Vai al contenuto

Alciatus

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    52
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    5

Alciatus last won the day on November 3

Alciatus had the most liked content!

Reputazione Forum

79 Excellent

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Alciatus

    Nuovo Bando

    Io non so se ciò che hanno riferito corrisponda o meno a verità, ovviamente chi ha fatto il nome se ne assume le responsabilità. La cosa curiosa e divertente è che tu stesso, Porcus/Condono/Verinotai, ritieni sia vergognoso che una persona reale, in special modo un professionista, possa essere associato alla tua attività sul forum. Probabilmente hai capito che la tua partecipazione qui è qualcosa da nascondere, di cui ci si deve vergognare. Bravo. Un barlume inaspettato di consapevolezza. E meno male che millantavi di far uscire il libro sul Concorso 2016 con tanto di tuo nome e cognome in copertina...
  2. Alciatus

    Nuovo Bando

    Quello che hanno fatto é nulla mon ami. Qualcuno veramente malevolo potrebbe fare una segnalazione al Distretto Notarile di competenza. Se costui é proprio cattivello anche una querela per diffamazione alla postale, arricchita dal tuo IP. Le due azioni, incrociate, significherebbero per te " volatili per diabetici", in sede disciplinare e civile. Non ti resta che confidare in un condono, ameno contrappasso
  3. Alciatus

    e ora via con i supercorsi

    Ovviamente bisogna avere un occhio di riguardo per tutte le novità legislative e giurisprudenziali d'interesse notarile, mica rinchiudersi nello studio delle monografie degli anni 40. Quello che intendo dire è che le "scuolette" ti preparano un percorso più agevole sui temi più caldi, ma con un po' d'impegno personale si riesce a reperire lo stesso tutto il materiale necessario a una preparazione completa. Si risparmia in termini economici, si guadagna sul piano dell'autonomia intellettuale e della capacità di critica e di ricerca. Ma mi rendo conto che non è un discorso fruibile per tutti, occorre avere una grande indipendenza/apertura mentale, capacità di andare controcorrente e non farsi influenzare dalla massa. Le "scuolette" giocano anche su 2 fattori chiave: l'omologazione (il corso si fa perchè lo fanno tutti altrimenti il concorso non si passa) e il terrore di essere impreparati che coglie naturalmente il candidato. D'altronde ognuno è il peggior critico di se stesso...
  4. Alciatus

    e ora via con i supercorsi

    Ohhhhh, finalmente hai scritto qualcosa di sensato e condivisibile, mi sa che dopo nevica. Bravo Porcellibus, magari stai iniziando a rinsavire...le scuolette improvvisate da vincitori in attesa di nomina, volte soltanto a insegnare tecniche redazionali, non formano il candidato e convengono solo a chi le istituisce. Il percorso giusto per imparare la professione notarile - e non solo il "temino" - è quello tracciato da te. Mi permetto di aggiungere: studiate i classici: Santoro-Passareli, Rubino, Mirabelli, Giampiccolo e tenete sempre d'occhio le ultime novita giurisprudenziali, soprattutto di legittimità.
  5. Guarda che io sono calmissimo, per nulla furioso. Ti esprimo soltanto, con serenità, il mio massimo disprezzo. Ma non per le tue trite idiozie su presunti condoni, quelle mi fanno soltanto ridere, sono ormai il ritornello dello scemo del villaggio (virtuale) e hanno la consistenza di un peto. Ti disprezzo perchè qui ti permetti di criticare l'opera di un giovane studioso che ci ha messo faccia e impegno, senza che tu abbia mai condiviso nulla di utile o valutabile. Se tu fossi veramente un notaio, cosa che io tendo a escludere per svariate ragioni, saresti la perfetta incarnazione del prototipo utile ai detrattori del notatiato. Purtroppo in questa sede finisci sistematicamente per avere l'ultima parola, solo a causa dell'ammontare di tempo libero di cui disponi. Enorme rispetto a quello di tutti noi. Ma ci tenevo a intervenire qui solo per mostrare ad Andrea che questo forum non è frequentato unicamente da casi clinici. Ora continua pure con le tue pietose litanìe...
  6. Io utilizzo un nick anonimo e critico te che parimenti ti nascondi dietro l'anonimato, così la diatriba è ad armi pari. Non mi permetterei mai di criticare con un nick anonimo chi, come Andrea, si impegna e ci mette la faccia. Ho grande rispetto per chi se lo merita, nessun riguardo per chi si esprime unicamente in maniera distruttiva. E tu Condono, mi fai ribrezzo non tanto per le posizioni che esprimi, ma per il modo in cui le esterni. Ti poni in maniera saccente e supponente verso tutti, ma sei il primo a nasconderti come un coniglio...peraltro denoti scarsissima cultura giuridica e nemmeno sei in grado di esprimerti correttamente in italiano.
  7. Io invece ringrazio Andrea per la condivisione. Contributo interessante, del resto anche i lavori compilativi hanno la loro utilità. Troppo facile criticare chi si impegna e ci mette la faccia, nascondendosi dietro uno schermo nell'anonimato. Vorrei proprio leggerli gli scritti "geniali" di chi è così pronto a puntare il dito verso gli altri...
  8. Alciatus

    Nuovo Bando

    @ Superg: hai ragione, inutile polemizzare col soggetto in questione. Ho peraltro promesso ad Antonio che non avrei più alimentato flames d'inutile alterco. Tuttavia sono intervenuto qui per dire una cosa che ritengo utile, rivolta soprattutto agli utenti meno esperti e avveduti: non date la minima retta agli interventi di Condono2016/Verinotai e 1.000 altri nick, in ordine alle presunte date del prossimo concorso. Si tratta di un mero troll multinick che cerca solo di alimentate flames. Se lui è un notaio, io sono Cicciolina. Se ciò avvenga per mancanza d'equilibrio personale o per un preciso tornaconto questo io non posso dirlo, l'unica cosa che mi preme sottolineare - a beneficio dei più giovani - è che questo soggetto ha credibilità ZERO. I miei ossequi.
  9. Alciatus

    Nuovo Bando

    Potete cortesemente riferire, da parte mia, al regista del film che il personaggio del notaio che ha superato una rigida selezione è assolutamente da rivedere? Nelle prove concorsuali per gli errori grammaticali si boccia senza remore, mentre questo tizio non conosce nemmeno le basi della lingua italiana. Peraltro anche l'ultimo dei notai sa che prima di pubblicare un elaborato occorre rileggere e controllare eventuali refusi. Così come strutturato il personaggio non è per nulla credibile. Denota un'assoluta mancanza di basi sintattiche e grammaticali, ancor prima che giuridiche. Poi il film è di una noia mortale, ma questa è un'altra storia...
  10. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Caro Antonio, raccolgo con umiltà la Tua giusta critica e ne faccio, dolorosamente, tesoro. Dico dolorosamente perchè la polemica e la diatriba dialettica sono attività che mi divertono tanto, tuttavia mi rendo conto che ciò può essere nocivo per il forum, dunque mi taccio. Mi limito soltanto a osservare che questo topic si intitola "Condono notarile vs Vero Concorso", per cui proprio non mi capacito di quali notizie UTILI si possano trovare in questa discussione. Per cui proporrei questa soluzione di compromesso: continuare da parte mia la polemica esclusivamente all'interno di questa discussione. Se anche questo da fastidio ai presenti, chiudo del tutto. Attendo Tue...
  11. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Ci sarebbe anche il danno morale, esistenziale, ma soprattutto biologico, arrecato alla tua psiche dal Concorso 2016. Certo bisogna accogliere una nozione alquanto lata del nesso di causalità, ma con un buon avvocato e una giurisprudenza sensibile non si sa mai... Ti suggerisco di allegare - come prova della lesione alla tua integrità psico-fisica - le centinaia d'interventi fatti, con account plurimi, sul presente forum. Quando si dice prova schiacciante!
  12. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Ma perchè quando fate le cose siete sempre in tanti...e qua sopra a brontolare come un pensionato in fila alle Poste ci sei sempre e solo tu, con i tuoi vari nick?
  13. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Tesoro mio, se tu veramente sei convinto che nella procedura di selezione concorsuale 2016 siano state commesse irregolarità, da parte della commissione, nell'accesso alla professione notarile, da giurista hai il dovere morale di agire nelle sedi competenti, assumendoti la responsabilità delle tue parole davanti alla legge. Se non lo fai, significa che anche tu sei consapevole di dire solo sciocchezze, ma questo forum è divenuto la valvola di sfogo di un tuo vissuto personale assai problematico. Per me, preso a piccole dosi, sei ridicolo ma - a lungo andare - subentra la noia verso i tuoi interventi, e infine la compassione.
  14. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Il famigerato librone è come il cd. condono...un parto della tua immaginazione. Ma se vuoi ti assecondiamo e ti diamo ragione. Magari ti senti rassicurato ed eviti di proseguire la tua strenua crociata contro i mulini a vento.
  15. Alciatus

    Condono notarile vs Vero concorso

    Focalizzarsi solo sulle percentuali è un ragionamento fallace, perchè non tiene conto del livello globale di preparazione dei candidati. Un conto è scegliere un top player su 4, altro un onesto giocatore di pallone (ma non un campione) su 10. Parlo terra terra così forse capisci anche tu. Penso che la totalità di noi abbia conseguito anche l'abilitazione alla professione forense, non si può comparare a un concorso come quello notarile, perchè è proprio un tipo di prova totalmente diversa. Come giustamente diverso è il grado di preparazione di coloro che vi si approcciano.
×