Vai al contenuto

Alberto78

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    12
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Beh i beni sono passati agli eredi. Non credo ci voglia una accettazione scritta nel momento in cui hai già ereditato tutto tranne lauto che non è stata ancora volturata. Inoltre ha firmato lei la dichiarazione di successione. Dice l'agenzia che già c'e accettazione sul libretto ma non capisco come sia possibile.
  2. Successione dal commercialista. Hanno ereditato immobili
  3. Ok. Guarda agenzia mi ha detto :"strano, vedo sul libretto digitale che c'e Già un un'accettazione dell'eredità". Effettivamente abbiamo tutti già accettato eredità, quindi non capisco il senso di rifare tutta la procedura. quindi chi può fornirmi una copia dell'accettazione dell'eredità? La copia delle successioni? Giuro che sono nel pallone.
  4. Si gli eredi hanno già accettato e sono in attesa della successione. Non ha lasciato testamento per lauto. Sto provando a scrivere una bozza
  5. Si. Mi hanno detto lo può scrivere anche a mano. Vanno aggiunti tutti gli eredi oppure, nel caso avessi difficoltà a redigerlo, devo rivolgermi a un notaio per fare l'atto perché loro non hanno prestampati ed è un caso particolare. Una di loro vuole rischiare con il 2688. A questo punto credo che per un auto di 2000 euro gli convenga. Non so sinceramente se poi viene impugnato il 2688 si possa accusarla di reato di appropriazione oppure viene solo sciolta la vendita.
  6. Esattamente. Ho appena parlato con aci e mi ha confermato che per rappresentazione concorrono anche loro. Solo mi dicono che non hanno un modulo apposito e quindi mi tocca modificarlo o scriverlo a mano. Ma non credo sia cosa facile, cioè dovrei aggiungere art di rappresentanzazione e i rispettivi eredi. Un bel po complicato..
  7. Eh sì. Anche perché nessuno sa farmi questa pratica. La stessa aci, che ha il modulo precompilato non sa che fare. I modulo riporta eredi e de cuius. Ma in questo caso vanno riportati anche eredi in rappresentanza. Dovrò aggiungere io l'articolo e specificarlo? Eredi per art in rappresentanza del de cuius.... erede ... che caos. Cosa più complessa non poteva capitarmi. Per una macchina che vale poco e niente. Moriremo nella burocrazia. Il modulo pre stampato è questo: https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.up.aci.it/cremona/IMG/pdf/ACCETTAZIONE_EREDITA_E_VENDITA_-_MODULO-9.pdf&ved=2ahUKEwib69H-rYPqAhVj5KYKHTk2BYMQFjACegQIAhAB&usg=AOvVaw3nbpwNnuh9BMx0M5LCm2UN Ma dove potrei mai mettere gli altri eredi? Che non sono eredi del de cuius ma della moglie... aiuto.
  8. Forse ho fatto confusione. Il primo de cuius Tizio ha due figlie e sposa un signora (caia) non madre delle ragazze. Dopo il decesso di Tizio le figlie e la moglie di tizio ( caia) fanno la successione e accettano l'eredità. Non è stato fatto però il passaggio dell'auto. Nel frattempo anche Caia viene a mancare (caia ha come eredi un fratello e i figli della sorella defunta). Ora a questo passaggio dovranno partecipare tutti?
  9. Sisi eredita accettata. Successione completa , mancavano solo i passaggi delle auto. Sul libretto l'agenzia vede già un accettazione di eredita ma non mi ha saputo dire come sia possibile. La moglie ha un fratello e dei nipoti figli della sorella.
  10. Perdona l'ignoranza. Ma quindi i fratelli e i nipoti del de cuius non sono collaterali? Quindi in realtà dovrebbero succedere solo le due sorelle?
  11. Salve, Non so se è la sezione adatta ma ho letto che anche il notaio può occuparsi di queste situazioni. Un auto che sarebbe dovuta andare in eredità a due sorelle (figlie del de cuius) e la coniuge (moglie del de cuius ma non madre delle sorelle) ma il passaggio non è stato mai fatto. Ora la coniuge è deceduta e le sorelle si attivano per il passaggio. Dovranno partecipare al passaggio anche i fratelli della coniuge del de cuius (eredi successori della coniuge) oppure solo le due sorelle figlie del de cuius? Vi preannunciano che nessun pra/aci mi ha saputo dare una risposta certa e le due sorelle non possono effettuare il passaggio a norma di legge, con il doppio passaggio. Non sapendo nemmeno quali sono effettivamente gli eredi dell'auto. Si applica la rappresentanza con nipoti e fratelli della coniuge o aumenta la massa delle due sorelle. Credo si applichi la rappresentanza ma non ne sono certo. Un auto che non vale nulla ma che è diventato un intralcio. Oltre al fatto che una delle due sorelle non vuole firmare per discordanza tra eredi, mentre l'altra chiede come fare per risolvere questa situazione. Quindi un ipotetico passaggio con articolo 2688 potrebbe essere impugnato. Brutta situazione. Grazie mille
  12. Alberto78

    Accordo o causa

    Salve,
×
×
  • Crea Nuovo...