi sia divisione escludendone altri dall' intento divisorio che saranno divisi successivamente in futuro salutoni gaia
  4. esatto é obbligatorio condicio sine qua non salutoni gaia
  5. quoto trattasi di assegno in conto futura divisione e non divisione tout court saluti gaia
  6. Coronovius permettendo dopo 4 mesi venerdi scorso mi sono sottoposta all 'analisi del capello struttura e densita normale capello medio grosso bulbo vivo e ricco di vitamine ottima ricrescita grazie al finasteride ho i capelli in toto nuovo non piu sottili ma spessi medio grossi e vitali buona giornata a tutti gaia
  7. A mio parere la formula potrebbe essere x , si obbliga nei confronti di y , che accetta , a garantire personalmente ... l'adempimento delle obbligazioni restitutorie e risarcitorie derivanti dall'inadempimento ..... saluti gaia
  8. Augurare una malattia ad altri é deplorevole. e disumano... @Antonio Mattera non sapevo della tua situazione personale ti faccio doppi complimenti Sei una persona e un professionista in gambissima Mi auguro solo che @Condono2016e2019 non abbia voluto tirare maledizioni o altro e si sia espresso in malo modo ..... saluti a tutti gaia
  9. ciao gir ok io propenderei per l opzione n 2 ovvero considerare il legatario in conto con dir al supplemento che agisce in riduzione come se fosse erede e dunque per richiedere il supplemento agire in petizione ma sentiamo cosa ne pensano gli altri saluti gaia
  10. mi riferivo alla fattispecie del 2 negozio rendita anche se fosse nulla o parzialmente nulla non travolgerebbe con se la divisione che rimarrebbe valida a tutti gli effetti cmq anche la rendita ritengo sia valida il richiamo all art 1419 l ho fatto solo per richiamare le norme in tema di nullita contrattuale..:) salutoni gaia
  11. ciao gir secondo me in mancanza di qualificazione dovrebbe trattarsi di legati in conto senza dispensa da imputazione In tale ipotesi il legittimario deve considerare quanto ricevuto a titolo di legato, come ricevuto a titolo di legittima. Ciò significa che potrà agire in riduzione soltanto se abbia ricevuto a titolo di legato un bene di valore inferiore alla sua quota di legittima (non potrebbe neppure agire in riduzione se il valore del legato fosse eguale o superiore alla sua quota di legittima )e che può domandare di conseguire beni per un valore pari alla differenza tra la sua quota di legittima e quanto ricevuto a titolo di legato il legato con dispensa da imputazione deve considerarsi attribuito in aggiunta rispetto alla quota di riserva Attendo ulteriori pareri ciao gaia
  12. personalmente ritengo che la scrittura privata de quo sia valida ed efficace in quanto atto collegato per relationem alla divisione in alri termini abbiamo un contratto principale divisione e contratto accessorio scrittura privata rendita vitalizia con la conseguenza che l efficacia del 1 si riflette sul secondo e non il contrario E una questio facti occorre una valutazione caso per caso. Secondo me il contratto é 1 composto dal 1 divisione e dal 2 rendita vitalizia Si applichera il 1419 c.c. La nullità parziale di un contratto o la nullità di singole clausole importa la nullità dell'intero contratto, se risulta che i contraenti non lo avrebbero concluso senza quella parte del suo contenuto che è colpita dalla nullità (1). La nullità di singole clausole non importa la nullità del contratto, quando le clausole nulle sono sostituite di diritto da norme imperativ Come al solito attendo ulteriori pareri gaia
  13. buongiorno credo proprio sia fattibile gia visto in casistica sui testi per il concorso..tuttavia poiché tra teoria e pratica c è un gap.. é preferibile sentire anche altre campane un abbraccio gaia
  14. si..non fa una grinza a mio parere ..ciao pier
×
×
  • Crea Nuovo...