Vai al contenuto

Teologia Politica

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Firenze
  1. Noto scarso interesse per il quesito. 😉 Nessun aspirante notaio conferma o smentisce la ricostruzione? :-)
  2. Salve, Perdonate l'intrusione, non sono un "collega" . ;-) Vi scrivo per avere una piccola informazione, se possibile. :-) Vorrei gentilmente conoscere gli atti derivanti dalla seguente operazione notarile. Permuta di diritti reali immobiliari tra due fratelli, come da precedente transazione. Nella Scrittura si manifesta contestualmente la volontà di accettare le due diverse eredità, fonte dei diritti oggetto dell'accordo. Il fratello maggiore dichiara inoltre di aderire al testamento del genitore, rinunciando così all'azione di riduzione. Date le premesse, il pubblico ufficiale è chiamato a: 1) Redige una permuta; 2) Inserire nella stessa le rispettive accettazioni (tacite) di eredità; 3) Evidenziare nella scrittura l'adesione alle disposizioni testamentarie; 4) Trascrivere la permuta nei registri immobiliari; 5) Trascrivere l'accettazione di eredità di ogni singolo stipulante; 6) Trascrivere l'adesione testamentaria e 7) la relativa rinuncia all'azione di riduzione. Corretto? :-) Grazie della disponibilità. Cordiali Saluti. :-)
×
×
  • Crea Nuovo...